Xiaomi Mi 6: in arrivo il 16 aprile con Snapdragon 835

Xiaomi Mi 6: in arrivo il 16 aprile con Snapdragon 835

L'azienda cinese sembra pronta ad ufficializzare il suo nuovo top di gamma. Lo Xiaomi Mi 6 sembra possedere tutte le carte in regola per concorrere con gli altri produttori, compreso lo Snapdragon 835. Presentazione in arrivo il 16 Aprile.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 17:15 nel canale Telefonia
Xiaomi
 

Il Mobile world Congress 2017 di Barcellona si è concluso da qualche giorno e in quell'occasione abbiamo visto come LGe Huawei, in assenza di Samsung, abbiano potuto presentare i propri nuovi top di gamma ricevendo molti premi e molti commenti positivi sia da parte degli utenti che da parte della stampa. In questa occasione, oltre alla mancanza della regina Samsung, anche Xiaomi ha deciso di non partecipare in qualche modo per evitare un evento in simultanea con gli altri produttori o magari anche per un ritardo reale nella produzione del suo nuovo Mi 6.

L'arrivo però del nuovo top di gamma dell'azienda potrebbe essere davvero imminente con una presentazione in programma per il prossimo 16 aprile e con una commercializzazione praticamente immediata, Samsung permettendo. Sì, perché se nessuna immagine è apparsa in rete, le informazioni riguardanti le specifiche tecniche del nuovo Xiaomi Mi 6 sono invece giunte da più fonti. Il nuovo top di gamma dell'azienda cinese dovrebbe quindi possedere il tanto chiacchierato Snapdragon 835 di Qualcomm.

Xiaomi sarebbe pronta a presentare ben tre diverse varianti di Mi 6 in base alla presenza di più o meno RAM e più o meno storage interno. Le indiscrezioni da questo punto di vista parlano di uno smartphone che potrebbe avere una versione top con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna ed una finitura in ceramica come ci ha abituato il Mi MIX sempre di Xiaomi. Le altre configurazione potrebbero vedere la presenza di 4GB di RAM e 32GB o 64GB di memoria interna.

Xiaomi oltretutto sarebbe pronta a sorprendere i propri utenti con la presenza del nuovo sensore fotografico di Sony presentato proprio al MWC 2017 con il nuovo Xperia XZ Premium e che permette di registrare video in slow motion HD fino a 960 fps. Oltre a questo ci potrebbe essere la presenza di un display da 5.2 pollici IPS ma con finitura a 2.5D e dunque decisamente elegante a vedersi e comodo ad utilizzarsi. L'unico dubbio importante in questo caso rimane il prezzo, vista la scheda tecnica, in Xiaomi dovranno decisamente lottare per mantenere un prezzo adeguato al proprio pubblico e soprattutto per non incorrere in reazioni negative che in questo nuovo 2017 potrebbero far crollare le vendite ancora più di quello che è già avvenuto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rockrider8103 Marzo 2017, 18:35 #1

Se scatterà foto decenti posso pensare di acquistarlo .....

Per quanto riguarda la banda 20 lunedì ero in montagna zona Falcade (BL) , mio figlio con iPhone5 aveva TIM in 4g con due tacche mentre io con Mi5s Plus ero in Edge che porcavo ....
E' stata la prima volta che avevo problemi.

san80d03 Marzo 2017, 18:55 #2
non e' detto che fosse sulla banda 20 l'iphone
kean3d04 Marzo 2017, 02:25 #3
muito beddu
Zenida04 Marzo 2017, 15:59 #4
Originariamente inviato da: rockrider81
Se scatterà foto decenti posso pensare di acquistarlo .....

Per quanto riguarda la banda 20 lunedì ero in montagna zona Falcade (BL) , mio figlio con iPhone5 aveva TIM in 4g con due tacche mentre io con Mi5s Plus ero in Edge che porcavo ....
E' stata la prima volta che avevo problemi.


Già da diverso tempo Xiaomi sta rilasciando le versioni Internazionali dei propri prodotti, oltre ad aver finalmente messo a disposizione degli utenti le ROM internazionali (Stable e non Developer, con italiano compreso). Quindi, la banda 20 ci sarà sicuramente per un Mi6. Bisogna solo vedere se lo commercializzeranno sin da subito o si rivolgeranno prima al mercato cinese (quindi niente banda 20 nell'immediato).

Unica pecca è che da quando hanno intrapreso questa strada, hanno bloccato il boot loader. Poco male se, però, rilasciano ROM ufficiali in italiano. Senza considerare che, alla fine, tutti gli altri produttori hanno SEMPRE il bootloader bloccato
gpat04 Marzo 2017, 17:00 #5
Originariamente inviato da: Zenida
Già da diverso tempo Xiaomi sta rilasciando le versioni Internazionali dei propri prodotti, oltre ad aver finalmente messo a disposizione degli utenti le ROM internazionali (Stable e non Developer, con italiano compreso). Quindi, la banda 20 ci sarà sicuramente per un Mi6. Bisogna solo vedere se lo commercializzeranno sin da subito o si rivolgeranno prima al mercato cinese (quindi niente banda 20 nell'immediato).

Unica pecca è che da quando hanno intrapreso questa strada, hanno bloccato il boot loader. Poco male se, però, rilasciano ROM ufficiali in italiano. Senza considerare che, alla fine, tutti gli altri produttori hanno SEMPRE il bootloader bloccato


Il bootloader bloccato è un requisito imposto da Google da una certa data in poi, per tutti i produttori che vogliano usare le Google Apps. In compenso con Xiaomi è facilmente sbloccabile.
Cloud7604 Marzo 2017, 17:52 #6

Banda 20 in Cina!

La banda 20 in arrivo anche in Cina, entro fine anno.
http://www.mobileworld.it/2016/12/0...hz-cina-102858/
http://mobile.hdblog.it/n442080/chi...porto-2017.html
Speriamo che questo Mi6 sia già predisposto fin dall'inizio.
Jreps06 Marzo 2017, 12:06 #7

...da agente segreto al servizio di Sua Maestà...

Chissà se l'intelligence britannica lascerà così libero il logo MI-6...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^