Smartwatch in controtendenza: a inizio 2020 è un mercato che continua a crescere

Smartwatch in controtendenza: a inizio 2020 è un mercato che continua a crescere

Le vendite di smartwatch si muovono in controtendenza raccogliendo un incremento del 20% nei volumi totali nel corso dei primi 3 mesi del 2020, rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Wearables
AppleSamsungGarmin
 

In un mercato che in generale registra segnali di grande difficoltà nel sostenere le vendite a causa della pandemia globale, il settore degli smartwatch si muove in controtendenza: nel corso del primo trimestre 2020 le vendite di questi dispositivi sono aumentate del 20% rispetto al corrispondente periodo del'anno precedente, stando alle informazioni pubblicate da Strategy Analytics.

Nel periodo di riferimento sono stati venduti poco meno di 14 milioni di smartwatch, con una quota del 55% del totale raccolta da Apple con i propri modelli della famiglia Watch. Per l'azienda americana il primo trimestre 2020 si è chiuso con vendite per 7,6 milioni di smartwatch, con una crescita del 23% rispetto a 12 mesi prima.

Samsung si posiziona al secondo posto nella classifica delle aziende più attive nel settore degli smartwatch con un totale di 1,9 milioni di dispositivi venduti: la crescita annuale è stata dell'11,8%, inferiore rispetto alla media di mercato con una quota complessiva del 13,9%. Garmincresce rispetto al passato raccogliendo la terza posizione: per l'azienda americana le vendite sono state pari a circa 1,1 milioni di dispositivi nel Q1 2020, per una crescita rispetto all'anno corso del 37,5% e una quota di mercato complessiva che ha toccato l'8%.

garmin_fenix6_ifa_720.jpg

A chiudere tutte le altre aziende impegnate nel settore, che cumulate assieme contribuiscono ad una quota di mercato del 22,6% con un totale di 3,1 milioni di pezzi venduti. Per queste aziende, nel complesso, le vendite sono aumentate del 14,8% nel corso del periodo di riferimento.

Il mercato degli smartwatch continua quindi la propria dinamica di crescita, già registrata del resto nei trimestri precedenti, nonostante la pandemia da COVID-19. In un contesto economico classico, non influenzato da questa dinamica, è facile ipotizzare che le vendite di smartwatch sarebbero state più elevate di quanto registrato ma questo lascia capire come la domanda per questa tipologia di dispositivi, al contrario di altri prodotti quali smartphone e tablet, è ancora lontana dall'essere arrivata al picco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WarSide07 Maggio 2020, 12:12 #1
Ci credo... tutti a comprarli per misurare la saturazione dell'ossigeno nel sangue, dato che anche i pulsossimetri erano diventati introvabili settimane fa
dwfgerw07 Maggio 2020, 13:58 #2
https://academic.oup.com/eurheartj/...ehaa290/5826159

Sta salvando attivamente delle vite questa tecnologia.
cronos199007 Maggio 2020, 14:01 #3
Boh, io l'ho ricomprato perchè mi si è frantumato quello vecchio cadendo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^