Fenix 5 Plus al debutto: Garmin migliora il più completo smartwatch sul mercato

Fenix 5 Plus al debutto: Garmin migliora il più completo smartwatch sul mercato

A dispetto del nome scelto la nuova gamma Fenix 5 Plus introduce numerose e importanti novità: nulla di cambiato all'esterno ma sotto la scocca nuove funzioni che arricchiscono ancora di più questa famiglia di sportwatch

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Wearables
GarminFenix
 

Garmin ha annunciato la nuova gamma di sportwatch della famiglia Fenix, presentando i modelli Fenix 5 Plus, Fenix 5S Plus e Fenix 5X Plus. Il cambio di nome con il mantenimento della indicazione numerica lascia pensare che siano poche le novità di questa famiglia ma così non è: i 3 nuovi modelli della famiglia Fenix introducono importanti novità.

fenix_5_plus_500_3.jpg
Fenix 5X Plus

La prima è l'implementazione della cartografia a colori per tutti i modelli, caratteristica precedentemente limitata al solo modello Fenix 5X: i 16 GB di memoria incorporata permettono di salvare le mappe e accedervi durante la navigazione all'aperto. La seconda è il supporto alla musica, grazie ad una memoria integrata e alla compatibilità con cuffie Bluetooth: questa caratteristica è mutuata dal modello Forerunner 645 Music, da alcuni mesi in commercio. Sempre dagli ultimi modelli Garmin è stata presa anche il supporto a Garmin Pay, il sistema di pagamento contactless sviluppato da Garmin.

Garmin è intervenuta anche migliorando la qualità del segnale GPS implementando l'algoritmo GPS Galileo assieme a nuovi componenti hardware: la risultante sono tracce più precise. Nel modello Fenix 5X Plus è stata implementata la tecnologia PulseOx, attraverso la quale viene misurato il livello di ossigeno nel sangue attraverso le letture di un apposito sensore posizionato nella parte posteriore a contatto con la pelle.

fenix_5_plus_500_2.jpg
Fenix 5S Plus

Sempre per Fenix 5S Plus Garmin ha esteso l'autonomia, arrivando sino a 32 ore con GPS attivo e rilevazione del segnale ogni secondo: questa caratteristica è particolarmente interessante per chi si diletta con trail di lunga distanza e può "stare sulle proprie gambe" più di 24 ore quando partecipa ad una gara.

Dal punto di vista estetico i nuovi modelli riprendono le stesse caratteristiche dei predecessori Fenix 5: Fenix 5S Plus è il modello più piccolo dei 3 (cassa da 42mm), mentre quello Fenix 5 Plus ha le dimensioni medie che verranno scelte dalla maggior parte degli utenti (cassa da 47mm). Fenix 5X Plus, infine, ha lo schermo dalle dimensioni più grandi e come detto è l'unico modello che implementa l'hardware richiesto dalla tecnologia PulseOx (cassa da 52mm).

fenix_5_plus_500_1.jpg
Fenix 5 Plus

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Garmin; di seguito i modelli e i prezzi ufficiali:

  • Fenix 5S Plus: da 699,99€
  • Fenix 5S Plus Sapphire: da 799,99€
  • Fenix 5 Plus: da 699,99€
  • Fenix 5 Plus Sapphire: da 799,99€
  • Fenix 5X Plus: da 849,99€

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
devilred19 Giugno 2018, 08:36 #1
seh! vabbe'!!! minimo 700€, se ne puo' fare a meno tranquillamente, se li possono tenere.
CapoHorn19 Giugno 2018, 09:08 #2
Te pareva se non arrivava il solito commento di chi ha capito tutto.
Questi orologi hanno funzioni smart e sono pensati per chi li indossa tutti i giorni e magari:

[LIST=1]
[*]Corre
[*]Va in montagna
[*]Va in bicicletta.
[/LIST]

Io posseggo un suunto, l'ho pagato 600€ e certamente lo ricomprerei perché ha una batteria che dura una settimana (se lo usi come orologio smart) e display leggibile in ogni condizione di luce.
Poi che se ne possa fare a meno, quella resta una tua opinione.
Chi pratica attività sportiva e non si rincoglionisce in casa davanti alla TV, stai pur certo che ne compra anche uno ogni anno.
jepessen19 Giugno 2018, 09:31 #3
Felicissimo possessore di un 5X.

