Si vendono più wearables, e sempre più complessi

Si vendono più wearables, e sempre più complessi

E' questo un mercato trainato dai dispositivi da polso, nel quale si assiste ad una dinamica che vede i consumatori sempre più interessati a prodotti con un maggior numero di funzionalità

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:41 nel canale Wearables
WatchAppleXiaomiHuaweiFitbitGarmin
 

Sono in crescita le vendite di soluzioni indossabili, alla luce dei dati resi disponibili da IDC per il terzo trimestre 2017. L'incremento su base annua è interessante per quanto non così marcato, +7,3% rispetto al corrispondente periodo del 2016, per un totale di 26,3 milioni di pezzi venduti. Più significativa l'analisi di quale tipologia di dispositivi wearables sia stata venduta nel corso dei 3 mesi di riferimento.

La domanda dei consumatori si sta sempre più spostando verso soluzioni indossabili complesse ed elaborate, in un mercato che ha conosciuto la diffusione iniziale grazie ai braccialetti fitness più semplici ma che ora chiede un maggiore livello di specializzazione complessivo.

E' interessante anche evidenziare come le vendite di dispositivi indossabili siano sempre legate per la maggiore ai tradizionali canali di vendita delle proposte tecnologiche, ma stia cambiando in parte il processo di commercializzazione. Alcuni brand che da poco sono entrati nel settore degli indossabili propongono infatti i propri modelli nei canali di vendita degli oggetti di lusso, mentre alcune altre aziende beneficiano dei rapporti commerciali in atto con le grandi aziende di telecomunicazioni per vendere i propri wearables anche attraverso questi canali.

Tra i principali produttori Fitbit continua la fase di calo nelle vendite dei proprio fitness tracker, in parte compensati dal recente debutto dello smartwatch Iconic: il calo su base annuale è stato pari al 33% rispetto al terzo trimestre del 2016. Xiaomi mantiene la prima posizione, ma anche per quest'azienda il calo del 3,3% dimostra una difficoltà nel passare da fitness band semplici e funzionali a proposte più complesse e costose.

Per Apple troviamo la terza posizione, forte di una crescita del 52,4% su base annuale con la propria gamma di smartwatch Watch e una quota di mercato complessiva pari al 10,3%. Huawei è stata capace di conquistare la quarta posizione con una crescita superiore al 150% rispetto ai 12 mesi precedenti, mentre al quinto posto troviamo Garmin con un volume di vendita in lieve calo del 3,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno per una quota di mercato complessiva pari al 4,9%: l'azienda americana può al momento vantare la gamma di prodotti più completa e diversificata tra fitness band e smartwatch, con proposte dedicate a specifiche attività sportive accanto a modelli più general purpose.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wikkle01 Dicembre 2017, 14:30 #1
Ma oltre Galeazzi per i suoi video.... c'è qualcuno che li indossa veramente e li usa pure?
jepessen01 Dicembre 2017, 15:07 #2
Originariamente inviato da: Wikkle
Ma oltre Galeazzi per i suoi video.... c'è qualcuno che li indossa veramente e li usa pure?


Presente... Garmin Fenix 5X, per mountain bike, piscina, qualche escursione e dato che ha un design decente e non plasticolo lo indosso praticamente sempre...
supertigrotto01 Dicembre 2017, 17:27 #3

avevo fatto da pioniere comprando il primo liveview

Dopo aver comprato il primo sony liveview anni or sono,un anno fa comprai uno smartwatch cinese,che però restituii perchè era difettato,lo avevo comprato con schermo rettangolare.
In questi giorni avevo adocchiato lo zenwatch 2 e lo smartwatch 3 di sony,però per ora lascio stare.
A me interessano solo gli smartwatch con schermo rettangolare,il perchè?
Ho diversi orologi classici,se voglio un quadrante tondo con le lancette,sicuramente non prendo uno smartwatch,diversamente se voglio un mini pc,lo voglio con uno schermo con 4 angoli,in modo che i testi delle notifiche ci stiano senza sprechi di spazio.
Voi lo vorreste uno smartphone,pc,notebook,tablet,televisore e quant'altro con schermo tondo?
Io no sinceramente.
Lo so che molti ragionano che lo smartwatch deve assomigliare ad un oggetto classico ma per me no,se seguissi questa logica,le auto del 2017 dovrebbero assomigliare a delle ford t e gli aerei al primo aereo dei fratelli wright e le navi a dei velieri antichi.
Per me lo smartwatch è un oggetto tecnologico e non deve assomigliare ad un oggetto classico.
Gandalf6401 Dicembre 2017, 17:58 #4

il ZeTime di MyKronoz

Io da ottobre uso stabilmente il ZeTime di MyKronoz (svizzero)
preso partecipando a kickstarter, dopo vari che sono finiti nel cassetto.

La batteria con una carica mi dura 2 settimane, a livello hardware è fatto molto bene subacqueo 5 atm non come quelli coreani/cinesi il software è in continuo aggiornamento, ha notifiche chiamate/eventi/email/sms/social, frequenza cardiaca, contapassi/attività, ore di sonno e altro ancora... ancora qualche aggiornamento e per me è perfetto.
Jashugan01 Dicembre 2017, 19:20 #5
Anche secondo me la principale caratteristica di un orologio deve essere la durata, non inferiore alla settimana.
Ho un ottimo Amazfit Pace, con traduzione in italiano. Davvero ottimo, soprattutto per la corsa.
Prima avevo un Garmin 920Xt, e non mi posso lamentare. Entrambi gli orologi hanno un'ottima durata, nel primo caso circa 2 settimane senza GPS, nell'altro si va persino oltre.
60elode02 Dicembre 2017, 00:56 #6
Io uso il gear2 di Samsung e ne sono contento. Mi piace molto anche il suunto traverse, ma è troppo grande per un uso quotidiano.
Wikkle02 Dicembre 2017, 10:59 #7
Originariamente inviato da: 60elode
Io uso il gear2 di Samsung e ne sono contento


Ma in pratica cosa ci fai esattamente?
khoben04 Dicembre 2017, 08:52 #8
Originariamente inviato da: Wikkle
Ma oltre Galeazzi per i suoi video.... c'è qualcuno che li indossa veramente e li usa pure?


Io ho Garmin Forerunner 935 su un polso e Miband 2 nell'altro.
Il primo per tutte le attività sportive (bici,crossfit,trek e arrampicate)
il secondo per sveglia e memo temporizzato per ricordarmi di bere acqua ogni tot.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^