SKIIN: intimo smart e ricaricabile grazie a WattUp

SKIIN: intimo smart e ricaricabile grazie a WattUp

Capi intimi con sensori per il monitoraggio dei parametri quali respirazione, frequenza cardiaca, idratazione e quant'altro: si tratta della proposta di SKIIN, che grazie alla tecnologia WattUp integra anche ricarica wireless

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Wearables
 

E' da qualche tempo che Energous parla di WattUp, un sistema di ricarica wireless a distanza che promette di portare sul mercato sistemi capaci di rivoluzionare e semplificare il modo in cui si ricaricano i gadget elettronici che sono ormai parte della nostra quotidianità.

Nelle ultime giornate dello scorso anno Energous aveva promesso qualche novità in occasione del CES, ed ecco che a Las Vegas sono stati mostrati i primi prodotti con tecnologia WattUp, e si tratta qualcosa di inatteso ma che può suggerire le potenzialità e opportunità di questa tecnologia: parliamo di SKIIN, una linea di indumenti intimi che integrano numerosi sensori per rilevare l'attività cardiaca, i livelli di idratazione, i passi compiuti, la temperatura corporea e altri parametri.

Si tratta di capi non esattamente economici: nella fase di preordini lo starter kit prevede 4 o 8 paia di slip da donna o di boxer da uomo ed è proposto, a seconda delle opzioni e quantità scelte, a prezzi compresi tra i 279 e i 349 dollari, mentre il kit con 4 top da donna viene proposto a 279 dollari. Con i capi viene fornito anche il trasmettitore WattUp Near Field, che permette di ricaricare l'intimo collocandolo nelle sue vicinanze.

La linea SKIIN è inoltre compatibile con i trasmettitori Far-Field e Mid-Field, che dovrebbero consentire di mantenere la carica degli indumenti da diversi metri di distanza, anche quando sono indossati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luca TIR10 Gennaio 2018, 11:42 #1

ma dai...

passeremo dal "mamma, mi hai lavato le mutande" a "mi hai caricato le mutande"
non si può sentire....
ComputArte10 Gennaio 2018, 12:15 #2

...parametri biometrici RUBATI e TRAFUGATI

....un 'altra "utilissima" tecnologia atta a spiarci i parametri biometrici...che verranno venduti, senza che l'utente ci guadagni una beata fava, al miglior offerente che sarà in grado di DISCRIMINARE.....

Se consentiranno la vendita e l'utilizzo di QUESTA tecnologia ( ingnegnerizzata per rubare i dati ) , un solo aggettivo : V-E-R-G-O-G-N-O-S-O.

p.s. IoT per biometria SE rispettosa di privacy e dei VERI INTERESSI dell'utente è una TECNOLOGIA UTILE...tanto per non sembrare anacronistico!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^