Ovviamente non si tratta di sportwatch per tutti… Se uno vuole un orologio che faccia solo da contapassi e con le notifiche il prezzo e' esagerato, ma vale per tutto. Se sfrutti solo una minima parte delle caratteristiche di un prodotto e' ovvio che poi diventa caro. Non costa poco, ma e' proporzionato alle funzioni che ha.

Le novita' piu' interessanti mi sembrano il nuovo sensore e le mappe disponibili per tutti i modelli. Il lettore MP3 integrato mi sembra inutile dato che ridurra' parecchio l'autonomia e dato che la serie 5 implementa gia' dei comandi remoti, anche se uno si deve portare sempre il lettore dietro, ma tanto deve essere Bluetooth quindi puo' stare chiuso in tasca o messo dove non da fastidio.

Garmin Pay mi sembra anche una buona feature ma bisogna vedere in quanti accettano questo metodo di pagamento.

Diciamo che preferirei spendere di piu' per avere un 5 Plus piuttosto che un 5 date le caratteristiche aggiunte, se dovessi comprarne uno, ma comunque non mi sembrano sufficienti per un upgrade per chi abbia gia' un 5.
demon7719 Giugno 2018, 09:36 #4
Indiscutibilmente molto bello.
Direi migliore sia esteticamente che come funzioni (forse) a tutti gli smartwatch oggi sul mercato.

Ma 700 e passa euro onestamente non li spenderei mai per un oggetto che tutto sommato non è certo indispensabile ed è destinato a diventare obsoleto nel giro di pochi anni..
Ago7219 Giugno 2018, 09:57 #5
Mi piacerebbe capire come si comporta lo schermo a colori, alla luce diretta del sole. @Corsini a quando una prova sul campo di questi prodotti?

Originariamente inviato da: demon77
destinato a diventare obsoleto nel giro di pochi anni..

In realtà, vista l'elevata specificità del prodotto, non soffrono di obsolescenza come i più comuni smartwatch. Io lo vedo con il mio fenix 2, continua a fare il suo lavoro come il primo giorno.
demon7719 Giugno 2018, 10:16 #6
Originariamente inviato da: Ago72
In realtà, vista l'elevata specificità del prodotto, non soffrono di obsolescenza come i più comuni smartwatch. Io lo vedo con il mio fenix 2, continua a fare il suo lavoro come il primo giorno.


Ok, non invecchia come altri smartwatch, però invecchia comunque a velocità quintupla rispetto un normale orologio.
Insomma, se mi costa settecento euro ci penso..
jepessen19 Giugno 2018, 10:19 #7
Originariamente inviato da: Ago72
Mi piacerebbe capire come si comporta lo schermo a colori, alla luce diretta del sole. @Corsini a quando una prova sul campo di questi prodotti?


In realtà, vista l'elevata specificità del prodotto, non soffrono di obsolescenza come i più comuni smartwatch. Io lo vedo con il mio fenix 2, continua a fare il suo lavoro come il primo giorno.


E' lo stesso schermo del Fenix5, quindi di tipo transreflective, il che significa che si vede meglio con la luce, riflessa, quindi piu' luce ambientale c'e' meglio si vede (tipo gli e-ink). E' la soluzione migliore per uno sportwatch. Quando sei al buio c'e' la luce che illumina, attivabile da pulsante ma che fra l'altro puoi attivare automaticamente con il movimento del polso (se guardi l'orologio il Fenix se ne accorge dal movimento ed accende automaticamente la luce), e puoi configurare l'azione per attivare l'illuminazione automatica dopo il tramonto in maniera trasparente.

Per quanto riguarda le recensioni, mi ricordo che c'e' una prova sul campo del Fenix 3 HR, che non e' la versione piu' recente ma comunque rende bene l'idea...

