Xperia Z Ultra, ecco il primo Sony phablet full HD con display da 6,4 pollici

Xperia Z Ultra, ecco il primo Sony phablet full HD con display da 6,4 pollici

La famiglia Sony Xperia si espande con il modello Z Ultra, un phablet don ampio display full HD di nuova concezione e diagonale di 6,4 pollici, resistente all'acqua e mosso dalla piattaforma Snapdragon 800 quad core.

di pubblicata il , alle 15:27 nel canale Telefonia
SonySnapdragonXperia
 

Sony Mobile Communications ha annunciato un nuovo modello Xperia che va ad allargare la vasta gamma già in listino, sebbene costituisca una novità in quanto a caratteristiche tecniche. Il nuovo Xperia Z Ultra un modello phablet (dimensioni 179 x 92 x 6,5 mm) , ovvero un telefono di generose dimensioni che lo fa assomigliare quasi ad un tablet mini. Le novità iniziano proprio dal display utilizzato, con diagonale da ben 6,4 pollici: realizzato con tecnologia Sony TRILUMINOS, vanta una risoluzione full HD nonché ulteriore tecnologia denominata Sony X-Reality, pensate per offrire un'esperienza visiva più coinvolgente rispetto ai già ottimi display che la casa adotta sulla propria fascia alta Xperia.

Xperia Z Ultra vanta inoltre una piattaforma hardware di primo livello,  Qualcomm Snapdragon 800 con CPU quad-core da 2.2 GHz, che include il supporto anche alle più recenti tecnologie di comunicazione 4G/LTE e HD voice. Il quantitativo di memoria interna è pari a 16GB, espandibili di ulteriori 64GB attraverso microSD. Sony ha lavorato molto per offrire un prodotto sottile e leggero, come dimostrano i 212 grammi e i 6,5mm di spessore, senza rinunciare alla solidità.

 La parte anteriore e posteriore sono in vetro temperato, creando una superficie continua grazie al pannello OptiContrast racchiuso da un innovativo telaio in metallo. Sony cerca di spingersi più in là anche con la resistenza a polvere e acqua, come testimoniano le certificazioni IP55 e IP58 (IP5x indica la protezione contro la polvere, mentre i numeri finali 5 e 8 rispettivamente la protezione contro i getti d'acqua e di immersione). Xperia Z Ultra, in parole più semplici, può essere usato anche come fotocamera e videocamera subacquea. L'unità ottica di cattura posteriore è da 8MPixel con sensore "Exmor RS for mobile" e tecnologia HDR per video e foto, mentre quella frontale è un modello più semplice a 2MPixel.

Da segnalare inoltre la funzionalità Battery STAMINA Mode, che migliora la durata del tempo di standby fino a quattro volte (in base a quanto dichiara Sony) attraverso lo spegnimento automatico delle applicazioni che consumano batteria quando lo schermo è inattivo e il loro ripristino quando il display è nuovamente in funzione. Nonostante alcune funzionalità che farebbero pensare ad un utilizzo principalmente "frivolo" e vacanziero del dispositivo, Xperia Z Ultra è in realtà uno strumento pensato per il business. Lo schermo è dotato di riconoscimento della scrittura, compatibile con qualsiasi matita e penne o stili selezionati (stili capacitivi o penne metalliche con una punta con diametro maggiore di 1 mm).

E' inoltre possibile prendere appunti o schizzi durante le chiamate, mentre la tastiera “easy-toggle” lo rende ideale per l’utilizzo ad una sola mano e per il multi-tasking, con piccole applicazioni che consentono di migliorare la produttività in modo da non perdere tempo navigando tra le finestre.

