HTC Vive Pro senza accessori inclusi: costo totale superiore ai 1200€

HTC Vive Pro senza accessori inclusi: costo totale superiore ai 1200€

HTC sembra non voler perseguire una politica di prezzo aggressiva per il suo Vive Pro: il visore sarà infatti venduto senza accessori, che avranno un prezzo di circa 450€ in aggiunta ai quasi 900€ del visore

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Wearables
HTCViveVirtual reality
 

Il prezzo del HTC Vive Pro, il nuovo visore per la realtà virtuale dell'azienda taiwanese, è destinato a essere fuori dalla portata della maggioranza degli utenti. Il prezzo del casco e dei relativi accessori, il cui acquisto è necessario per l'utilizzo del prodotto, sfonda infatti il muro dei 1200€.

Secondo quanto scoperto da Upload VR, il prezzo di 879€ cui viene venduto il visore include solo quello, facendo sì che gli accessori essenziali come i controller e le stazioni base per seguite i movimenti debbano essere acquistati a parte. È disponibile un pacchetto che include tali prodotti, ma il prezzo di circa 450€ rende il suo acquisto decisamente meno attraente del pacchetto completo del HTC Vive: in quel caso, infatti, il visore e gli accessori sono venduti in un'unica soluzione dal costo di 599€.

HTC Vive Pro

La somma di 879€ per il HTC Vive Pro e di circa 450€ per gli accessori (450$ negli USA) porta il totale a più di 1300€, una cifra ragguardevole che limita fortemente la possibile audience del Vive Pro e la sua espansione nel mercato consumer.

La scelta di vendere il solo Vive Pro e di separarne gli accessori nasce dall'idea di HTC di puntare agli utenti che posseggono già un Vive di prima generazione e che, quindi, possiedono già gli accessori per il suo funzionamento.  HTC lancerà nel corso dell'anno un nuovo pacchetto che includerà sia il visore che i relativi accessori, ma non è attualmente noto quale sarà il suo prezzo. È molto probabile, però, che l'azienda voglia contenere il prezzo finale per favorire la diffusione del prodotto.

Se venisse confermato un prezzo così elevato, tuttavia, è prevedibile che il successo del HTC Vive Pro venga fortemente limitato e che altri attori sul mercato riescano ad aggiudicarsene fette importanti con prodotti più economicamente accessibili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ilbarabba30 Marzo 2018, 11:16 #1
molto bene
thresher325330 Marzo 2018, 11:22 #2
Puntare a chi ha già il Vive non ha molto senso: chi glielo fa fare di spendere altri 900 euro per un visore che fondamentalmente ha ancora pochi utilizzi?
maxnaldo30 Marzo 2018, 12:57 #3
invece di diminuire i prezzi per le soluzioni VR aumentano ?

ok che oggi basta aggiungere la scritta "pro" per giustificare ogni follia di marketing ma se si continua così non vedremo mai una vera diffusione della VR nelle nostre case.
al13530 Marzo 2018, 14:58 #4
praticamente dopo due anni pago lo stesso per il nuovo visore

a 400 € ho venduto il mio completo di basi e controllers (pagato 960 due anni fa)
e 1300 prendo questo completo di tutto. 1300-400 = 900
tacci loro!
Maxt7530 Marzo 2018, 16:53 #5
Diventa indispensabile inserire il tutto in una catena di alto livello, in grado di muovere tutto senza incertezze, altrimenti se solo stai sotto di ''un livello'' con la VGA, spendi 1300 ed in più ti va da schifo. A meno che implementino bene, quelle features in grado di adattare la visione anche a soluzioni non ''all'altezza'', ma a questo punto non vedo ragione di accaparrarsi la versione PRO.
ciocia30 Marzo 2018, 17:59 #6
Prezzo fuori mercato in stile HTC. L'aumento della risoluzione, le cuffie e alcune migliorie non giustificano il doppio del prezzo del vecchio vive.
Fosse 2000x2000 ad occhio, wireless, più piccolo e leggero, fov sui 150, ecc.ecc., magari avrebbe senso.
HTC, dopo la telefonia, si tira la zappa sui piedi anche nel VR.
Tempo al tempo, arriveranno marche meno conosciute della stessa qualità ad un terzo del prezzo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^