chiudi X
God of War in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Smartwatch, vendite in picchiata. Solo colpa di Apple?

Smartwatch, vendite in picchiata. Solo colpa di Apple?

IDC pubblica i dati sulla vendite di smartwatch relativi al secondo trimestre 2016. Per la prima volta, il trend registra una contrazione su base annua pari al 32%. Apple continua a detenere la leadership del mercato, ma ha registrato una forte contrazione delle vendite che ha inciso sull'intero settore.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Wearables
SmartwatchAppleSamsung
 

IDC ha pubblicato le statistiche di vendite del mercato smartwatch relative al secondo trimestre del 2016. Dati che evidenziano un trend inedito per un segmento che, nei trimestri precedenti, è sempre stato caratterizzato da un trend in crescita. Si registra, infatti, una marcata battuta d'arresto con una riduzione delle unità vendute pari al 32% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Nel secondo trimestre 2016 sono state venduti 3.5 milioni di smartwatch, a fronte dei 5.1 milioni venduti nel secondo trimestre 2015. Si precisa che i dati riguardano esclusivamente gli smartwatch in senso stretto e non comprendono altri indossabili "smart", a partire dalle fitness band.

Apple continua a guidare la classifica dei principali produttori di smatwatch - quasi uno smartwatch su due è un Apple Watch - ma è l'azienda che registra il crollo delle vendite più marcato: -55% su base annua e quella che, secondo l'analisi di IDC, è la principale responsabile del risultato negativo del segmento. La casa di Cupertino, infatti, contrariamente alla aspettative, non ha rinnovato l'offerta smartwatch nella prima parte del 2016, rimandando all'autunno l'appuntamento con le novità di watchOS 3. Gli utenti interessati ad Apple Watch che attendevano l'arrivo del nuovo modello hanno determinato una situazione di stallo delle vendite che ha inciso sui risultati complessivi del segmento.

Al secondo posto della classifica si trova Samsung, seguita da Lenovo, LG e Garmin in quinta posizione. Tutte le aziende citate hanno registrato un incremento delle vendite di smartwatch su base annua, con percentuali anche notevoli, ma è opportuno sottolineare che si partiva da market share esigui, circostanza che stempera l'importanza del dato (si veda ad esempio LG con il 75% delle consegne aumentate su base annua, che passa dal 3% al 7% di share). Per IDC il mercato smartwatch continua a rappresentare un segmento in costante evoluzione, non maturo, ma con prospettive di crescita che, tuttavia, non si concretizzeranno a breve. 

idc smartwatch

Per una ripresa del settore, sarà necessario attendere il 2017, afferma IDC, che individua tre fattori in grado di rilanciare il prodotto smartwatch: l'evoluzione delle rispettive piattaforme software, il crescente numero di applicazioni e il maggior numero di modelli dotati di connettività cellulare, elemento in grado di spezzare la dipendenza tra smartwatch e smartphone. Il mancato rinnovamento dell'offerta Apple Watch nel secondo trimestre 2016, può essere quindi considerato uno degli elementi di contrazione del settore, ma non l'unico.

Un'altra spiegazione, non necessariamente alternativa, ma complementare, è che, dopo l'inevitabile entusiasmo iniziale nei confronti di una categoria di prodotto inedita, lo stesso sia un po' scemato nei confronti di un accessorio a volte utile, per molti utenti di smartphone non indispensabile, in alcuni casi costoso quanto uno smartphone, ma comunque dipendente da quest'ultimo. Trattandosi del primo rilevante calo nelle vendite di smartwatch, l'analisi dei risultati dei prossimi trimestri contribuirà a determinare se si tratta di una battuta d'arresto transitoria o di una crisi più profonda che le aziende impegnate nel settore saranno chiamate a risolvere proponendo prodotti ancor più appetibili per il vasto pubblico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Haran Banjo22 Luglio 2016, 15:12 #1
Per forza 'sto Eppol Uoc non vende... oltre ad essere "diversamente utile", esteticamente fa cag@re, e non è impermeabile.
marchigiano22 Luglio 2016, 15:18 #2
mah... siamo in un momento di stasi... non fanno killer app, display soc e batterie sono al palo, chi ce l'ha si tiene quello, non c'è bisogno di sostituire, chi non ce l'ha continua a non sentire la necessità di comprarlo

