La MPAA vieta ufficialmente Google Glass e Galaxy Gear dai cinema

La MPAA vieta ufficialmente Google Glass e Galaxy Gear dai cinema

Sono state aggiornate le regole sull'uso di dispositivi in grado di registrare video all'interno dei cinema, introducendo, fra quelli vietati, anche Google Glass e Galaxy Gear

di pubblicata il , alle 15:06 nel canale Wearables
GoogleGalaxySamsung
 

La Motion Picture Association of America (MPAA) si scaglia contro gli indossabili dotati di fotocamera aggiornando la normativa sull'uso dei dispositivi dotati di fotocamera e in grado di registrare video. Questa include, a partire da mercoledì, i dispositivi indossabili, con un linguaggio vago e non semplice da interpretare con esattezza.

Le nuove norme impongono di spegnere "tutti i dispositivi in grado di registrare video, inclusi gli indossabili" durante la riproduzione dello spettacolo. Si tratta di norme rivolte nello specifico ai Google Glass che, tuttavia, ad oggi non permettono di registrare un video continuo di 2 ore per via dei problemi legati all'autonomia operativa su singola carica.

Quello della sicurezza e della legittimità degli indossabili più personali in determinati luoghi è un argomento ormai dibattuto da mesi, ed è chiaro che necessita di regolamentazioni apposite per le varie circostanze differenti. In auto, ad esempio, i Glass potrebbero essere considerati pericolosi, in cinema potrebbero invece essere utilizzati impropriamente. Affermazioni inoppugnabili.

La situazione diventa comunque spinosa se consideriamo che i Glass possono essere anche abbinati a lenti da vista, ed in questo caso costringere la rimozione durante la visione del film potrebbe risultare oltremodo pesante per l'utente, oltre ad ostacolare i piani della stessa Google. La società vede i Glass come occhiali da indossare tutto il giorno, e l'imposizione di paletti del genere potrebbe compromettere la diffusione dell'indossabile di Mountain View.

Le norme della MPAA, così come sono state scritte e rilasciate, impedirebbero anche l'uso di smartwatch dotati di fotocamera, come i Galaxy Gear, nonostante i limiti nella registrazione video di questi ultimi. Gli indossabili di Samsung, infatti, possono imprimere su disco contenuti audio-video di massimo 15 secondi alla risoluzione di 640x480 pixel, non risultando adatti per la trasposizione di un intero film sullo storage integrato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
+Benito+31 Ottobre 2014, 16:35 #1
Vietare qualcosa da qualcosa è italiano?
AlPaBo31 Ottobre 2014, 16:48 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
La situazione diventa comunque spinosa se consideriamo che i Glass possono essere anche abbinati a lenti da vista, ed in questo caso costringere la rimozione durante la visione del film potrebbe risultare oltremodo pesante per l'utente, oltre ad ostacolare i piani della stessa Google.

Quindi, con questo ragionamento, se i miei occhiali contenessero un amplificatore da 500W che trasmette il suono del mio battito cardiaco e del mio respiro non potrebbero vietarlo al cinema in quanto è abbinato a lenti da vista?

Ma vi rendete conto di quello che state dicendo? Siete davvero seri? Oppure è un tentativo inefficace di fare dell'ironia?
hackever31 Ottobre 2014, 17:37 #3
Originariamente inviato da: AlPaBo
Quindi, con questo ragionamento, se i miei occhiali contenessero un amplificatore da 500W che trasmette il suono del mio battito cardiaco e del mio respiro non potrebbero vietarlo al cinema in quanto è abbinato a lenti da vista?

Ma vi rendete conto di quello che state dicendo? Siete davvero seri? Oppure è un tentativo inefficace di fare dell'ironia?


ma sei serio tu?
Basterebbe mettere un bel led rosso per quando si registra. tutti felici e tutti contenti
Beelzebub31 Ottobre 2014, 17:58 #4
Originariamente inviato da: hackever
ma sei serio tu?
Basterebbe mettere un bel led rosso per quando si registra. tutti felici e tutti contenti


Credo che lui volesse dire un'altra cosa: se gli unici occhiali da vista che hai sono i G-Glass, sono cavoli tuoi e se vuoi entrare in un cinema, o te li togli o non entri. Il fatto che siano ANCHE occhiali da vista non dovrebbe darti il diritto ad usarli in deroga al divieto.

