Anche PUMA nel mondo dei wearables grazie a Fossil

Anche PUMA nel mondo dei wearables grazie a Fossil

Il marchio sportivo tedesco fa il suo ingresso nel mercato dei dispositivi indossabili grazie a Fossil, presentando PUMA Smartwatch a IFA Berlino

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Wearables
Fossil
 

In occasione di IFA Berlino 2019 Fossil e PUMA annunciano il nuovo PUMA Smartwatch, che segna il debutto del brand sportivo tedesco nel mondo dei wearables. PUMA Smartwatch è basato sul sistema operativo Wear OS di Google, ed è equipaggiato con la piattaforma Qualcomm Snapdragon Wear 3100.

Uno sportwatch che cura non solo l'aspetto tecnologico ma anche quello estetico proponendo un design in linea con il target a cui i vuole rivolgere: cassa in alluminio e nylon dall'aspetto sportivo e con una costruzione leggera, assieme ad un cintiruno in silicone adatto per uno stile di vita attivo.

Adam Petrick, Global Director of Brand and Marketing per PUMA, ha commentato: "I nostri clienti considerano la tecnologia irrinunciabile per le proprie vite, e cercano uno smartwatch che possa completare il loro stile di vita. Siamo entusiasti di presentare il nostro primo smartwatch, che integra il DNA del brand PUMA che già si trova nell'abbigliamento e nelle calzature".

Le funzionalità di tracciamento delle attività quotidiane e degli allenamenti sono messe a disposizione da Google Fit, che permette di registrare le performance di varie attività (corsa, canottaggio, spinning, pilates) così come tenere il conto delle ripetizioni per quegli allenamenti particolarmente intensi come sollevamento pesi e push-up. Nella modalità workout Google Fit registra continuamente la frequenza cardiaca. Tra le funzionalità di Google Fit si segnala poi la possibilità di stabilire obiettivi che vengono notificati una volta raggiunti.

PUMA Smartwatch integra il modulo GPS per la geolocalizzazione, supporta i comandi vocali tramite Google Assistant, permette di pagare in maniera contactless grazie a Google Pay tramite NFC, permette di ascoltare musica con Spotify ed è impermeabile. Offre poi svariate modalità di visualizazione del display che l'utente può scegliere e personalizzare a seconda delle esigenze.

"Il segmento degli smartwatch continua a crescere ad un passo vivace e attrae nuovi brand innovativi che vogliono abbracciare questa tendenza. Siamo felici di estendere la nostra collaborazione con Fossil Group aggiungendo il brand PUMA al crescente catalogo di smartwatch. PUMA Smartwatch, che fa leva sulle prestazioni e le caratteristiche di basso consumo della piattaforma Snapdragon Wear 3100 e si basa sull'eredità storica di PUMA per lo stile di vita sportivo, porterà momenti di divertimento ai clienti attorno al mondo" ha dichiarato Pankaj Kedia, senior director, product marketing per Qualcomm Atheros.

Il nuovo PUMA Smartwatch sarà disponibile nel corso del mese di novembre sullo shop online di PUMA e presso i rivenditori selezionati ad un prezzo di 275 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^