Michael Kors Access Runway: torna l'iconico orologio in versione smartwatch con GPS

Michael Kors Access Runway: torna l'iconico orologio in versione smartwatch con GPS

Tra le caratteristiche più interessanti troviamo l'integrazione del GPS, che permette di monitorare corse e passeggiate lasciando a casa lo smartphone. La certificazione di impermeabilità di 3ATM (30 metri di profondità) ne permette l'uso anche in piscina, per monitorare - con app di terze parti - anche gli allenamenti di nuoto. Il tutto con il supporto del monitoraggio del battito cardiaco al polso

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Wearables
FossilMichael Kors
 

Più lentamente di quanto immaginato inizialmente, ma gli smartwatch stanno piano piano facendosi largo nel mondo degli orologi. Sempre più utenti vengono, infatti, attirati dalle funzioni di monitoraggio dell'attività quotidiana e notturna e dalle funzioni smart, che permettono di estrarre il telefonino meno spesso dalle tasche.

Uno dei colossi dell'orologeria mondiale, Fossil, punta molto su questo tipo di dispositivi e sta permeando sempre più la sua gamma con smartwatch, sia del tipo ibrido (che unisce funzioni smart e aspetto da orologio analogico) sia digitali con touchscreen. La strategia Fossil si articola su più marchi e ora Michael Kors lancia un nuovo smartwatch con il design del suo iconico orologio Runway. Dotato di tecnologia Wear OS by Google e del processore Qualcomm Snapdragon Wear 2100, il nuovo smartwatch touchscreen Michael Kors Access Runway è compatibile sia con telefoni iPhone sia con gli smartphone Android e offre accesso agli assistenti smart direttamente al polso con Google Assistant e Mobvoi Assistant (per la Cina).

Tra le caratteristiche più interessanti troviamo l'integrazione del GPS, che permette di monitorare corse e passeggiate lasciando a casa lo smartphone. La certificazione di impermeabilità di 3ATM (30 metri di profondità) ne permette l'uso anche in piscina, per monitorare - con app di terze parti - anche gli allenamenti di nuoto. Il tutto con il supporto del monitoraggio del battito cardiaco al polso. Troviamo poi il chip NFC per i pagamenti tramite Google Pay (Alipay in Cina). I prezzi vanno da 369€ a 479€ a seconda delle versioni.

Nei giorni scorsi Fossil aveva inoltre annunciato di aver raggiunto un accordo per produrre orologi su licenza del marchio BMW (Bayerische Motoren Werke Aktiengesellschaf). L'accordo copre la produzione di orologi tradizionali, ma anche di smartwatch da qui al 2023. I primi prodotti sono previsti per il 2019.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marchigiano17 Agosto 2018, 13:37 #1
Nei giorni scorsi Fossil aveva inoltre annunciato di aver raggiunto un accordo per produrre orologi su licenza del marchio BWM (Bayerische Motoren Werke Aktiengesellschaf)


BMW allora

siamo alla prima generazione di soc per smartwatch e già iniziano a diffondersi, con soc e display migliori prevedo un bel boom nei prossimi anni. l'orologio tradizionale farà la fine del giradischi, relegato a pochi appassionati e collezionisti
Roberto Colombo17 Agosto 2018, 14:59 #2
Originariamente inviato da: marchigiano
BMW allora


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^