Windows 10 Mobile sale al 14% della base installata WP. Lumia 550 W10M più diffuso

Windows 10 Mobile sale al 14% della base installata WP. Lumia 550 W10M più diffuso

Le statistiche di AdDuplex aggiornate al mese di agosto evidenziano la crescita della diffusione del sistema operativo Windows 10 Mobile che detiene, al momento, il 14% dell'intera base installata di smartphone Windows Phone. Lumia 550 è il Windows 10 Mobile più diffuso.

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
WindowsMicrosoft
 

AdDuplex ha recentemente pubblicato il consueto rapporto mensile che consente di tracciare l'evoluzione dell'ecosistema Windows Phone / Windows 10 Mobile. Le statistiche aggiornate al 22 agosto scorso si aprono con un dato interessante per chi continua a seguire le vicende della più recente versione del sistema operativo mobile di Microsoft: Windows 10 Mobile detiene al momento il 14% dell'intera base installata di smartphone Windows Phone / Windows 10 Mobile. Un valore che si traduce in una crescita di 3 punti percentuali rispetto allo share dell'11% registrato a giugno e in una crescita raddoppiata rispetto al mese precedente dallo 0,5% all'1%.

windows 10 mobile

Versioni OS smartphone più diffuse a livello mondiale - (fonte AdDuplex - agosto 2016)

In assenza di altri dati - ad esempio quello relativi agli utenti attivi mensili - tuttavia, non è possibile stabilire con certezza quali sono i fattori che hanno determinato l'incremento dello share che potrebbero essere riconducibili all'effettiva più ampia adozione di smartphone Windows 10 Mobile, all'aggiornamento degli smartphone equipaggiati con Windows Phone 8.1 o al semplice venir meno dello share riconducibile agli smartphone Windows Phone 8.1 a seguito della decisione dei possessori di cambiare del tutto piattaforma mobile. 

La situazione resta complessivamente critica per Windows 10 Mobile, anche tenuto conto del fatto che lo share del 14% è rapportato ad un complessivo market share dei dispositivi Windows 10 Mobile / Windows Phone che, nel corso del secondo trimestre 2016, si è attestato allo 0,6% del mercato smartphone (dati Gartner aggiornati ad agosto 2016). Altro dato che fa riflettere è l'incapacità di Windows 10 Mobile di fare breccia nella base installata in maniera più decisa a circa dieci mesi di distanza dall'arrivo sul mercato dei primi modelli equipaggiati nativamente con tale sistema operativo (Lumia 950 e 950 XL).

Qualche spiraglio positivo si apre esaminando le statistiche di adozione della più recente versione del sistema operativo mobile di Microsoft, ovvero l'Anniversary Update:

windows 10 mobile

Versioni Windows 10 Mobile più diffuse a livello mondiale - (fonte AdDuplex - agosto 2016)

AdDuplex evidenzia, infatti, i buoni risultati raggiunti da Windows 10 Mobile 1607 (Anniversary Update) che nei sette giorni successivi all'avvio della distribuzione - formalmente avviata il 16 agosto scorso - è stato installato in oltre la metà dei dispositivi Windows 10 Mobile (52,4%). La restante parte della base installata è costituita da smartphone Windows 10 Mobile 1511 - al 41,3% - e dagli utenti Windows Insider che provano in anteprima le release Windows 10 Mobile Redstone 2 con uno share del 6,3%.

Il risultato raggiunto da Windows 10 Mobile Anniversary Update suggerisce, evidentemente, che il pubblico ha ben accolto il nuovo major update, anche se AdDuplex ricorda, al tempo stesso, alcuni report sugli smartphone aggiornati automaticamente all'ultima release (un modus operandi che ricorda la strategia particolarmente aggressiva utilizzata da Microsoft per l'aggiornamento a Windows 10 dei PC Windows 7 e Windows 8.1).

