Tutti gli occhiali diventano smart con Sony SmartEyeglass

Tutti gli occhiali diventano smart con Sony SmartEyeglass

Sony ha svelato i primi dettagli su un prodotto molto interessante che potrebbe dare nuova linfa al settore dei wearable: SmartEyeglass può essere connesso a qualsiasi paio di occhiali, conferendo al modello funzionalità smart

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Wearables
Sony
 

I Google Glass erano stati accolti originariamente con un grosso entusiasmo. Visti come i dispositivi del futuro, la passione nei confronti del wearable di Big G è andata scemando con il tempo fino a divenire particolarmente fievole negli ultimi mesi. Nonostante fosse un prodotto rivoluzionario, l'aspetto estetico e le funzionalità pensate per un pubblico troppo di nicchia non hanno giocato a favore del prodotto di Mountain View.

Sony SmartEyeglass

Prova ad entrare nel settore anche Sony, con un prodotto che potrebbe debuttare sui vari mercati il prossimo anno. Il concetto alla base degli occhiali smart giapponesi è sensibilmente diverso da quello di Google, e consente di installare tutta la componentistica smart necessaria per il corretto funzionamento su qualsiasi paio di occhiali. SmartEyeglass, questo il suo nome, si compone di tre moduli separati, da collegare alle asticelle di un ipotetico modello già in possesso.

Il modulo principale contiene un Microdisplay OLED da 0,32" a risoluzione 640x400 con un rapporto di contrasto superiore a 10.000:1 e gamut sRGB al 100%. L'immagine viene proiettata su un sistema di lenti probabilmente non troppo dissimile da quello dei Glass fino a raggiungere l'occhio dell'utente. Collegato al Microdisplay troviamo i restanti due moduli, fra cui la Control Board che contiene l'elettronica.

Sony SmartEyeglass

Al suo interno viene stipato un processore ARM Cortex-A7 simile a quello presente su smartphone, i controller per le funzionalità di connettività e i vari sensori, come bussola elettronica, accelerometro e touch. Dall'altra parte troviamo una batteria da 400mAh. In totale, Sony SmartEyeglass pesa 40g, suddivisi in 22 e 18g rispettivamente per il display e i moduli secondari.

Il dispositivo di Sony è molto interessante come concetto, tuttavia è difficile pensare ad una sua diffusione sul mercato di massa. SmartEyeglass è un prodotto poco discreto per poterlo utilizzare su base giornaliera, mentre potrebbe rivelarsi particolarmente utile in alcuni ambiti professionali. Annunciato oggi, il wearable di Sony potrebbe essere svelato al CES nei primi giorni di gennaio, con il rilascio previsto entro la fine del 2015.

Maggiori informazioni su Sony SmartEyeglass qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
htpci18 Dicembre 2014, 12:54 #1
sulla bici pare ottimo, magari se mi permette di usare runtastic lo acquisto volentieri, prezzo e autonomia permettendo.
Gnaffer18 Dicembre 2014, 13:38 #2
Stà diventando tutto smart in sto mondo... almeno le mie chiappe possono restare rude e grezze?
Simonex8418 Dicembre 2014, 13:47 #3
uscirà anche la mutanda smart che ti ricorderà quando andare in bagno e quando è ora di darsi una lavata
badjem7918 Dicembre 2014, 14:11 #4
tutto smart tranne chi commenta...e che legge i commenti pure
Simonex8418 Dicembre 2014, 14:17 #5
Originariamente inviato da: badjem79
tutto smart tranne chi commenta...e che legge i commenti pure


Sono battute, è che ci siamo stufati di leggere "SMART" affiancato ad ogni prodotto elettronico
Gnaffer18 Dicembre 2014, 16:30 #6
Originariamente inviato da: Simonex84
Sono battute, è che ci siamo stufati di leggere "SMART" affiancato ad ogni prodotto elettronico
+1

E' un modo ironico per prendere in giro la moda odierna di fare tutto smart e tutto "condividilo con gli amici" che a momenti sapranno veramente quante volte al giorno vado in bagno, altro che CIA e NSA
GabrySP18 Dicembre 2014, 17:26 #7
Molto SMART fare un oggetto cosi appuntito a 2 cm dall'occhio, in caso di caduta ci lasci il bulbo oculare e se sei fortunato ti effettua una lobotomia a gratis. Davvero SMART.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^