Xiaomi Mi A1: pronto il nuovo firmware Oreo con il programma beta. Ecco dove trovarlo

Xiaomi Mi A1: pronto il nuovo firmware Oreo con il programma beta. Ecco dove trovarlo

Il piccolo di casa Xiaomi ha iniziato il suo percorso verso Android Oreo. Grazie al programma Beta gli utenti iscritti potranno portare sul proprio Xiaomi Mi A1 il nuovo firmware di Google. Ecco come fare per iscriversi e installare la ROM ufficiale.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:41 nel canale Telefonia
XiaomiAndroid
 

Il piccolo smartphone dell'azienda cinese Xiaomi Mi A1 è pronto per ricevere il nuovo Android 8.0 Oreo. La notizia giunge direttamente dal programma Beta del forum di MIUI dal quale si scopre come tutti coloro che si iscriveranno al programma potranno installare il nuovo firmware di Google sul piccolo smartphone di Xiaomi. Sappiamo come il Mi A1 dell'azienda cinese non veda la presenza della classica interfaccia personalizzata da Xiaomi ma che invece si presenti agli occhi degli utenti con Android One ossia la versione alleggerita ma completamente stock di Google. Il programma Beta ha fatto scoprire il rilascio del nuovo firmware con Android 8.0 Oreo.

Tutti gli utenti in possesso di uno Xiaomi Mi A1 potranno provare il nuovo firmware andando ad iscriversi direttamente al programma Beta ufficiale dell'azienda e scaricare l'intera ROM da installare sul proprio device. In questo caso per poter partecipare alla fase sperimentale di Xiaomi si dovrà scaricare l'applicazione ufficiale MIUI Global Forum entro l'11 dicembre e comunicare proprio con il team di sviluppo. Chiaramente in questo caso tutte le comunicazioni con gli utenti avverranno in lingua inglese essendo il programma completamente internazionale.

Al solito in questa prima fase il sistema operativo di Android sullo Xiaomi Mi A1 potrebbe possedere delle lacune o comunque non essere ottimizzato al massimo a differenza delle ROM già pubbliche anche se ci attendiamo già un buon lavoro realizzato dagli sviluppatori in questa fase iniziale della Beta. Di fatto la versione definitiva verrà poi rilasciata successivamente nel momento in cui gli sviluppatori saranno sicuri di aver risolto ogni tipo di problematica o bug. Per ulteriori informazioni potete trovare lo sviluppo della nuova ROM di Android One direttamente a questo indirizzo sul forum ufficiale MIUI.

Ricordiamo come il nuovo Xiaomi Mi A1 possegga alcune peculiarità davvero interessanti ai suoi acquirenti come lo spazio illimitato su Google Photos, anche per i contenuti ad alta qualità e senza restrizioni in termini di risoluzione. Il dispositivo usa un display da 5,5 pollici a risoluzione Full HD con vetro 2.5D, mentre sotto la scocca i trova la piattaforma Qualcomm Snapdragon 625, Octa-Core, con 4GB di RAM e 64GB di storage espandibile. Molto interessante il comparto fotografico, che sul retro fa affidamento a due moduli da 12MP, uno standard, l'altro con teleobiettivo, che offre una modalità di zoom ottico 2X insieme ad effetti in post-produzione di sfocato per lo sfondo. La batteria integrata non rimovibile è da 3.080 mAh e si carica tramite il connettore USB-C.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giamic07 Dicembre 2017, 11:58 #1
Io l'ho preso per mia figlia ma sta incartato sotto l'albero di natale quindi non parteciperò alla beta di oreo. Devo dire che non l'avrei fatto comunque. Sono contento però che Xiaomi supporti i suoi prodotti, è la prima volta che opto per questo marchio e sono veramente curioso di vedere se è l'equivalente di huawei prima che questa si montasse la testa stile samsung e iniziasse a vendere i soliti smartphone costosi e pubblicizzati a prezzi stragonfiati!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^