Google e Fossil: accordo da 40 milioni di dollari per un nuovo prodotto rivoluzionario

Google e Fossil: accordo da 40 milioni di dollari per un nuovo prodotto rivoluzionario

C'è molto mistero sulla nuova acquisizione di Google, relativa ad alcune proprietà intellettuali di Fossil Group. In seno agli accordi a Big G va anche una parte del Team R&D di Fossil

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Wearables
GoogleFossil
 

È stato annunciato in queste ore il raggiungimento di un accordo di acquisizione da parte di Google per quanto riguarda le tecnologie di Fossil Group legate alla progettazione di smartwatch. Un accordo del valore di circa 40 milioni di dollari, attraverso il quale Fossil venderà a Google anche "una porzione" del team di ricerca e sviluppo responsabile della proprietà intellettuale che è stata venduta in seno agli accordi. 

Secondo quanto ha dichiarato Greg McKelvey, EVP e Chief Strategy and Digital Officer del Fossil Group, l'accordo risulterà nel lancio di "un nuovo prodotto innovativo che non ha ancora raggiunto il mercato", ma c'è del mistero sui dettagli relativi alla tecnologia ottenuta da Big G. Quello che sappiamo è che la misteriosa tecnologia in questione è stata sviluppata da Fossil sulle tecnologie ottenute dall'acquisizione di Misfit nel 2015 per circa 260 milioni di dollari.

"Si basa su qualcosa che è fuori dalla nostra timeline, una novità sul mercato della tecnologia, e crediamo che sia un prodotto che porti benefici e vantaggi che non esistono nella categoria oggi", ha specificato il dirigente di Fossil. Una nuova linea di prodotto potrebbe quindi essere alle porte con una tecnologia mai vista nel campo dei wearable, tuttavia pare che quest'ultima non sarà disponibile solo sui futuri prodotti di Fossil e di Google ma anche su quelli delle compagnie che partecipano a rinfoltire l'ecosistema di prodotti Wear OS.

Stacey Burr, VP of Product Management of Wear OS, ha dichiarato: "Abbiamo visto alcune tecnologie in sviluppo da parte loro e abbiamo pensato che avremmo potuto portarle sul mercato in maniera più estesa se le avessimo fatte nostre, in Google. Non solo avremmo potuto utilizzarle con Fossil, ma avremmo potuto offrirle anche agli altri partner nell'ecosistema. Si tratta di consegnare grandi feature al numero più ampio possibile di consumatori". Il rappresentante di Google ha poi ammesso che "Fossil Group porterà il prodotto per prima sul mercato, ma poi come avviene di solito con Google la tecnologia verrà espansa affinché possano beneficiarne tutti".

La transazione fra Google e Fossil verrà finalizzata entro la fine del mese, tuttavia nessuna delle due compagnie si è sbottonata sulla tecnologia e sui prodotti correlati, né sulle tempistiche in cui li vedremo commercializzati nei nostri mercati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto18 Gennaio 2019, 19:04 #1

Bene!

Possono acquistare chiunque ma il fatto resta sempre lo stesso, non si può scegliere fra smartwatch con schermo quadrato/rettangolare e schermo tondo.
Io uno smartwatch con schermo tondo non lo vorrei manco in regalo,quelli con schermo rettangolare sono obsoleti, quindi per me resteranno a scaffale,almeno che il mondo non cambi paradigma di come visualizzano e scriviamo le cose,se tutti i TV, PC, smartphones e quant'altro passeranno ad avere uno schermo tondo e cominciassimo a scrivere su fogli tondi con le parole che seguono una spirale concentrica,allora potrei considerare di prendere uno smartwatch moderno,così l'acquisto avrebbe un senso,altrimenti,scaffale per quanto mi riguarda.
L'errore é chiamarli smartwatch, sono veri e propri computer da polso, non avrebbe più di tanto senso dargli la forma di un orologio tradizionale.
Sarebbe come se facessimo i PC a forma di macchina da scrivere meccanica olivetti,ok che i primi computer erano simili ma hanno fatto presto a cambiare.
andrears25019 Gennaio 2019, 19:48 #2
forse perchè è sbagliato pretendere di usare un orologio come un telefono.
tallines19 Gennaio 2019, 20:23 #3
Non vanno da nessuna parte con quel tipo di prodotto li........se lo possono tenere .

E' assurdo cambiare il senso di un prodotto .

Già il telefono che era nato per ricevere e fare telefonate, sembra che serve per tutto, tranne che per ricevere e fare telefonate, manco poco ehhhh..........

Adesso gli orologi, ma va là, va là..........

Sono prodotti orribili .
debrasteel20 Gennaio 2019, 20:57 #4
Non vanno da nessuna parte? Può essere, ma vista la crescita esponenziale degli indossabili, io scommetterei sul contrario...
rockrider8122 Gennaio 2019, 09:15 #5
Mah ...
Potrebbe trattarsi di novità nell'ambito del monitoraggio sportivo per cui la ricerca è ancora giustificabile . Ci sono ancora tante funzioni da perfezionare.

Per esempio io pratico nuoto ma non trovo un apparato che abbia una buona lettura sulle bracciate .
Quando vado a sciare mi interesserebbe avere un buon monitoraggio di percorsi e velocità e le app che ho provato per il momento fanno abbastanza cag@re .
Sempre quando pratico lo sci mi interesserebbe molto anche avere un sistema vivavoce decente per rispondere alle chiamate senza spogliarmi in pista .

C'è inoltre il problema della SIM che per praticità dovrebbe essere la stessa dello smartphone, giusto ?
Alcuni providers forniscono a richiesta la sim doppia (SimBis ecc.) ma quanto costa ?
Si parla di condivisione di dati e non ti chiamate .... o sbaglio ? ....
E poi non vedo una continuità sulle offerte , ogni volta che cerco di acquistarla trovo servizi diversi.
Non parliamo di durata batteria altrimenti il thread non avrà fine .. :-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^