Infine, per quanto riguarda I prezzi, per me dipende sempre dall'uso che uno ne fa... Vedo gente spendere 1000 euro e passa per un telefono usandolo solo per WhatsApp... Come ho detto, non e' economico, ma vale I soldi che costa... Se poi uno non utilizza quasi nessuna delle sue funzioni mi pare ovvio che gli sembri caro...
devilred19 Giugno 2018, 10:26 #8
Originariamente inviato da: CapoHorn
Te pareva se non arrivava il solito commento di chi ha capito tutto.
Questi orologi hanno funzioni smart e sono pensati per chi li indossa tutti i giorni e magari:

[LIST=1]
[*]Corre
[*]Va in montagna
[*]Va in bicicletta.
[/LIST]

Io posseggo un suunto, l'ho pagato 600€ e certamente lo ricomprerei perché ha una batteria che dura una settimana (se lo usi come orologio smart) e display leggibile in ogni condizione di luce.
Poi che se ne possa fare a meno, quella resta una tua opinione.
Chi pratica attività sportiva e non si rincoglionisce in casa davanti alla TV, stai pur certo che ne compra anche uno ogni anno.


si certo!|! pensa un po' a quei coglioni che fino a 5 anni fa riuscivano a fare sport senza usarli, ma giustamente uno che fa una maratona nel deserto ha sicuramente bisogno di una cosa del genere per non perdersi tra le dune. meglio non parlare di quei soggetti che senza si perderebbero nei vicoli vicino casa. usarli in bici??? hahahahah!!!
CapoHorn19 Giugno 2018, 10:27 #9
Originariamente inviato da: devilred
si certo!|! pensa un po' a quei coglioni che fino a 5 anni fa riuscivano a fare sport senza usarli, ma giustamente uno che fa una maratona nel deserto ha sicuramente bisogno di una cosa del genere per non perdersi tra le dune. meglio non parlare di quei soggetti che senza si perderebbero nei vicoli vicino casa. usarli in bici??? hahahahah!!!


Bhe...considerato che questo a bordo ha una mappa base, e che puoi certamente importare dei percorsi pianificati al PC, direi che si, non ti puoi perdere tra le dune.
Abbiamo capito che non ti serve, che non capisci nulla di questi prodotti e che vuoi solo fare il troll.
Bene, lascia libero il topic a chi è interessato...così eviti figure di M...

Originariamente inviato da: Ago72
Mi piacerebbe capire come si comporta lo schermo a colori, alla luce diretta del sole. @Corsini a quando una prova sul campo di questi prodotti?


Se è uguale al mio, si comporta certamente meglio rispetto alla lettura che avresti sulo smartphone.
Già questa differenza, unita al fatto che funziona anche se piove e nevica oppure se fai nuoto e immersioni, ne giustifica ampiamente il prezzo.
Corsini, credo ci abbia corso il passatore (l'ultramaratona di 100km), con una delle versioni precedenti. Quindi sul campo, il Fenix in qualche modo lo ha già provato....

In realtà, vista l'elevata specificità del prodotto, non soffrono di obsolescenza come i più comuni smartwatch. Io lo vedo con il mio fenix 2, continua a fare il suo lavoro come il primo giorno.


Quoto...le versioni precedenti non soffrono assolutamente di obsolescenza programmata. Hanno qualche funzione in meno, ma continuano a svolgere egregiamente il loro lavoro. Li cambi perché nei nuovi modelli aggiungono qiualche funzione in più e ne migliorano in qualche modo le prestazioni lato GPS.
Questo Fenix ad esempio, pare si colleghi al sistema Galileo che offre una precisione senza eguali rispetto al vecchio sistema Statunitense (GPS) e Russo (GLONASS).
Il che, non è certo cosa da poco.
Ago7219 Giugno 2018, 10:41 #10
Originariamente inviato da: demon77
rispetto un normale orologio.


Ma questo non è un normale orologio. Questo è un dispositivo, GPS da polso, che consente di monitorare le tue attività sportive in particolar modo all'aria aperta. Con funzionalità di cartografia. Se fai sport in montagna, è una bella comodità. Poi si può discutere quale modello prendere, ma non paragonarlo a un orologio normale…

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^