Windows 10 Mobile

Smartphone Windows 10 Mobile più diffusi a livello mondiale (fonte AdDuplex - agosto 2016)

L'andamento del mercato Windows 10 Mobile è strettamente legato alla mutata strategia commerciale di Microsoft che tornerà a rilanciare il suo portfolio smartphone non prima del 2017. Al momento, il mercato dei terminali Windows 10 Mobile torna a riproporre una caratteristica che ha sempre caratterizzato lo specifico segmento, ovvero la capacità di raggiungere risultati meritevoli di menzione per quanto riguarda i terminali di fascia low-cost, e la correlata incapacità dei top gamma di porsi in maniera decisa all'attenzione del pubblico. Lo smartphone Windows 10 Mobile più diffuso, secondo le recenti statistiche di AdDuplex, è il Lumia 550, l'economico entry level equipaggiato nativamente con Windows 10 Mobile. 

Il forte legame tra il sistema operativo mobile di Microsoft e gli smartphone di fascia bassa si ripropone anche esaminando la seconda, la terza e la quarta posizione dei terminali (aggiornati a o nativamente equipaggiati con) Windows 10 Mobile più diffusi, rispettivamente occupata dal Lumia 640, Lumia 535 e 640 XL. Per individuare il primo modello di fascia alta, il Lumia 950 occorre scendere alla quinta posizione, mentre il Lumia 950 XL è più staccato in ottava. 

Il rapporto completo di AdDuplex aggiornato al 22 agosto può essere consultato nella sua interezza con la serie di slide riportate di seguito: 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

67 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DukeIT25 Agosto 2016, 14:12 #1
14% dello 0,6%... Però! Un ottimo 0,084%!

...e fa pure notizia?
polli07925 Agosto 2016, 14:13 #2
Originariamente inviato da: DukeIT
14% dello 0,6%... Però! Un ottimo 0,084%!

...e fa pure notizia?


Bhè per fare notizia hanno sbandierato un 14%, intanto sul W8.1 della mia donna via anche l'app di amazon, ottimo.
Il Picchio25 Agosto 2016, 14:15 #3
Mi chiedo: la maggior parte della gente che ha win10 mobile ha un dispositivo da 100 euro, massimo 200. Ora i dispositivi win 10 sono tutti da 500 euro in su (quelli di nuova generazione, sia chiaro: hp elite x3, acer, aspettiamo alcatel ma con quelle specifiche se costa meno di 500 euro è miracoloso, ecc).
Per il mercato business non ci sono problemi per il prezzo perché non si vende a prezzo di listino quindi nulla di più probabile che in grandi quantità costini quasi la metà e per aziende grosse non ci siano problemi.
Ma il mercato consumer? Non esiste ad oggi in programma (eccetto nuans neo che starebbe sui 300) che costa "poco".

Un concorrente non starebbe male per niente (nonostante la gente passi il tempo a tifare contro la "squadra" avversaria in pieno stile nvidia vs amd, non comprendendo che lo svantaggio è del consumatore, che se vince la sua azienda preferita a discapito di un'altra non guadagna una ceppa), ma ci sarà un terzo concorrente con la strategia intrapresa?
Realisticamente parlando, la risposta la sapremo a dicembre quando si saprà quanti elite x3 sono stati venduti
DukeIT25 Agosto 2016, 14:38 #4
Originariamente inviato da: polli079
Bhè per fare notizia hanno sbandierato un 14%
In effetti il titolo più corretto sarebbe stato: "W10M abbatte il muro dello 0,084%", (come sottotitolo avrebbero potuto poi far notare che si tratta del 14% dell'installato MS).

