LG G Watch R: in arrivo a novembre lo smartphone circolare, anche in Italia

LG G Watch R: in arrivo a novembre lo smartphone circolare, anche in Italia

Ha inizio il lancio internazionale di LG G Watch R, probabilmente uno degli smartwatch più interessanti fra quelli già rilasciati al pubblico

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Wearables
LG
 

È ufficiale: LG G Watch R raggiungerà il mercato europeo, fra cui l'Italia, nei primi giorni del mese di novembre. Manca poco al roll-out internazionale dello smartwatch circolare, probabilmente il più riuscito dal punto di vista estetico. Si tratta di un indossabile dalle fattezze estremamente tradizionali, che ricorda molto da vicino un comunissimo orologio. Sotto la scocca, però, troviamo Android Wear e un processore quad-core.

LG G Watch R

LG G Watch R ha debuttato all'IFA 2014 di Berlino, catalizzando le attenzioni degli utenti interessati al mondo dei wearable. Insieme a Moto 360 vanta un form factor circolare, ma differentemente da quest'ultimo non sono presenti appendici in plastica che snaturano la perfetta circonferenza del display. In altre parole, G Watch R potrebbe essere considerato il primo vero e proprio smartwatch circolare fra quelli rilasciati al pubblico.

La piattaforma hardware del dispositivo è quella già ampiamente collaudata all'interno dell'ecosistema Android Wear: cuore della soluzione è il processore Qualcomm Snapdragon 400 quad-core da 1,2GHz con 512 MB di RAM e 4GB di storage integrato. Disponibile la certificazione IP67 per la resistenza ad intrusioni di liquidi e polvere, e la compatibilità con qualsiasi cinturino da 22mm.

Sicuramente rispettabile l'affermazione di Jong-seok Park, Presidente e CEO della divisione mobile di LG Electronics, che in maniera velata ammette il passo falso compiutocon LG G Watch, esteticamente molto opinabile: "Mentre l'originale G Watch era progettato per essere un dispositivo Android Wear puro ed estremamente essenziale, G Watch R è stato sviluppato con un occhio di riguardo sul piano estetico", sono le sue parole riportate sul comunicato.

LG G Watch R sarà disponibile a metà novembre in Italia al prezzo consigliato di 269€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alessio89g_24 Ottobre 2014, 16:31 #1
"smartphone circolare"? :-D
Comunque, anche se in questa news non è riportata la risoluzione di 320x320, non riesco a capire come venga fatta la conta dei pixel su un display circolare.
taleboldi24 Ottobre 2014, 16:35 #2
Altro smartwatch da scaffale ...
finchè non capiranno che la durata della batteria è fondamentale, sti aggeggi sono inutili.

L'unico degno di nota è il Pebble, punto. Non sarà uno smartwatch totale ma pian piano ci arriveremo.
Aspetto gennaio con impazienza, un nuovo Pebble è in arrivo.
Marok24 Ottobre 2014, 17:01 #3
Originariamente inviato da: alessio89g_
"smartphone circolare"? :-D
Comunque, anche se in questa news non è riportata la risoluzione di 320x320, non riesco a capire come venga fatta la conta dei pixel su un display circolare.


R*R*3.14 forse!?
alessio89g_24 Ottobre 2014, 17:11 #4
Originariamente inviato da: Marok
R*R*3.14 forse!?

Non intendevo l'area, ma di come si fa a stabilire che è un 320x320 pixel dato che normalmente questi si riferiscono ai lati di un quadrato \ rettangolo.
Nukysh®24 Ottobre 2014, 18:51 #5
Originariamente inviato da: alessio89g_
Non intendevo l'area, ma di come si fa a stabilire che è un 320x320 pixel dato che normalmente questi si riferiscono ai lati di un quadrato \ rettangolo.

Ipotizzo che 320x320 indichi il numero di pixel sul diametro verticale e su quello orizzontale, in pratica le misure della "croce" che si forma nel cerchio
alessio89g_24 Ottobre 2014, 19:32 #6
Originariamente inviato da: Nukysh®
Ipotizzo che 320x320 indichi il numero di pixel sul diametro verticale e su quello orizzontale, in pratica le misure della "croce" che si forma nel cerchio


Potrebbero davvero riferirsi a questo!
sbudellaman24 Ottobre 2014, 20:16 #7
Uno smartwatch ha delle funzioni davvero basilari per cui secondo me il S.O. andrebbe alleggerito ed ottimizzato per queste poche semplicissime funzioni. E' assurdo che per questi quattro compiti in croce si monti un quadcore, dovrebbe essere tutto ridotto al minimo (una cpu da 80mhz come quello del pebble, un centinaio di mb di ram al massimo ecc) e allora vedi che i consumi si riducono ed aumenta la durata.
La tecnologia delle batterie purtroppo è quella che è e non si può migliorare attualmente, per cui bisogna OTTIMIZZARE
AceGranger24 Ottobre 2014, 21:39 #8
Originariamente inviato da: Nukysh®
Ipotizzo che 320x320 indichi il numero di pixel sul diametro verticale e su quello orizzontale, in pratica le misure della "croce" che si forma nel cerchio


...che sono le stesse del quadrato che lo ingloba... praticamente non è cambiato nulla rispetto a prima.
Rubberick25 Ottobre 2014, 10:12 #9
senza arrivare a smartwatch 4k, ma non è un pò pochino 320x320 ? non sarebbe stato meglio fare 1024x1024 almeno?
Zappz25 Ottobre 2014, 13:40 #10
Originariamente inviato da: Rubberick
senza arrivare a smartwatch 4k, ma non è un pò pochino 320x320 ? non sarebbe stato meglio fare 1024x1024 almeno?


Che senso ha avere una risoluzione di 1024 in un diametro di 1.3 pollici?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^