WindTre, dal 21 marzo il blocco automatico ai servizi VAS: cosa vuol dire l'SMS che state ricevendo

WindTre, dal 21 marzo il blocco automatico ai servizi VAS: cosa vuol dire l'SMS che state ricevendo

"Dal 21/03 sar attivato gratis in automatico il blocco ai servizi VAS" recita un SMS che stanno ricevendo i clienti WindTre in queste ore. Cosa sono i servizi a valore aggiunto? E se si vuole togliere il blocco? Vediamo le indicazioni dell'operatore.

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Telefonia
WindTre
 

Dopo la "decisione storica" dell'AGCOM, WindTre ha iniziato a informare i propri clienti con un SMS su una novità: dal 21 marzo "sarà attivato gratis in automatico il blocco (barring, ndr) ai servizi VAS" su tutte le numerazioni prepagate e post-pagate. I VAS (value-added service) con addebito credito telefonico o in fattura sono quei servizi a sovrapprezzo offerti da terzi come meteo, oroscopi, suonerie a cui a volte ci si ritrova abbonati anche senza consenso, magari dopo aver sfiorato un banner.

Sono esclusi da questo provvedimento i servizi di mobile ticketing (Trenitalia, acquisti Ticketing/Parking municipalizzate), quelli bancari via SMS (Infobanking), i "carrier billing" (da partner come Google Play, Apple Store, Apple Music, Microsoft Xbox Store, Netflix e altri), i televoti, le donazioni su numerazione 455 e a favore dei partiti politici e i servizi postali privati e quelli rientranti nel servizio universale postale, servizi elettronici di recapito certificato e servizi di posta elettronica certificata.

WindTre aveva già impostato il blocco dei VAS di default su tutte le SIM attivate dal 18 ottobre 2020, quindi la nuova disposizione vale per i clienti antecedenti a quella data. Il blocco determinerà l'automatica disattivazione degli abbonamenti a sovrapprezzo eventualmente attivi.

L'operatore ricorda che è sempre possibile disattivare e/o attivare gratuitamente il blocco dei servizi a sovrapprezzo tramite i seguenti canali di comunicazione: chiamando il servizio Clienti 159; chattando con il servizio Clienti 159; inviando una PEC a servizioclienti159@pec.windtre.it; nei punti vendita WindTre sul territorio nazionale attraverso la compilazione e firma di un modulo dedicato.

"Dopo aver richiesto lo sblocco o un nuovo blocco, ti verrà inviato un messaggio di presa in carico della richiesta. Lo sblocco o un nuovo blocco saranno effettivi entro 24h dalla tua richiesta. Nel caso tu sia minorenne, la richiesta di blocco/sblocco deve essere effettuata dai tuoi genitori o da chi ha la potestà genitoriale", si legge sul sito dell'azienda.

Ricordiamo che l'operatore, nella giornata odierna di San Valentino, consente di "navigare dal tuo smartphone senza consumare Giga, per un giorno intero", un "regalo" che giunge per scusarsi dopo i disservizi di inizio febbraio.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
euscar14 Febbraio 2021, 18:10 #1
Meglio tardi che mai.

Questa prassi dovrebbe essere estesa a tutte le compagnie telefoniche
canislupus14 Febbraio 2021, 19:39 #2
Originariamente inviato da: euscar
Meglio tardi che mai.

Questa prassi dovrebbe essere estesa a tutte le compagnie telefoniche


Credo che sia in funzione anche delle recenti sentenze... non è un "regalo"... semplicemente hanno pestato i piedi sbagliato e adesso corrono ai ripari... ma sono convinto che inventeranno altro...
rockroll14 Febbraio 2021, 22:57 #3
Originariamente inviato da: canislupus
Credo che sia in funzione anche delle recenti sentenze... non è un "regalo"... semplicemente hanno pestato i piedi sbagliato e adesso corrono ai ripari... ma sono convinto che inventeranno altro...


Se non erro Iliad fin dal suo ingresso in Itala esclude di default i maledetti VAS.
Gringo [ITF]15 Febbraio 2021, 14:18 #4
.... Quindi essere stuprati analmente con sabbia e crema al peperoncino senza preavviso sulla telefonia mobile si chiama.... Servizio a Valore Aggiuntivo....
Ottimo a Sapersi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^