ZTE effettua la prima chiamata Internet 5G: primo smartphone 5G nella prima metà del 2019

ZTE effettua la prima chiamata Internet 5G: primo smartphone 5G nella prima metà del 2019

Gli smartphone 5G sono alle porte e, dopo OnePlus, ne parla anche ZTE. Il primo con il supporto delle nuove reti arriverà nei prossimi mesi, prima della fine della prima metà del 2019

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
ZTE
 

ZTE ha annunciato nelle scorse ore che è stata effettuata con successo la prima chiamata completa sfruttando l'app WeChat e una connessione Internet basata su rete 5G. Il test è stato svolto nel centro di ricerca e sviluppo di Shanghai di ZTE Corporation.

L'annuncio della compagnia cinese, uno dei principali player mondiali per quanto concerne le soluzioni di telecomunicazioni, enterprise e consumer technology per Internet mobile, rappresenta una base fondamentale del percorso che porterà all’uso commerciale del 5G. Quando? Ovviamenta insieme ai primi smartphone che supporteranno le nuove reti: quello di ZTE, ha annunciato il produttore, arriverà entro la prima metà del 2019.

Nello scorso mese di aprile ZTE ha effettuato la prima chiamata 5G utilizzando lo standard globale 3GPP R15. Alla fine di ottobre, la compagnia ha completato la chiamata 5G con uno smartphone ZTE e un dispositivo CPE ZTE tramite un sistema di simulazione nel suo centro di ricerca e sviluppo di Shanghai. Infine, negli scorsi giorni e sfruttando lo stesso sistema di simulazione, ZTE è riuscita a portare a termine la prima chiamata Internet 5G su WeChat, sfruttando un prototipo di uno smartphone proprietario.

Al momento, la banda di frequenza supportata dagli smartphone 5G è principalmente sub6G, mentre la soluzione integrata nell'antenna di ZTE supporta la copertura completa dal sub6G alle onde millimetriche, comprese le ricche combinazioni di CA e EN-DC, che soddisfano i requisiti dei principali operatori mondiali. Per quanto riguarda lo smartphone ZTE 5G, il test del servizio dati 5G continua a fare progressi, con ulteriori test su diversi scenari che verranno effettuati a dicembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^