I Google Glass sbarcano in Europa, partendo dal Regno Unito

I Google Glass sbarcano in Europa, partendo dal Regno Unito

Per la prima volta in assoluto, i Google Glass vengono proposti al di fuori dei confini statunitensi. Le Explorer Edition sono disponibili anche in Regno Unito a 1.000£

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Wearables
Google
 

Il programma Explorer di Google Glass si espande anche oltre i confini americani. Gli occhiali vengono proposti nel mercato consumer britannico, con un prezzo che è ben lungi dall'essere popolare. L'indossabile di Mountain View ha un prezzo di 1.000£ in Regno Unito, per quello che è ancora un prototipo rivolto alle aziende e agli sviluppatori.

Google Glass

Il dispositivo è già disponibile su Google Play in tutti i cinque colori già presenti sul mercato americano, con l'eventuale spedizione prevista in uno o due giorni lavorativi. Gli acquirenti troveranno in dotazione montatura e lenti standard, mentre i modelli Titanium o le lenti da sole vengono venduti con un sovrapprezzo rispettivamente di 175 e 120£. È necessaria la maggiore età per perfezionare l'acquisto.

Abbiamo già spiegato in passato le motivazioni circa il prezzo al pubblico così elevato. I Google Glass sono al momento rivolti ad un mercato di tipo professionale, ed i costi di listino sono pensati per mantenere il più possibile distanti il pubblico occasionale e l'utenza consumer. Si tratta di un development kit rivolto agli sviluppatori, ma anche di un accessorio proposto alle varie realtà lavorative per permettere loro un primo approccio con la nuova tecnologia, facendone saggiare con mano la potenziale rivoluzione.

L'espansione delle Explorer Edition in altre nazioni, inoltre, può permettere ad un governo esterno a quello statunitense di capire come comportarsi con le nuove tecnologie indossabili dal punto di vista normativo. Google ha già contattato il Ministero dei Trasporti britannico per discutere riguardo ai rischi dell'uso del prodotto alla guida di un'automobile. I Glass dovranno essere regolamentati anche in altri settori, come nei locali pubblici, nei teatri o nei cinema.

Mancano ancora informazioni circa il rilascio al pubblico di una versione finita del dispositivo. Tutto quello che sappiamo, al momento, è che verrà proposto ad un prezzo certamente più popolare, ma restiamo in attesa della Google I/O di mercoledì per ulteriori informazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^