@Picchio
Non si tratta di fare o meno il tifo, non è colpa di nessuno se sono i numeri nudi e crudi a dare addosso a MS in ambito mobile.
polli07925 Agosto 2016, 14:43 #5
Non è una questione di tifo, ma di vedere come stanno le cose, il market delle app non solo non si incrementa ma quelle poche che ci sono le stanno ritirando, vedi amazon.
Io spero che Wp si riprenda ma sinceramente perchè il prodotto in se mi piaceva (rapporto qualità/prezzo) però da quello che vedo adesso, le cose non sono affatto migliorate.
Pier220425 Agosto 2016, 14:49 #6
Originariamente inviato da: DukeIT
In effetti il titolo più corretto sarebbe stato: "W10M abbatte il muro dello 0,084%", (come sottotitolo avrebbero potuto poi far notare che si tratta del 14% dell'installato MS).

@Picchio
Non si tratta di fare o meno il tifo, non è colpa di nessuno se sono i numeri nudi e crudi a dare addosso a MS in ambito mobile.


Leggere bene il titolo della News no?
"Windows 10 sale al 14% della base installata WP" WP..WP Azzo..

Poi naturalmente bisogna anche condire il post con un bel "ABBATTE IL MURO" mischiare il tutto con il commento inutile e tirare fuori la perla
Il Picchio25 Agosto 2016, 15:05 #7
Non mi riferisco a te DukeIt, dico a quelli che a ogni notizia " speriamo windows mobile fallisca ", "iphone perde due punti percentuali l'anno " ecc ecc.

Spero chiaramente non sparisca il terzo competitor, piano piano qualcosa a livello app si muove ( app amazon uwp c'è, penosa al momento ma c'è e spero continui in questa direzione (non a furia di app penose, dico che le app arrivino e migliorino gradualmente, come ad esempio facebook, instagram, ecc). Un monopolio android non è auspicabile (battuta mode on, ridiamoci su), la sezione notizie diventerebbe un "ahahah vedi che schifo il tuo samsung che è stato supportato 8 mesi? Mica come il mio fiammante -inserire marca e modello- supportato per ben 10 mesi!" o cose del genere. Così come è un male monopolio windows desktop perché ci si può permettere di far cagate senza pensarci troppo
DukeIT25 Agosto 2016, 15:32 #8
Originariamente inviato da: Pier2204
Leggere bene il titolo della News no?
"Windows 10 sale al 14% della base installata WP" WP..WP Azzo..

Da dove capisci che ho interpretato male il titolo? Leggere bene quanto scrive chi dice cose che non ti aggradono relativamente alla tua amata MS, no eh?
ronin78925 Agosto 2016, 15:36 #9
...
come già detto in altra sede, io, ho sia un android 6 che un win 10 mobile...
e preferisco il win 10...
...
DukeIT25 Agosto 2016, 15:49 #10
Originariamente inviato da: Il Picchio
Spero chiaramente non sparisca il terzo competitor, piano piano qualcosa a livello app si muove ( app amazon uwp c'è, penosa al momento ma c'è e spero continui in questa direzione (non a furia di app penose, dico che le app arrivino e migliorino gradualmente, come ad esempio facebook, instagram, ecc). Un monopolio android non è auspicabile (battuta mode on, ridiamoci su), la sezione notizie diventerebbe un "ahahah vedi che schifo il tuo samsung che è stato supportato 8 mesi? Mica come il mio fiammante -inserire marca e modello- supportato per ben 10 mesi!" o cose del genere. Così come è un male monopolio windows desktop perché ci si può permettere di far cagate senza pensarci troppo

Più competitori ci sono, meglio è, su questo non ci piove, ma il mercato mobile, a differenza di quello desktop, ha di fatto due competitor (anche se IOS è relegato ai soli prodotti Apple), di cui uno (Google), offre un sw aperto e quasi gratuito, e alla fine ogni produttore è in grado di offrire un S.O. che, anche se ha come base Android, può essere ampiamente modificato.

Poi, ma qui è una opinione mia personale, ci sarebbe da discutere se al settore desktop convenga una MS vincente nel mobile che, con la sua "convergenza", sforna prodotti quali quelli visti da W8 in poi. Se poi ci si ricorda come MS ha da sempre liquidato la concorrenza, permane anche un po' di paura che MS diventi dominante anche nel mobile...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^