Lo smartwatch di Microsoft in arrivo nelle prossime settimane

Lo smartwatch di Microsoft in arrivo nelle prossime settimane

Microsoft starebbe pianificando il debutto di un nuovo dispositivo indossabile proprietario. Discusso a più riprese da parecchi mesi, questo potrebbe arrivare nelle prossime settimane

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Wearables
Microsoft
 

Secondo un nuovo report di Forbes, Microsoft potrebbe lanciare il proprio indossabile nelle prossime settimane. Come gli smartwatch della concorrenza, si tratterà di un dispositivo legato principalmente al mondo del fitness, con sensori specifici che monitoreranno alcuni dettagli del nostro organismo, fra cui l'immancabile frequenza cardiaca. Il punto di forza del dispositivo sarà tuttavia un altro: l'autonomia operativa.

Secondo le fonti, "Microsoft smartwatch" sarà in grado di resistere anche due giorni con una singola carica, caratteristica ancora decisamente improbabile sugli indossabili attuali. Il prodotto di Redmond sarà naturalmente in grado di interfacciarsi con smartphone Windows Phone, ma anche con dispositivi iOS e Android. La piena compatibilità con i prodotti della concorrenza al momento risulta una caratteristica indispensabile, voluta da Satya Nadella.

Windows Phone ad oggi vanta quote di mercato risibili nei confronti di iOS e Android, e garantire la piena compatibilità con il solo sistema operativo mobile proprietario avrebbe comportato seri limiti dal punto di vista della potenziale diffusione dell'indossabile. Microsoft potrebbe anticipare Apple con il debutto del proprio smartwatch: la multinazionale di Cupertino non riuscirà ad inserirsi nel mercato prima del 2015, ma Microsoft sarà presente entro la fine dell'anno, proprio in vista della stagione natalizia.

Nonostante si tratti di una categoria non ancora esplosa, quello dei wearable è un mercato che nel 2015 si concretizzerà in 7,1 miliardi di dollari secondo le prime stime di settore. È chiaro, pertanto, che i vari produttori cerchino di proporre la propria visione nel tentativo di appropriarsi della parte più consistente possibile del bottino. Di un ipotetico smartwatch di Microsoft si parla ormai da tempo, con i primi report risalenti all'anno scorso.

Le ultime indiscrezioni sono di pochi mesi fa e parlano di un dispositivo always-on con più sensori, in grado di analizzare in ogni momento della giornata i dati del nostro organismo. Microsoft non ha mai confermato la volontà di far parte del mercato dei wearable, ma secondo le ultime informazioni, il colosso di Redmond potrebbe rompere il silenzio molto presto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AlexSwitch20 Ottobre 2014, 12:54 #1
Vedremo cosa uscirà dal cilindro di Redmond... Molto interessante la compatibilità multipiattaforma, al momento unica prerogativa di Pebble...
Boscagoo20 Ottobre 2014, 23:57 #2
Il Surface Mini perdincibacco! Sto aspettando quello.
SysAdmNET21 Ottobre 2014, 07:34 #3
interessante magari con uno sfondo animato con il famoso blue scren della famosa presentazione di win 98

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^