Android Wear potrebbe diventare Wear OS. Ecco le prove del nuovo sistema operativo

Android Wear potrebbe diventare Wear OS. Ecco le prove del nuovo sistema operativo

Da quanto emerge dall'ultima Beta di Google Play Services, Google, potrebbe modificare il nome dell'intero sistema per gli smartwatch. Quali le novità che l'azienda di Mountain View ha in serbo per gli utenti?

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Wearables
Android WearGoogleAndroid
 

Potrebbe essere tempo di importanti cambiamenti per Google ed il suo sistema operativo per smartwatch, Android Wear. L'ultima Betadi Google Play Services infatti sembra dichiarare apertamente un cambiamento importante che potrebbe partire dal rebrand del sistema ma anche e soprattutto da novità sostanziali sulla grafica e sulle funzionalità di Android Wear.

Durante il setup di un proprio nuovo smartwatch, un utente che ha poi riferito il tutto su Reddit, si è accorto palesemente di avere una nuova icona per il pairing del proprio orologio con il nominativo di Wear OS e non più quello classico di Android Wear. Ecco che da subito le speculazioni hanno fatto il giro del mondo e in tal caso si è pensato immediatamente ad un cambio generazionale del sistema operativo degli smartwatch di Google che, effettivamente, ormai da troppo tempo sembra risultare statico e ben poco incisivo nei confronti, ad esempio, di Apple Watch e del suo watchOS.

Il logo in questo caso apparso al pairing del nuovo smartwatch è possibile ricondurlo più al Google Assistant con la lettera "W", appunto di Wear, stilizzata nella colorazione classica di Google. E' possibile che l'azienda di Mountain View possa aver deciso di modificare il proprio sistema operativo per gli smartwatch affidandolo ancora di più all'assistente vocale di Google Assistant che ormai ha trovato strada in moltissimi paesi, Italia compresa, negli smartphone.

Non è facile capire quali effettivamente saranno le mosse di Google. Di fatto però il nuovo nome ed il nuovo logo sembrano parlare da soli ed è sempre più possibile che l'azienda voglia muoversi in una direzione ben precisa che ha visto anche la rinomina di Android Pay in Google Pay. Omogenizzare i servizi potrebbe essere il progetto principale riuscendo ad organizzarsi in modo tale da ottenere un'unica grande piattaforma.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TeenCool13 Marzo 2018, 12:28 #1
Si
FA.Picard13 Marzo 2018, 14:46 #2
viaggiare....
Zenida13 Marzo 2018, 23:38 #3
... senza per questo cadere nelle tue paure...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^