Apple Watch: in vendita dal 24 Aprile, ma inizialmente non in Italia

Apple Watch: in vendita dal 24 Aprile, ma inizialmente non in Italia

Riassumiamo le nuove informazioni emerse in occasione dell'evento di Apple del 9 Marzo: 3 modelli, 2 dimensioni e listini che partono da 349 dollari sino a superare la soglia di 10.000 per la versione in oro

di pubblicata il , alle 10:19 nel canale Wearables
AppleWatch
 

Torniamo ai vari annunci Apple della serata di ieri riassumendo, con questa notizia, quello che è stato il prodotto più atteso. Parliamo di Apple Watch, lo smartwatch dell'azienda americana che sarà in vendita a partire dal prossimo 24 Aprile con possibilità di eseguire preordini dal 10 Aprile.

Le vendite inizieranno in 9 nazioni: Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti. Manca l'Italia ma alla luce delle precedenti tempistiche di lancio tendiamo a ipotizzare che per il mercato italiano l'inizio delle vendite avverrà assieme ai paesi del secondo blocco, alcune settimane dopo il 24 Aprile.

apple_watch_modelli.jpg (26489 bytes)

Apple Watch è disponibile in 3 differenti versioni, che si differenziano poi al loro interno per alcuni elementi. La prima è quella Watch Sport, con chassis in alluminio con iniezioni di magnesio e zinco, con prezzi che partono da 349 dollari per la versione da 38 millimetri e a 399 dollari per quella da 42 millimetri.

Il modello Watch ha un listino superiore, con prezzi che variano tra 549 e 1.049 dollari per la versione da 38 millimetri e da 599 a 1.099 dollari per quella da 42 millimetri. In questo caso la struttura è in acciaio inox, mentre per Watch Edition troviamo chassis in oro a 18 carati e un prezzo che parte da 10.000 dollari a salire a seconda del tipo di finiture adottate.

Apple ha mostrato varie modalità di utilizzo di Watch ma ha specificato come molto dello sviluppo futuro di questo prodotto, nonché delle sue modalità di utilizzo, sia legato al lavoro che gli sviluppatori porteranno avanti già a partire da queste settimane che precedono l'inizio delle vendite.

Il prodotto necessita di ricarica ogni giorno: Apple ha indicato un'autonomia media di circa 18 ore con un pattern di utilizzo tipico. La ricarica avviene con un caricatore che si innesta magneticamente nella parte posteriore, con un tempo di ricarica al 100% pari a circa 2 ore e mezza. Watch necessita dell'abbinamento ad uno smartphone della famiglia iPhone, con i modelli della serie 6 che sono al momento gli unici compatibili.

Ci si attendeva, per la presentazione Apple, una serie di dimostrazioni delle modalità di utilizzo di Watch in diversi scenari. Così è stato, anche se è mancata una demo in grado di stupire fino in fondo. L'impressione è che, quantomeno con l'attuale sviluppo delle App, Apple Watch sia un prodotto che permetta di accedere da polso a molti strumenti e funzionalità che abitualmente utilizziamo da smartphone ma senza che questo introduca un radicale e innovativo cambiamento.

Ci si attendeva indicazioni sul prezzo del modello Watch Edition, sul quale si è molto discusso negli scorsi mesi. Un listino che parte da 10.000 dollari a salire posiziona questo prodotto come oggetto di lusso, e diversamente non poteva essere vista la finitura. Viene da pensare, tuttavia, che chi acquista un orologio di lusso spendendo queste cifre (citiamo Rolex giusto per indicare un brand specializzato in questi prodotti) ha a disposizione un prodotto che non ha un tasso di obsolescenza rapidissimo come quello di uno smartwatch, e che tende a mantenere nel tempo un valore molto elevato se non addirittura ad aumentarlo in caso di prodotti ricercati dai collezionisti.

Apple venderà sicuramente molti Watch Edition, ma viene naturale pensare che tra gli acquisti impulsivi quello di questo smartwatch possa raggiungere nuove vette. Dal punto di vista razionale se ha poco senso, per la maggior parte degli utenti, spendere cifre così elevate per un tradizionale orologio meccanico che mantiene valore nel tempo ancor di meno ne ha la scelta di uno smartwatch che dal punto di vista del contenuto tecnologico diventa obsoleto in un paio di generazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FirePrince10 Marzo 2015, 10:28 #1

Refuso

Watch necessita dell'abbinamento ad uno smartphone della famiglia iPhone, con i modelli della serie 6 che sono al momento gli unici compatibili.