modelli nuovi veramente belli non mi pare di vederli, ovviamente su un coso che sta al polso il design conta infinite volte più di un coso che sta in tasca
Simonex8422 Luglio 2016, 15:18 #3
Al mio polso c'è spazio solo per il classico segnatempo, che poi sia meccanico, al quarzo, svizzero o giapponese cambia poco (non è propriamente vera ma è un altro discorso) ma non esiste che mi metta un, per me, inutile smartwatch.
Benjamin Reilly22 Luglio 2016, 15:21 #4
sarà difficile capire che gli orologi al polso sono qualcosa di fastidioso e che le persone preferiscono prendere il palmare e consultare l'orario.
Epoc_MDM22 Luglio 2016, 15:24 #5
Quando ne uscirà uno con queste caratteristiche:
- GPS
- Contapassi, calorie, battiti
- SIM
- MicroSD
- Lettore Musicale
- Notifiche e Apps (maps, contatti, etc)
- Design decente
- IP 68
- Durata batteria > 30 giorni
- Prezzo < 300€

Potrei pensare di acquistarne uno.
nickmot22 Luglio 2016, 15:25 #6
Originariamente inviato da: Haran Banjo
Per forza 'sto Eppol Uoc non vende... oltre ad essere "diversamente utile", esteticamente fa cag@re, e non è impermeabile.


Il diversamente utile però è comunque a tutta la categoria
Poi si, sono riusciti a farsi battere sull'estetica dai Koreani, gente che da sempre produce oggetti dove l'estetica è certamente l'ultimo dei parametri.

Originariamente inviato da: Benjamin Reilly
sarà difficile capire che gli orologi al polso sono qualcosa di fastidioso e che le persone preferiscono prendere il palmare e consultare l'orario.


Comodo tirar fuori dallo zaino una padella di smartphone (sotto i 5" praticamente non esiste più nulla) solo per consultare l'orario.
Il problema è l'utilità dello smartwatch in se, se alla fine l'unica cosa utile è guardarci l'ora uso l'orologio che ho da sempre e via.
marchigiano22 Luglio 2016, 15:35 #7
Originariamente inviato da: nickmot
Poi si, sono riusciti a farsi battere sull'estetica dai Koreani, gente che da sempre produce oggetti dove l'estetica è certamente l'ultimo dei parametri.


quoto

Comodo tirar fuori dallo zaino una padella di smartphone (sotto i 5" praticamente non esiste più nulla) solo per consultare l'orario.


alcuni lo hanno sempre in mano e quindi l'orario sempre sott'occhio...

Il problema è l'utilità dello smartwatch in se, se alla fine l'unica cosa utile è guardarci l'ora uso l'orologio che ho da sempre e via.


infatti già ci fosse un diffuso sistema di pagamenti nfc o servizi tipo autostrada, bus, treno, poste, cinema, tornerebbe pure utile, invece abbiamo tecnologia ma gente arretrata
Benjamin Reilly22 Luglio 2016, 15:35 #8
@nickmot x palmare considera tutti i dispositivi mobili, cellulare incluso. Osservo gente che in pubblico li adocchia continuamente. Altro aspetto è la dimensione dello schermo da cui consultare informazioni e la fruibilità adeguata delle medesime.

L'orologio in detti termini nn è solo scomodo ma anche snervante. In sostanza è come cucinare una pizza in una padella di 1 cm di diametro.
Pigr822 Luglio 2016, 15:45 #9
fanno tutti cagare indistintamente, per forza non vendono.

mi tengo il mio Tag Heuer al polso e le fottute notifiche me le guardo sul telefono, se mi ricordo.

però oggi un signore almeno 80enne a pranzo aveva iPad e Watch, giocando a poker online.. un po' di tristezza mista stima.
Korn22 Luglio 2016, 15:50 #10
Originariamente inviato da: Epoc_MDM
Quando ne uscirà uno con queste caratteristiche:
- GPS
- Contapassi, calorie, battiti
- SIM
- MicroSD
- Lettore Musicale
- Notifiche e Apps (maps, contatti, etc)
- Design decente
- IP 68
- Durata batteria > 30 giorni
- Prezzo < 300&#8364;

Potrei pensare di acquistarne uno.

considerando che sono blutooth la maggior parte della cose le mutuano dal cellulare, solo la batteria è scarsa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^