Xiaomi Mi 4c: Full HD, Snapdragon 808 e USB Type-C a 180 euro

Xiaomi Mi 4c: Full HD, Snapdragon 808 e USB Type-C a 180 euro

Dalla Cina con furore arriva uno smartphone con caratteristiche hardware da top di gamma e un prezzo di listino bassissimo. Qualche compromesso c'è, ma solo dove non fa troppo male

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
Xiaomi
 

Oltreoceano li chiamano "flagship killer", e di fatto sono nati per ridicolizzare la fascia alta dei dispositivi più blasonati. Ad una frazione del prezzo di questi ultimi, dispositivi come OnePlus One e 2, Zenfone 2 e Honor 6 offrono una piattaforma hardware alla stessa altezza e pochi compromessi. A questi dispositivi si aggiunge il nuovo Xiaomi Mi 4c, annunciato nelle scorse ore da uno dei più interessanti produttori cinesi.

Xiaomi Mi 4c

Difficilmente lo vedremo importato in via ufficiale nei nostri mercati, ma vale comunque la pena parlarne: sotto una monoscocca in policarbonato troviamo un processore esa-core Qualcomm Snapdragon 808 supportato da 2 o 3GB di RAM rispettivamente per la variante da 16 o 32 GB di storage integrato. Il display, basato su matrice LCD in-plane-switching, ha una diagonale da 5 pollici e supporta la risoluzione nativa Full HD.

Compatibile con lo standard 4G LTE Cat. 4 (150 Mbps in downstream), Xiaomi Mi 4c supporta reti Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0 e dispone anche di porta USB Type-C reversibile. La fotocamera principale è da 13 megapixel con sensore Sony IMX o Samsung ISOCELL con autofocus a rilevamento di fase, tecnologia che abbiamo visto solo sui più recenti top di gamma. Il tutto viene alimentato da una corposa batteria da 3.080mAh.

Il nuovo Mi 4c condivide molte caratteristiche con Mi 4i e sulla carta l'unico compromesso tangibile è di natura estetica. La scocca in policarbonato conferisce al nuovo modello un aspetto meno ricercato rispetto ai top di gamma più blasonati, tuttavia bisogna considerare anche il prezzo a cui viene offerto: Xiaomi piazza Mi4c a 1299 e 1499 Yuan cinesi, pari a 182 e 210 euro, per uno smartphone che potrebbe competere a testa alta con modelli dal prezzo doppio o anche triplo.

Xiaomi Mi 4c

Xiaomi ha annunciato il nuovo smartphone via Twitter, con una modalità decisamente particolare. Fra le feature menzionate troviamo l'Edge Tap, che permette di interagire toccando i bordi del dispositivo, il Double Tap per "svegliare" il display o anche il supporto agli infrarossi che consente l'uso a mo' di telecomando per il controllo remoto. La fotocamera frontale è da 5 megapixel, e non manca neanche il supporto al Quick Charge 2.0.

Considerando specifiche e prezzo, Xiaomi Mi 4c è uno smartphone difficile da ignorare, anche se sarà purtroppo parecchio improbabile vederlo all'infuori dei confini cinesi in via ufficiale, e in assoluto non in tempi brevissimi.

Specifiche tecniche:

  • OS: MIUI v7 basata su Android 5.1.1
  • Display: LCD IPS da 5" Full HD (1080p)
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 808, esa-core da 1,82 GHz
  • Memorie: 2GB / 3GB di RAM - 16 / 32 GB di ROM
  • Connettività: 4G LTE Cat. 4, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0, USB Type-C, supporto al dual-SIM opzionale
  • Fotocamere: 13 MP Sony IMX 238 / Samsung SSK3M2
  • Batteria: 3080 mAh
  • Dimensioni: 138,1 x 69,6 x 7,8 mm
  • Peso: 132 g

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

59 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo22 Settembre 2015, 16:45 #1
Solito discorso, sulla carta tutto bello e prezzo iper attraente, ma ad oggi ancora nessuna apertura al mercato europeo al di là dei proclami, alcuni modelli poi arrivano in europa senza il supporto alle nostre frequenze LTE.
200 dollari cinesi qui diventano facilmente 300€ su ebay + spedizione, con assistenza demandata al venditore.
Filistad22 Settembre 2015, 17:10 #2
Quoto!
Prodotto interessante, prezzo super interessante...Ma...Garanzia? Assistenza post-vendita?
Imho....Se non posso vederlo e provarlo con mano al pari di altri modelli, diventa un prodotto inutile.
DarthFeder22 Settembre 2015, 17:13 #3
Originariamente inviato da: acerbo
Solito discorso, sulla carta tutto bello e prezzo iper attraente, ma ad oggi ancora nessuna apertura al mercato europeo al di là dei proclami, alcuni modelli poi arrivano in europa senza il supporto alle nostre frequenze LTE.
200 dollari cinesi qui diventano facilmente 300€ su ebay + spedizione, con assistenza demandata al venditore.


