Microsoft Hololens: completamente wireless, autonomia sino a 5.5 ore

Microsoft Hololens: completamente wireless, autonomia sino a 5.5 ore

Microsoft fornisce ulteriori dettagli tecnici sul visore di realtà aumentata Hololens. Si parte con il dato relativo all'autonomia che raggiungerà il valore massimo di 5.5 ore e si arriva alla compatibilità con ogni applicazione Windows 10.

di pubblicata il , alle 09:16 nel canale Wearables
HoloLensMicrosoft
 

Bruce Harris, un Microsoft Technical Evangelist, ha condiviso interessanti informazioni sul visore di realtà aumentata Hololens, nell'ambito di un evento tenuto a Tel Aviv. Un intervento meritevole di attenzione, nonostante la data di arrivo nel mercato consumer sia ancora da definire. Il visore olografico della casa di Redmond, infatti, sarà distribuito inizialmente solo agli sviluppatori nel corso del trimestre da poco iniziato.

I dettagli forniti da Harris comprendono alcune accenni a caratteristiche hardware e software. La prima nota meritevole di menzione riguarda la possibilità del visore di supportare nativamente qualsiasi universal app sviluppata per Windows 10. L'utente, inoltre, sarà completamente libero da scomodi cablaggi: Microsoft Hololens è un device completamente wireless ed utilizza le interfacce Wi-Fi e Bluetooth per comunicare.

Altra conferma interessante riguarda la durata della batteria integrata nel visore. Il dato confermato da Microsoft fa riferimento al valore massimo delle 5.5 ore, destinato a scendere sino a 2.5 ore in condizioni di pieno carico (si ricorda che il visore è un device stand-alone ed ospita al suo interno anche una CPU e una GPU).

Non manca un riferimento all'angolo di visione degli ologrammi prodotti da Hololens, descritto come simile a quello offerto da una monitor da 15" osservato a poco più di mezzo metro. Una caratteristica determinata dall'esigenza di mantenere relativamente bassi i costi dell'hardware e di garantire un'autonomia accettabile. In prospettiva futura, con l'affinamento della tecnologia e con la riduzione dei costi di produzione, l'angolo di visione verrà progressivamente migliorato.

Microsoft Hololens sarà prodotto in prima persona dalla casa di Redmond, aggiunge Harris, ma non interamente realizzato negli States come nel caso del Surface Hub. Restando in tema di hardware, appare degno di nota anche il riferimento alla possibilità di 'linkare' due visiori Holens, in tal modo, due o più persone saranno in grado di osservare la stessa realtà olografica nello stesso istante.

Hololens resta uno dei progetti più ambiziosi di Microsoft ed è destinato ad una lunga fase di sviluppo e di test prima di fare il suo ingresso nel mercato consumer. Come detto in apertura, a partire dal primo trimestre 2016 gli sviluppatori interessati a realizzare app per sfruttarlo al meglio potranno procedere all'acquisto. Un primo passo importante per decretare il successo di Hololens, visto che anche l'hardware più avanzato e innovativo rischia di diventare un mero esercizio di stile se non adeguatamente supportato con software in grado di valorizzarlo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Krusty9318 Gennaio 2016, 09:34 #1
A me preoccupa questo tweet
demon7718 Gennaio 2016, 09:46 #2
c'è quindi una grossa differenza anche come approccio rispetto ai visori VR che si appoggiano alla potenza di calcolo di un pc..

Stiamo a vedere, non so se il fatto che sia stand alone sia proprio una bella cosa.. (per la potenza di calcolo intendo)
BulletHe@d18 Gennaio 2016, 10:03 #3
@Krusty93
io non mi preoccuperei uno che definisce "bullshit" roba che è stata presentata e provata da diverse persone solo perché ha sempre criticato MS non mi preoccupa affatto, anzi mi fà pensare che rosica solo perché MS e non qualcun altro lo stà producendo (seppur ancora per test)
emiliano8418 Gennaio 2016, 10:07 #4
Originariamente inviato da: Krusty93
A me preoccupa questo tweet


https://www.thurrott.com/mobile/630...times-the-charm (successivo al tweet)

Originariamente inviato da: demon77
c'è quindi una grossa differenza anche come approccio rispetto ai visori VR che si appoggiano alla potenza di calcolo di un pc..

