Gli smartwatch migliorano davvero lo stile di vita? Il sondaggio di Huawei

Gli smartwatch migliorano davvero lo stile di vita? Il sondaggio di Huawei

Huawei presenta Huawei Health Survey 2023, la ricerca condotta da Ipsos a livello europeo che indaga attitudini e comportamenti rispetto al tema della gestione della salute delle persone, con un focus sulle potenzialità degli smartwatch per condurre uno stile di vita più salutare.

di pubblicata il , alle 15:44 nel canale Wearables
SmartwatchHuawei
 

Dall'indagine Huawei Health Survey 2023 su 8019 europei di 8 Paesi – tra cui l'Italia – emerge come solo la metà delle persone intervistate si ritenga soddisfatta del proprio stato di salute e forma fisica. Il 91% vorrebbe migliorare il proprio stile di vita e per il 43% ridurre lo stress è l'obiettivo principale.

Gli italiani si sentono più in forma rispetto agli altri europei ma solo 2 su 5 sono soddisfatti del proprio fisico, in particolare per quanto riguarda massa muscolare e prestazioni sportive. In compenso il 56% ritiene corretta la propria alimentazione e il 59% mangia in modo sano.

Chi utilizza uno smartwatch, però, tende ad avere più consapevolezza dei parametri vitali di riferimento, controlla più frequentemente indicatori come frequenza cardiaca e ossigenazione del sangue e segue più regolarmente le attività fisiche, parametri che altrimenti verrebbero trascurati.

Inoltre, di fronte ad alert anomali si rivolge più spesso al medico e modifica il proprio stile di vita: l'87% degli intervistati con wearable ha adottato nuovi comportamenti, soprattutto più esercizio fisico e migliore gestione del sonno. Il 78% riconosce allo smartwatch il merito di contribuire a salute, benessere e stile di vita.

In Italia il 41% possiede uno smartwatch. Le funzionalità più utilizzate sono il monitoraggio di frequenza cardiaca e attività fisica. L'86% degli utenti sa cosa il dispositivo può offrirgli, contro il 44% di chi non ce l'ha. La ricerca mostra dunque come, nonostante la scarsa soddisfazione per il proprio stile di vita, l'uso di uno smartwatch aiuta le persone ad avere più consapevolezza e motivazione per introdurre comportamenti salutari.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
postillo29 Novembre 2023, 16:04 #1
io continuo a preferire un meccanico automatico
MorgaNet29 Novembre 2023, 16:14 #2
Originariamente inviato da: postillo
io continuo a preferire un meccanico automatico


Il giorno che il meccanico automatico mi passa le notifiche e mi avvisa delle chiamate, ritornerò ai meccanici automatici.
supertigrotto29 Novembre 2023, 16:24 #3
Il 90% degli smartwatch sono troppo limitati,causa sistema operativo proprietario.
In più personalmente,lo schermo tondo fa perdere parte di visione utile per le app e funzioni.
Bisognerebbe fare uno smartwatch in stile "the peripheral"
Ginopilot29 Novembre 2023, 16:25 #4
Originariamente inviato da: postillo
io continuo a preferire un meccanico automatico


E non sei il solo. Da possessore di apple watch devo ammettere che ste robe sono delle schifezze pressocche' inutili. Monitoraggio continuo ma poi devi togliertelo ogni giorno per ricaricarlo. Unica cosa utile e' far suonare il telefono quando non lo trovi, sempre che funzioni.
nebuk29 Novembre 2023, 16:44 #5
Originariamente inviato da: Ginopilot
E non sei il solo. Da possessore di apple watch devo ammettere che ste robe sono delle schifezze pressocche' inutili. Monitoraggio continuo ma poi devi togliertelo ogni giorno per ricaricarlo. Unica cosa utile e' far suonare il telefono quando non lo trovi, sempre che funzioni.


Io sono attratto dall'Apple Watch ma alla fine è proprio la necessità costante di ricarica che mi fa evitare di comprarlo... alla fine ho preso un Huawei Band 8 (dopo aver avuto il 5) e mi trovo bene lo stesso, una carica dura una settimana abbondante.
pengfei29 Novembre 2023, 17:42 #6
Pure io mi trovo bene con la Huawei Band 8, costa una miseria, fa quello che mi serve (notifiche e tracking vari), ottima durata della batteria, niente distrazioni aggiuntive visto che ha poche funzionalità e anzi avendo le notifiche sulla band posso pure controllare meno il telefono
Doraneko29 Novembre 2023, 20:01 #7
Originariamente inviato da: postillo
io continuo a preferire un meccanico automatico


Idem qui
Doraneko29 Novembre 2023, 20:02 #8
Originariamente inviato da: MorgaNet
Il giorno che il meccanico automatico mi passa le notifiche e mi avvisa delle chiamate, ritornerò ai meccanici automatici.


I bisogni che non ho.
randorama29 Novembre 2023, 21:10 #9
io ho risolto il problema in modo più... basico. da 20 anni non porto più l'orologio
jepessen30 Novembre 2023, 12:42 #10
Originariamente inviato da: postillo
io continuo a preferire un meccanico automatico


Che e' come dire "preferisco le mele alla mortadella", confrontando cose che no c'azzeccano niente. E lo dico da estimatore di Patek Philippe, Glashutte etc, e prima o poi comincero' a mettere i soldi da parte almeno per un NOMOS...

Originariamente inviato da: MorgaNet
Il giorno che il meccanico automatico mi passa le notifiche e mi avvisa delle chiamate, ritornerò ai meccanici automatici.


Come ho detto, sono cose molto diverse che manco andrebbero paragonate. A me piacciono sia i meccanici (e quarzi), che gli smartwatch, non vedo perche' bisogna scegliere.

Originariamente inviato da: Ginopilot
E non sei il solo. Da possessore di apple watch devo ammettere che ste robe sono delle schifezze pressocche' inutili. Monitoraggio continuo ma poi devi togliertelo ogni giorno per ricaricarlo. Unica cosa utile e' far suonare il telefono quando non lo trovi, sempre che funzioni.


Questo perche' sei fissato con gli apple watch. Ad esempio il mio ormai quasi vetusto Fenix5 ha ancora due settimane di autonomia, se non lo stresso con gps ed altre attivita', ed anche in quel caso qualche giorno dura comunque. Inoltre se lo attacco in un'oretta e' carico, permettendomi ad esempio di ricaricarlo mentre faccio la doccia (quando non lo indosso anche in quel caso per togliere il sudore), permettendomi di ricaricarlo anche per brevi pause, se non e' scarico.

In definitiva non ha assolutamente senso confrontare orologi meccanici/tradizionali e smartwatch, e ci sono ottime alternative con autonomia piu' che decente per chi gli secca doverlo caricare ogni giorno (che e' anche quello che fai con un meccanico manuale e automatico se non lo metti al polso, anche se in quel caso lo carichi in qualche secondo).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^