Windows 10 Mobile: supporto nativo agli scanner di impronte in estate

Windows 10 Mobile: supporto nativo agli scanner di impronte in estate

Gli smartphone Windows 10 Mobile supporteranno nativamente i sensori di impronte. La conferma viene dalla conferenza WinHEC tenuta dalla casa di Redmond nella settimana che volge al termine.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
Windows
 

In occasione della recente conferenza WinHEC, Microsoft ha avuto modo di illustrare le novità relative al sistema di autenticazione di Windows 10 / Windows 10 Mobile. Windows Hello utilizza parametri biometrici per offrire all'utente un accesso sicuro e rapido al sistema operativo. Con i dispositivi Windows 10 è possibile ricorrere ad una serie di lettori e scanner di dati biometrici, dai tradizionali lettori di impronte, per arrivare alle fotocamere RealSense che effettuano il riconoscimento del viso.

Per quanto riguarda Windows 10 Mobile, il numero di strumenti è più ridotto e non comprende, al momento, gli scanner di impronte, sempre più diffusi in ambito smartphone. La situazione è destinata a cambiare nel corso dell'estate: anche Windows 10 Mobile supporterà nativamente i sensori di impronte. La notizia è confermata in documento ufficiale pubblicato in occasione della conferenza.

HP Elite X3

HP Elite x3 è il primo smartphone Windows 10 Mobile equipaggiato con sensore di impronte già annunciato. Sarà disponibile nel mercato italiano a settembre

In primo luogo Microsoft sottolinea che i driver dedicati alla gestione dei sensori di impronte per PC x86 possono essere ricompilati per supportare i processori ARM - il framework di Windows Hello sarà sostanzialmente condiviso tra la versione desktop e mobile del sistema operativo. Interessanti anche le note sulle modalità di integrazione dei sensori biometrici che potranno essere parte integrante dello smartphone o interagire con esso sotto forma di periferiche esterne.

Tale seconda possibilità amplia l'ambito di applicazione, offrendo anche a chi possiede uno smartphone Windows 10 Mobile sprovvisto di scanner di impronte la possibilità di sfruttare la nuova feature con un lettore esterno. L'altra nota tecnica contenuta nel documento ufficiale illustra le due modalità di funzionamento del sensore di impronte supportate da Windows 10 Mobile, ovvero tramite tocco o tramite swipe. 

Microsoft conferma da ultimo che alcuni produttori, tra cui FPC e Synaptics, hanno già iniziato a lavorare all'implementazione di tali sensori in Windows 10 Mobile, altri dovranno lavorare a stretto contatto con gli ODM per raggiungere lo stesso risultato. Non è dato sapere al momento quante aziende sono al lavoro su nuovi modelli Windows 10 Mobile equipaggiati con sensori d impronte. La prima di cui si ha notizia continua ad essere HP che inizierà a distribuire alla fine dell'estate nel mercato italiano il suo Elite x3.

HP ha scelto di supportare la nuova funzionalità di Windows 10 Mobile con una soluzione integrata nella scocca dello smartphone. In occasione della nostra recente visita all'Innovation Center di HP, abbiamo avuto modo di toccare con mano una nuova versione del prototipo dell'Elite x3 che integrava nella parte posteriore della scocca il sensore di impronte, caratteristica assente nel prototipo iniziale visto a Barcellona.

hp_elite_x3

La più recente versione di HP Elite x3 integra il sensore di impronte nella parte posteriore della scocca. Tale elemento era assente nel prototipo mostrato a febbraio (nota: lo smartphone è in via di sviluppo, alcuni dettagli potrebbero variare nella versione definitiva)

I sensori di impronte sono sempre più diffusi in ambito mobile, anche in prodotti destinati all'utenza consumer. Si tratta, al tempo stesso, di una feature di sicurezza che potrà porsi all'attenzione dell'utenza aziendale alla quale si rivolgono prodotti come il sopra citato HP Elite x3. 

Si ricorda che Microsoft renderà disponibile nel corso dell'estate - indicativamente alla fine di luglio - l'Anniversary Update di Windows 10, sia per sistemi desktop, sia per dispositivi mobile. Il supporto agli scanner di impronte in Windows 10 Mobile sarà verosimilmente incluso in tale aggiornamento. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^