Stiamo a vedere, non so se il fatto che sia stand alone sia proprio una bella cosa.. (per la potenza di calcolo intendo)


bhe e; sempre stato cosi, fin dalla prima presentazione

Originariamente inviato da: BulletHe@d
@Krusty93
io non mi preoccuperei uno che definisce "bullshit" roba che è stata presentata e provata da diverse persone solo perché ha sempre criticato MS non mi preoccupa affatto, anzi mi fà pensare che rosica solo perché MS e non qualcun altro lo stà producendo (seppur ancora per test)


quoto...poi ha corretto un po' il tiro https://www.thurrott.com/mobile/630...times-the-charm

ultimamente tutti i suoi articoli sono diventati quasi un po' da hater
BulletHe@d18 Gennaio 2016, 10:44 #5
@emiliano84
a leggere questo nuovo articolo sembra che il vecchio tweet era solo una bambinata per non aver provato questa release, cmq a parte tutto non vedo l'ora sia acquistabile a prezzi umani mi sa più di rivoluzione questo che i caschi VR
emiliano8418 Gennaio 2016, 11:51 #6
Originariamente inviato da: BulletHe@d
@emiliano84
a leggere questo nuovo articolo sembra che il vecchio tweet era solo una bambinata per non aver provato questa release, cmq a parte tutto non vedo l'ora sia acquistabile a prezzi umani mi sa più di rivoluzione questo che i caschi VR


anche a me, sembra che abbia rosicato

per quanto riguarda holo lens, sono una figata pazzesca, ma non so' se li comprerei, anche per meno di 500e ... non so' se tipo li userei in casa, pero' certo mi piacerebbe tanto svilupparci e provarli, tipo la Volvo che sta' sviluppando un show room virtuale, o sarebbe figo tipo una guerra laser contro degli zombie (invece di quella attuale che richiede due team umani)
Krusty9318 Gennaio 2016, 11:56 #7
Originariamente inviato da: BulletHe@d
@Krusty93
io non mi preoccuperei uno che definisce "bullshit" roba che è stata presentata e provata da diverse persone solo perché ha sempre criticato MS non mi preoccupa affatto, anzi mi fà pensare che rosica solo perché MS e non qualcun altro lo stà producendo (seppur ancora per test)


Il fatto è che:
1) giravano alcune voci sulla veridicità degli Hololens, poco raccomandabili (che preferirei non riportare)
2) il test riservato ai giornalisti qualche mese fa era davvero molto restrittivo


Ovviamente spero di sbagliarmi, da quando li ho visti me ne sono innamorato
LMCH18 Gennaio 2016, 12:28 #8
Originariamente inviato da: "
Non manca un riferimento all'angolo di visione degli ologrammi prodotti da Hololens, descritto come simile a quello offerto da una monitor da 15" osservato a poco più di mezzo metro


Se questo è vero ....
Se non lo si usa per osservare roba "piccola e statica", per "vedere in 3D" ti costringe a ruotare continuamente la testa come una gallina.
Spero che almeno le funzionalità HUD abbiano un angolo più ampio perchè altrimenti il risultato è una cagata pazzesca rispetto a quello che promettevano inizialmente.
the fear9018 Gennaio 2016, 13:43 #9
Originariamente inviato da: LMCH
Se questo è vero ....
Se non lo si usa per osservare roba "piccola e statica", per "vedere in 3D" ti costringe a ruotare continuamente la testa come una gallina.
Spero che almeno le funzionalità HUD abbiano un angolo più ampio perchè altrimenti il risultato è una cagata pazzesca rispetto a quello che promettevano inizialmente.


Il dubbio è più che legittimo, occorre vedere se funzionano, quanto funzionano e quanto costano.

Per potersi esprimere occorre che siano in fase finale e che vengano recensiti in modo approfondito.
gatsu.l18 Gennaio 2016, 13:57 #10
Paragonare Hololens con i caschi VR non ha senso

1- hanno campi di impiego nettamente differenti (almeno per il momento)
2- non scordatevi che i caschi VR sono una tecnologia nata fine anni '80 inizio anni '90 "Il Tagliaerbe" è del '92 siamo nel 2016 e tuttora non è una tecnologia alla portata di tutti;

sono convinto che l'idea dietro ad Hololens necessiterà di molto meno dei 25 anni che sono serviti alla realtà virtuale per diventare un prodotto usufruibile dalla massa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^