Il led rosso non mi sembra una gran soluzione: 1) ci vuole qualcuno che ti controlli e che ti venga a dire di spegnerli, difficilmente il vicino di sedia visto il livello medio di educazione civica in Italia; 2) basta colorare il led con un pennarello nero e hai neutralizzato il deterrente...
bobafetthotmail31 Ottobre 2014, 18:02 #5
Originariamente inviato da: AlPaBo
Quindi, con questo ragionamento, se i miei occhiali contenessero un amplificatore da 500W che trasmette il suono del mio battito cardiaco e del mio respiro non potrebbero vietarlo al cinema in quanto è abbinato a lenti da vista?

Ma vi rendete conto di quello che state dicendo? Siete davvero seri? Oppure è un tentativo inefficace di fare dell'ironia?
stanno dicendo che sarebbe oltremodo pesante per l'utente in quanto VERREBBERO TOLTI.

Cioè che se hai i google glasses connessi ad un qualsiasi cosa, il qualsiasi cosa non entra nel cinema. Se ti serve per vedere il film ti attacchi tu.

La MPAA mantiene la sua strategia di luddismo e imbecillità completa, e la gente continua a piratare. Mi spiace per i Glasses che non c'entrano nulla.
phaolo01 Novembre 2014, 14:11 #6
Ma c'è ancora qualcuno che guarda i film registrati al cinema? O_o
hackever01 Novembre 2014, 14:20 #7
Originariamente inviato da: phaolo
Ma c'è ancora qualcuno che guarda i film registrati al cinema? O_o


Personaggio01 Novembre 2014, 15:10 #8
Quando occhiali da vista normali e occhiali da vista che registrano video o che possono caricare video in diretta streaming, saranno indistinguibili, che fanno vieteranno qualsiasi occhiale da vista?

Ora sul serio, posso capire che possa esserci un danno sulla vendita/affitto dei supporti ottici dovuta alla pirateria (l'unico campo insieme a quello dei videogiochi su PC che cmq risolvibile con servizi all'avanguardia come Steam e Netflix), ma non sul cinema. Sul serio se uno vuole vedersi Avatar 2 o Lo Hobit 3 invece che spendere 10€ preferisce vederselo con una ripresa che è già di pessima fattura se fatta con una cam hd, figuriamoci con quella disponibile oggi e nel futuro recente con un accessorio indossabile.
AceGranger01 Novembre 2014, 16:04 #9
Originariamente inviato da: Beelzebub
Credo che lui volesse dire un'altra cosa: se gli unici occhiali da vista che hai sono i G-Glass, sono cavoli tuoi e se vuoi entrare in un cinema, o te li togli o non entri. Il fatto che siano ANCHE occhiali da vista non dovrebbe darti il diritto ad usarli in deroga al divieto.

Il led rosso non mi sembra una gran soluzione: 1) ci vuole qualcuno che ti controlli e che ti venga a dire di spegnerli, difficilmente il vicino di sedia visto il livello medio di educazione civica in Italia; 2) basta colorare il led con un pennarello nero e hai neutralizzato il deterrente...


ah bè perchè invece entrare al cinema e poi tirarli fuori e indossarli invece è cosi difficile ? hai sempre necessita di qualcuno che vada a controllare...

mi sembra uno di quei divieti idioti... anche se registrassero 2 ore, gli screener fanno schifo pure ripresi con telecamere prosumer, figuriamoci con quella spazzatura di sensori.
marchigiano01 Novembre 2014, 16:13 #10
ma fossi la mpaa obbligherei anche il lavaggio del cervello all'uscita del cinema... visto mai che qualcuno poi si ricordi il film a casa?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^