Jawbone in liquidazione, rinascerà nel mercato professionale

Jawbone in liquidazione, rinascerà nel mercato professionale

Jawbone alza bandiera bianca e va in liquidazione. L'azienda rinascerà nel mercato medico professionale con il nome di Jawbone Health Hub, che sarà però una società totalmente nuova e slegata dalla precedente.

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Wearables
Jawbone
 

La corsa di Jawbone si avvicina alla fine. L'azienda è stata infatti messa in liquidazione e il suo amministratore delegato ha fondato una nuova società, chiamata Jawbone Health Hub, che si propone di "rivoluzionare i trattamenti sanitari di milioni di pazienti nel mondo" grazie a nuovi fondi.

Jawbone getta quindi la spugna di fronte alla concorrenza, che prende soprattutto il nome di Fitbit. Assieme alla chiusura dell'attuale società arriva anche il cambio del mercato di riferimento: dal mercato consumer si passerà infatti al mercato più strettamente professionale e puntato verso il mondo sanitario e clinico.

La chiusura arriva a un anno circa dopo un'iniezione di 300 milioni di liquidità da parte di BlackRock, come riporta TechCrunch. La pressione da parte della concorrenza è stata troppo forte e l'assenza di proposte veramente nuove e innovative ha sancito la sconfitta del produttore.

Jawbone non è l'unica ad avere difficoltà: anche Fitbit, finora incontrastata nel settore degli indossabili, accusa i colpi provenienti da un lato dalla concorrenza cinese (Xiaomi è diventato il primo produttore mondiale) e dall'altro dagli smartwatch, che rimangono un rompicapo per l'azienda. Il futuro del mercato degli indossabili, finora vitale, rimane un'incognita.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
globi08 Luglio 2017, 20:59 #1
Le casse Bluetooth (Jambox) che produceva erano molto care, già quel prezzo fu allora uno sbaglio.
Epoc_MDM10 Luglio 2017, 09:21 #2
Spero che il mio UP2 duri ancora per molto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^