Anche Microsoft sul carro degli indossabili

Anche Microsoft sul carro degli indossabili

Circolano voci riguardo a un nuovo smartwatch di Microsoft che potrebbe aggiungersi nella mischia della crescente nicchia degli indossabili. Il dispositivo sarà compatibile anche con le piattaforme concorrenti

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale Wearables
Microsoft
 

Il mercato degli indossabili si affaccia timidamente al mercato consumer. Nonostante le molteplici proposte, i consumatori si mostrano ancora riluttanti a compiere il passaggio in massa, ma i grossi colossi non vogliono mancare all'appuntamento: Apple con il presunto iWatch, Google con Android Wear, mentre Samsung e Sony dispongono di validi prodotti pensati per il consumatore medio.

Un nuovo nome potrebbe aggiungersi fra i big del settore tecnologico, ed è Microsoft. Secondo quanto riportato da Forbes, il colosso di Redmond starebbe sviluppando la sua proposta per il "nuovo" mercato, coinvolgendo nel progetto gli ingegneri alla base di Kinect. Lo smartwatch di Microsoft sarà basato su sensori in grado di analizzare i dati del nostro organismo "giorno e notte" e sarà compatibile con le piattaforme più diffuse attualmente in commercio, fra cui iOS e Android oltre a Windows Phone.

Caratteristiche che permetteranno, in base alle informazioni diffuse dal Forbes, un'autonomia di circa due giorni paragonabile a quella di Galaxy Gear Fit nonostante le caratteristiche always-on più avanzate. Il nuovo prodotto avrà un design analogo al braccialetto smart di Samsung, con un display touch a colori che si svilupperà lungo il cinturino, in modo da agevolare la visualizzazione delle notifiche del dispositivo abbinato.

Il percorso stabilito da Microsoft con il proprio smartwatch seguirebbe quanto operato negli ultimi tempi dalla società, rivolgendosi alle altre piattaforme anche per quanto riguarda i sistemi mobile. Il primo prodotto svelato da Nadella in qualità di CEO di Microsoft è stato proprio Microsoft Office per iPad, e pare che si voglia proseguire verso una strategia di apertura nei confronti delle altre realtà. Inoltre, Microsoft seguirebbe un iter che già altri hanno annunciato ufficialmente. Samsung ha proposto la sua piattaforma SAMI, per cercare di ridurre i compromessi dettati dalle attuali tecnologie indossabili.

Manca ancora una conferma ufficiale di Microsoft circa il nuovo smartwatch: Forbes ha contattato un portavoce della società che si è rifiutato di commentare sull'argomento. Resta incognita anche la possibile data di rilascio del prodotto, prevista al momento per la prossima estate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhoEniX-VooDoo30 Maggio 2014, 11:41 #1
Epoc_MDM30 Maggio 2014, 11:43 #2
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo


Senza il menù start non lo vogliamo
qboy30 Maggio 2014, 12:54 #3
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
girano gia' dei prototipi!
cut


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^