offerte prime day amazon

WIWE: elettrocardiogramma da taschino a portata di pollice

WIWE: elettrocardiogramma da taschino a portata di pollice

Nel giro di meno di un minuto WIWE ci fa un elettrocardiogramma completo con le misure dei parametri QRS, QTc e PQ, dandoci inoltre anche informazioni sull'ossigenazione del sangue.

di pubblicata il , alle 11:10 nel canale Wearables
AndroidiOS
 

Tra i prodotti particolari che abbiamo incontrato al Mobile World Congress c'è sicuramente anche WIWE, un piccolo apparecchio connesso in grado di effettuare in pochi secondi un elettrocardiogramma completo. Facile da portare in tasca fa anche da pedometro, ma è quando lo si impugna con entrambe le mani, posizionando i pollici nei due appositi alloggiamenti, che WIWE dimostra le sue particolarità. Nel giro di meno di un minuto, infatti, WIWE ci fa un elettrocardiogramma completo, dandoci anche informazioni sull'ossigenazione del sangue. Sull'app (e anche in un report completo che possiamo ricevere via mail in pdf) è possibile avere una misura della frequenza cardiaca media e di parametri come QRS, QTc e PQ, oltre che un'indicazione diretta sul rischio di infarto e di fibrillazione atriale.

Senza scendere troppo nei dettagli, WIWE, analizzando coi due elettrodi la differenza di potenziale tra il braccio destro e quello sinistro riproduce graficamente l'attività elettrica del cuore e dalla curva ricava in automatico alcune misure, tra cui quella del complesso QRS, un valore che è in buona approssimazione una misura della superficie di depolarizzazione del ventricolo sinistro. La sua morfologia può essere un indicatore di problemi come blocchi atriventricolari e aritmie. Altra misura è quella dell'intervallo QT, che si estende dall'inizio del complesso QRS fino al termine dell'onda T e che indica il tempo necessario al miocardio ventricolare per depolarizzarsi e ripolarizzarsi. L'intervallo PQ viene invece misurato dall'inizio dell'onda P fino all'inizio del complesso QRS: detto anche intervallo PR indica il tempo necessario all'impulso elettrico a raggiungere il primo punto nel quale inizia l'attivazione dei ventricolo.

[HWUVIDEO="2019"]WIWE: elettrocardiogramma da taschino a portata di pollice[/HWUVIDEO]

Il prodotto si indirizza innanzitutto alla popolazione anziana e con problemi cardiovascolari, per tenere sotto controllo la salute del cuore quotidianamente con un semplice gesto che porta via meno di un minuto. In seconda battuta potrebbe essere molto interessante anche per gli sportivi. Esistono diversi ECG portatili in commercio, ma spesso richiedono il posizionamento di elettrodi sul petto: WIWE punta invece alla semplicità e sul fatto di interfacciarsi direttamente con i nostri smartphone. Al momento il dispositivo è al centro di una campagna di crowdfunding, con i primi step per avere il dispositivo posizionati a $149.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AleLinuxBSD03 Marzo 2016, 11:35 #1
Mi sembra qualcosa di interessante, specialmente se fosse sufficientemente preciso.
A quel punto basta attendere una sua evoluzione, miniaturizzata, in modo da potere essere integrato direttamente all'interno di dispositivi, con conseguente attesa riduzione dei costi.
Cappej03 Marzo 2016, 13:08 #2
sbaglio o Apple Watch avrebbe dovuto avere qualcosa del genere fin dall'inizio?

Ricordo il martellare pubblicitario del suo connubio con l'applicazione "SALUTE"... sempre connessi ecc.. e poi non riuscirono ad inserirlo per varie problematiche... ecc...
nick09103 Marzo 2016, 13:10 #3
interessantissimo vista la diffusione degli smartphone, anche tra gli anziani
da verificare la affidabilità della misura ma se il principio di funzionamento è corretto prima o poi ci si arriverà
nix8703 Marzo 2016, 16:49 #4
Solo buono per giocarci con gli amici. Presenta tanti di quegli artefatti che anche solo la valutazione a grandi linee del tracciato risulterebbe complicata...questi aggeggini non servono a nulla buoni solo per raccattare qualche euro da fanatici...
Mazzokan04 Marzo 2016, 11:26 #5
Gadget interessante ma bisogna precisare che non si tratta di un ECG completo. Per le leggi della elettrofisiologia registrando il potenziale solo sulla coppia braccio destro/sinistro si possono ottenere al massimo tre derivazioni (aVR,aVL,e DI). Nell'ECG completo sono 12 invece.
Dal video si vede infatti la derivazione DI. Da questa unica derivazione si può avere una idea del ritmo ma non si possono diagnosticare tutti infarti (solo i laterali alti). Anche la misura del QT andrebbe fatta normalmente in altre derivazioni.
Purtroppo dire che è un ECG completo con una sola derivazione è equivalente a dire che guardare con un occhio solo da un buco della serratura si può avere una visione completa e tridimensionale a 360 gradi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^