Xiaomi Mi8 arriva in Italia ufficialmente. Eccolo in pre-ordine al Mi Store di Novate Milanese

Xiaomi Mi8 arriva in Italia ufficialmente. Eccolo in pre-ordine al Mi Store di Novate Milanese

A sorpresa, anche se gli utenti lo attendono da tempo, arriva in pre-ordine il nuovo Xiaomi Mi 8 anche in Italia. Al momento possibile "fermarlo" solo allo store nuovo di Novate e non ad Arese.

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Telefonia
Xiaomi
 

Xiaomi Italia ha ufficialmente dato il via al pre-ordine del nuovo Xiaomi Mi 8 anche in Italia ad un prezzo di 529,90€. Purtroppo però al momento tale situazione è stata resa possibile e disponibile solo allo store di nuova inaugurazione di Novate Milanese e non invece, almeno al momento, a quello di Arese.

Come detto da oggi dunque sarà possibile acquistare, o per meglio dire pre-ordinare, il nuovo Xiaomi Mi 8 ad un prezzo di poco più di 500€ con un arrivo stimato presumibilmente per i primi giorni di agosto e soprattutto con la possibilità, seppure lo smartphone non lo permetta, di avere in regalo un caricabatterie wireless appunto Xiaomi.

Ricordiamo come il nuovo Xiaomi Mi 8 possegga un processore Qualcomm Snapdragon 845 viene abbinato a 6GB di RAM, mentre al momento il taglio pre-ordinabile di storage risulta da 64GB. Il display è basato su tecnologia AMOLED con contrasto elevato e vanta una diagonale da 6,21" con un aspect-ratio di 18,7:9. Secondo i dati dichiarati da Xiaomi il display può raggiungere i 600 nits di luminosità massima, mentre la risoluzione nativa è una Full HD+, con 2248 pixel sul lato lungo e 1080 su quello corto. Non manca il supporto per la modalità Always-On.

Presente un doppio modulo con sensori da 12 MPx e obiettivi diversi: il principale ha una focale standard con stabilizzazione OIS a 4-assi e apertura f/1.8, mentre il secondario un teleobiettivo con zoom ottico 2X con apertura f/2.4. Lo smartphone si caratterizza anche per l'uso di un GPS a doppia frequenza che dovrebbe migliorare l'affidabilità soprattutto quando si è in presenza di ambienti ostici, con tanti edifici e ostacoli, mentre la batteria integrata è da 3.400 mAh con supporto sia alla ricarica rapida che a quella wireless.

Il prezzo del nuovo Xiaomi Mi 8 di 529,99€ dovrebbe essere un prezzo di lancio e dunque promozionale mentre successivamente il device verrà venduto ad un prezzo di 579€, stando almeno alle notizie intercorse con un commesso dello store italiano. Nessuna notizia invece per quanto concerne il possibile arrivo in Italia del Mi 8 in Explorer Edition che grazie al suo imponente comparto ma anche al pannello retrostante completamente trasparente aveva catturato l'attenzione del pubblico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pikkoz17 Luglio 2018, 08:43 #1
Va bene il caricabatteria e garanzia europea , ma il prezzo e' stato gonfiato decisamente tant'e' che a prezzo lancio e' persino piu' costoso del onepleus 6 e a prezzo pieno anche di piu' del OP6 8gb ram 128gb rom.
marco.magnaterra17 Luglio 2018, 09:52 #2
Dovrebbero mantenere il prezzo di 529 per me, salire non ha senso. Hanno fatto bene a proporre uno sconto al lancio se poi vorranno aumentare il prezzo, anche perché non lo comprerà nessuno.
CapoHorn17 Luglio 2018, 10:11 #3

Domanda e offerta

Domanda e offerta, regola alla quale non sfugge nessuno.
Hanno aperto nuovi store, nuovi stipendi da pagare, supporto e garanzia veri e quindi il prezzo sale.
Qualcuno fidelizzato che comprerà i loro prodotti ci sarà sempre, altrimenti non aumenterebbero il prezzo.
Come Huawei, si sono fatti conoscere ed ora che hanno un mercato anche in Europa, fanno quello che vogliono.
Può piacere o meno ma questo è il mercato.
theJanitor17 Luglio 2018, 10:31 #4
era ovvio, non puoi mantenere una struttura di vendita ed assistenza in europa ai prezzi della Cina

l'importante per loro è che mantengono i canali tradizionali per i clienti storici

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^