Veramente
- si trovano a prezzi onesti su siti che non sono eBay e che spediscono dall'Europa se non addirittura dall'Italia, garantendo garanzia di 2 anni anche se non sono shop "ufficiali"
- la frequenza LTE 800MHz è talmente simile a quella della rete 3G che non ci si accorge affatto della sua differenza. Tra la banda più bassa del 4G e la più alta del 3G le differenze prestazioni sono trascurabili ed in ogni caso l'unico operatore a "risentirne" sembra essere Wind.
- non è tutto bello solo sulla carta, sono devices ottimi anche all'atto pratico e che hanno batterie eterne. Costano metà del Galaxy S/iPhone di turno e funzionano in modo analogo se non migliore (soprattutto per l'autonomia che garantiscono).
- la community italiana è molto presente, la ROM di Xiaomi (MiUI) è tradotta al 100% e le nightly escono settimanalmente.
- non appena il mio decantassimo Nexus 5 tirerà le cuoia passerò a Xiaomi o Meizu, spendendo il giusto avrò un prodotto eccellente e che se non altro mi dura fino a sera...già alla mia ragazza ho fatto prendere un RedMi 2s (che io uso come telefono di emergenza) ed è un prodotto ottimo, sia come software che come qualità dell'assemblaggio.

Il forum ha un thread dedicato, se la cosa vi stuzzica: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2642943
the fear9022 Settembre 2015, 17:13 #4
Originariamente inviato da: acerbo
Solito discorso, sulla carta tutto bello e prezzo iper attraente, ma ad oggi ancora nessuna apertura al mercato europeo al di là dei proclami, alcuni modelli poi arrivano in europa senza il supporto alle nostre frequenze LTE.
200 dollari cinesi qui diventano facilmente 300€ su ebay + spedizione, con assistenza demandata al venditore.


Secondo te vale lo stesso discorso per honor 7 o cambia qualcosa visto che è venduto da amazon ?
emiliano8422 Settembre 2015, 17:29 #5
mmm se anche per questo modello offriranno la possibilita' di installarci win 10 si fa' interessante ... anche l'elephone con win 10 non sembra male
TecnologY22 Settembre 2015, 17:33 #6
Originariamente inviato da: DarthFeder
Veramente
- si trovano a prezzi onesti su siti che non sono eBay e che spediscono dall'Europa se non addirittura dall'Italia, garantendo garanzia di 2 anni anche se non sono shop "ufficiali"
- la frequenza LTE 800MHz è talmente simile a quella della rete 3G che non ci si accorge affatto della sua differenza. Tra la banda più bassa del 4G e la più alta del 3G le differenze prestazioni sono trascurabili ed in ogni caso l'unico operatore a "risentirne" sembra essere Wind.
- non è tutto bello solo sulla carta, sono devices ottimi anche all'atto pratico e che hanno batterie eterne. Costano metà del Galaxy S/iPhone di turno e funzionano in modo analogo se non migliore (soprattutto per l'autonomia che garantiscono).
- la community italiana è molto presente, la ROM di Xiaomi (MiUI) è tradotta al 100% e le nightly escono settimanalmente.
]


Sulla voce in grassetto non sono d'accordo, l'unico operatore che non usa la 800MHz è 3, ed è quello l'unico che non ne risente, tutti gli altri sì. Poi la frequenza più bassa è quella più importante e più penetrante nei muri.
Ho avuto un M2 note e con TIM ma anche con Vodafone in periferia tra Treviso e Conegliano non ha mai preso il 4G, nonostante tutti gli altri telefoni lo ricevessero senza problemi.

A risentirne non è tanto il download, quanto la stabilità del segnale e soprattutto l'upload che è il vero tallone d'Achille delle nostre ADSL;
quando si carica una foto in qualche cloud o social si ha la connessione quasi bloccata se l'upload è un chiodo come i 300KB/s del 3G, il 4G in due secondi carica svariati mega.

Per il resto vale sempre il solito discorso che, se si rompe son cavoli amari.
Diverso se si prende da Amazon, che ho visto vende anche qualche Meizu, ma comunque è meno conveniente che dai negozi che spediscono dalla Cina.

Insomma bisogna esser preparati in caso di telefono difettoso, non è sempre un risparmio.
demon7722 Settembre 2015, 17:38 #7
Originariamente inviato da: emiliano84
mmm se anche per questo modello offriranno la possibilita' di installarci win 10 si fa' interessante ... anche l'elephone con win 10 non sembra male


eh? davvero?
e come funziona?

E' proprio una versione di fabbrica dello stesso telefono con win10 o è una rom da scaricare ed installare?
emiliano8422 Settembre 2015, 17:42 #8
Originariamente inviato da: demon77
eh? davvero?
e come funziona?

E' proprio una versione di fabbrica dello stesso telefono con win10 o è una rom da scaricare ed installare?


e' una Rom ufficiale disponibile per lo xiomi mi4 al momento e' in closed beta sul loro forum, ma sara' disponibile ufficialmente per tutti quando sara' rilasciato

mentre l'elephone lo rilasciano direttamente con win10
shinral22 Settembre 2015, 17:52 #9
non ho preso il mi4i per il processore sfigato, ma come design mi piace parecchio, questo mi4c si preannuncia davvero interessante nella versione 32gb se riesce a rimanere sotto i 350 importato, al di sopra c'è già il g4 che come qualità prezzo è il top 2015
gd350turbo22 Settembre 2015, 18:11 #10
Originariamente inviato da: Filistad
Quoto!
Prodotto interessante, prezzo super interessante...Ma...Garanzia? Assistenza post-vendita?
Imho....Se non posso vederlo e provarlo con mano al pari di altri modelli, diventa un prodotto inutile.


Inutile è quello che hai ora appoggiato sulla scrivania,!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^