Falso, funziona anche con 5, 5c e 5S. Inoltre in caso li si abbina a uno di questi si puo' usare anche Apple Pay, che non sarebbe possibile usare altrimenti avendo uno di questi smartphone.
piererentolo10 Marzo 2015, 10:36 #2
Bello il modello Watch.... si ma 549$

Il modello sport è interessante solo per il prezzo secondo me, però il cinturino di gomma non si può vedere!

Per il watch edition vabbè non ho parole... però se potessi permettermelo lo comprerei a titolo speculativo, ne venderanno così pochi che tra qualche anno si rivenderà ad una fortuna! (forse)
gd350turbo10 Marzo 2015, 10:37 #3
Chi vuole dimostrare il proprio status sociale potrà quindi scatenarsi con il watch edition...

Ma come dice sempre il mitico alex, i soldi sono i suoi !
uc8410 Marzo 2015, 10:45 #4
cafonissimo e inutile.
povera apple come si è ridotta. ormai è una compagnia del lusso, che magari offre qualità, ma sta dimenticando la funzionalità.
e lo dico da ex possessore di mac.
AlexSwitch10 Marzo 2015, 10:47 #5
Originariamente inviato da: gd350turbo
Chi vuole dimostrare il proprio status sociale potrà quindi scatenarsi con il watch edition...

Ma come dice sempre il mitico alex, i soldi sono i suoi !


Attenzione che si rischia di passare per fessi.... Ricchissimi, ma fessi!! Lo status viene dato dall'oggetto e non dalla cifra spesa... Cosa che in Apple non hanno capito... Se sono ricco da far schifo e mi piacciono gli orologi, posso spendere anche 20000 Euro, non per la cifra in se ma perché sto acquistando un oggetto unico, o esclusivo, in ogni sua parte. Qui invece c'è solamente un grumo di lega d'oro lavorato che racchiude un Soc, una batteria e qualche sensore... Il tutto lavorato ed assemblato e testato a macchina in Cina... Fra tre anni avrà una batteria dimezzata e sarà " vecchio ".... e nemmeno tanto interessante da vedere anche da spento viste le sue banalissime linee...
AlexSwitch10 Marzo 2015, 10:49 #6
Originariamente inviato da: uc84
cafonissimo e inutile.
povera apple come si è ridotta. ormai è una compagnia del lusso, che magari offre qualità, ma sta dimenticando la funzionalità.
e lo dico da ex possessore di mac.


Di qualità in Apple Watch c'è poco... Non è nemmeno certificato IP67... Ovvero se ci fai il bagno in vasca, magari con lo sport in gomma e alluminio, c'è verso che ti si spenga per sempre!!!
Poi se vogliamo parlare di qualità da orologeria, bhè... cambiamo discorso che è meglio...
Bivvoz10 Marzo 2015, 10:53 #7
Ancora non lo vendono in Italia... che fortuna, vivremo anche qualche settimana senza sta cafonata inutile.

Che Apple fa benissimo a fare e vendere, tanto c'è chi compra.
gd350turbo10 Marzo 2015, 11:00 #8
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Attenzione che si rischia di passare per fessi.... Ricchissimi, ma fessi!! Lo status viene dato dall'oggetto e non dalla cifra spesa... Cosa che in Apple non hanno capito... Se sono ricco da far schifo e mi piacciono gli orologi, posso spendere anche 20000 Euro, non per la cifra in se ma perché sto acquistando un oggetto unico, o esclusivo, in ogni sua parte. Qui invece c'è solamente un grumo di lega d'oro lavorato che racchiude un Soc, una batteria e qualche sensore... Il tutto lavorato ed assemblato e testato a macchina in Cina... Fra tre anni avrà una batteria dimezzata e sarà " vecchio ".... e nemmeno tanto interessante da vedere anche da spento viste le sue banalissime linee...


Appunto per questo ho scritto "status sociale" ovvero la vita gli ha dato la possibilità di avere tanti soldi, ma la natura non gli ha dato un intelligenza per poterli utilizzare saggiamente...

Quindi comprerà questo oggetto per dimostrare che lui può e tra un pò di anni, anzichè mantenere ( o aumentare ) il proprio valore come gli orologi di marca/qualità, avrà solamente il valore dell'oro in esso contenuto, ammesso e non concesso di trovare qualcuno interessato a fonderlo ed utilizzarne l'oro.
cata8110 Marzo 2015, 11:10 #9
faranno la fila anche per questo?
Simonex8410 Marzo 2015, 11:22 #10
Originariamente inviato da: cata81
faranno la fila anche per questo?


spero tanto di no, ma il mondo è pieno di idioti quindi....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^