Google al lavoro su due smartwatch Nexus | Rumor

Google al lavoro su due smartwatch Nexus | Rumor

La gamma di dispositivi Nexus potrebbe espandersi con l'arrivo di due nuovi smartwatch, nome in codice Angelfish e Swordfish. Il debutto potrebbe avvenire dopo la presentazione degli smartwatch Nexus atteso per l'autunno.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 09:38 nel canale Wearables
Google
 

Un nuovo report fa riferimento allo sviluppo di due nuovi smartwatch sviluppati in prima persona da Google e riconducibili alla linea di prodotti Nexus. A diffondere le prime indiscrezioni a riguardo è il sito Android Police che fornisce, contestualmente, una descrizione sufficientemente dettagliata dei due indossabili, nome in codice Angelfish e Swordfish.

Google Android Wear

Entrambi avranno un display completamente circolare, specifica la fonte, ovvero un'interfaccia senza tagli nella parte inferiore, stile Moto 360. Angelfish è il modello con lo schermo più ampio dei due ed appare simile all'attuale Moto 360 ed alla seconda edizione dell'LG Urban LTE, dai quali si distingue per un design più sportivo caratterizzato dall'unica finitura disponibile, ovvero quella con scocca grigio scura (titanio). Sul lato destro del terminale sarebbero posizionati tre tasti: uno a corona e due pulsanti circolari di dimensioni più ridotte e meno sporgenti rispetto alla scocca. Lo spessore dello smartwatch sarebbe superiore ai 14 mm, mentre il diametro pari a 43,5 mm. La dotazione hardware comprenderebbe un modulo GPS, connettività LTE e sensore per il rilevamento del battito cardiaco. 

Swordfish sarebbe, invece, il modello con le dimensioni più ridotte e caratterizzato da un design simile a quello del Pebble Time Round, ma con cornici del display molto più ridotte rispetto a quelle integrate in tale modello. Swordfish integrerebbe un unico pulsante fisico in metallo lucido, simile alla digital crown dell'Apple Watch e si presenterebbe con una scocca più compatta rispetto a quella di Angelfish - diametro da 42mm e spessore di 10,6 mm - e disponibile in tre colori - silver, titanium e rose gold. La dotazione di serie non comprenderebbe la connettività GPS ed LTE, mentre non è ancora del tutto chiaro se sarà presente un sensore per il monitoraggio del battito cardiaco. 

Angelfish non sarà compatibile con il sistema di cinturini intercambiabili MODE, al contrario di Sailfish; entrambi integreranno Google Assistant per fornire avvisi contestuali, ma le novità software potrebbero essere ancor più estese. Si fa infatti riferimento ad una nuova tipologia di watch faces che consentirà di accedere più rapidamente alle notifiche ed alle app più utilizzate.

Gli smartwatch Nexus potrebbero essere presenti dopo l'arrivo dei nuovi smartphone Nexus attesi per l'autunno. Il report appena riportato dovrà essere supportato da ulteriori prove, ma Android Police valuta come molto elevata l'affidabilità della fonte (9 su 10). Prodotti che potrebbero contribuire a rilanciare la piattaforma dedicata agli indossabili di Google, tuttora oggetto di un percorso di sviluppo e di perfezionamento con l'arrivo della versione 2.0 di Android Wear annunciata durante la primavera scorsa. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^