Risulta inoltre facilitata la gestione di account multipli. Il sistema operativo è ovviamente Android in versione 4.2, mentre la disponibilità di Xperia Z Ultra è data per il terzo trimestre 2013, nelle colorazioni che prevedono nero, bianco e viola.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7725 Giugno 2013, 15:35 #1
Ellappeppa! Mi pare esageratissimo sotto qualsiasi aspetto possibile!
Però interessante il fatto di poterci usaresopera qualsiasi penna e non solo le apposite penne capacitive..
Come funziona questa cosa?
Mparlav25 Giugno 2013, 15:52 #2
Quando le dimensioni contano
http://www.phonearena.com/news/Sony...parison_id44477

la scelta della batteria da 3000 mAh mi sembra troppo conservativa, parliamo pur sempre di uno Snapdragon 800 con LTE.

L'Ascend Mate monta la 4000 mAh, e l'Asus Fonepad una 4300 mAh, non hanno certo lo stesso soc e display, seppur accettabili, ma costano MOLTO meno.
kuru25 Giugno 2013, 16:00 #3
Figo è enorme! una volta facevano i mattoni, adesso le tavelle
acerbo25 Giugno 2013, 16:18 #4
en pensare che una volta sony innovava e lanciava prodotti rivoluzionari che segnavano generazioni intere ...
Aenil25 Giugno 2013, 16:37 #5
a me non dispiace come idea, perlomeno perché non lo spacciano per uno smartphone qualsiasi, è praticamente un tablet e per le chiamate hanno pensato di affiancargli un accessorio ad-hoc: http://www.youtube.com/watch?featur...p;v=aSp8yHUDhZc

insomma prima di sparare fuori il solito device con lo schermone almeno mi hanno dato l'impressione di aver studiato un po' la cosa per renderlo comunque funzionale
s0nnyd3marco25 Giugno 2013, 16:40 #6
Originariamente inviato da: Aenil
a me non dispiace come idea, perlomeno perché non lo spacciano per uno smartphone qualsiasi, è praticamente un tablet e per le chiamate hanno pensato di affiancargli un accessorio ad-hoc: http://www.youtube.com/watch?featur...p;v=aSp8yHUDhZc

insomma prima di sparare fuori il solito device con lo schermone almeno mi hanno dato l'impressione di aver studiato un po' la cosa per renderlo comunque funzionale


A me piace parecchio come idea. Uso lo smartphone principalmente per internet e messagi. Quindi un affare del genere potrebbe essere comodo anche per il multimediale e libri.
demon7725 Giugno 2013, 16:41 #7
Originariamente inviato da: Mparlav


PORCA VACCA!!!
Ma è MOSTRUOSO!!!
non avevo assolutamente inquadrato le dimensioni effettive!!!

ma dai.. chiamatelo tablet e basta.. è ridicolo anche solo pensare di mettersi sulla faccia quel tagliere..
Mparlav25 Giugno 2013, 17:27 #8
Tra un tablet ed uno smartphone cambia solo la dimensione dello schermo e la presenza di un modulo gsm.
Poi hanno deciso di fare smartphone con schermi più grandi inventando la parola "phablet", e tablet più piccoli con un modulo gsm ma non sanno se classificarli come PC o come smartphone

La storia s'è complicata

Per me smartphone, phablet e tablet sono la stessa minestra cucinata in modi un po' diversi.
Mparlav25 Giugno 2013, 17:32 #9
Il prezzo previsto per l'Xperia Z Ultra è 719 euro:
http://www.slashgear.com/sony-xperi...urope-25287846/

calabar25 Giugno 2013, 18:02 #10
In effetti è di fatto un oggetto che come dimensioni si avvicina molto di più ad un tablet che ad uno smartphone tradizionale.

Questo genere di dispositivi trovo stiano meglio tra i 5" e i 5,5", ma del resto si usano anche i tablet con funzioni telefoniche, per cui non vedo il problema (se non il fatto che un tablet 7" ha di solito costi contenuti mentre uno smartphone di grandi dimensioni di solito costa una fortuna).

A me non convince ancora del tutto per l'utilizzo con la penna, mi piacerebbe vedere qualche recensione approfondita e magari poter toccare con mano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^