Windows 10 Mobile: per ora niente Live Tiles espandibili o interattivi, solo novità minori

Windows 10 Mobile: per ora niente Live Tiles espandibili o interattivi, solo novità minori

La Build 2016 si conclude senza gradi novità per i Live Tiles. Gli attesi tiles interattivi non sono stati annunciati e i cambiamenti in arrivo si risolvono nei cosiddetti "Chaseable Live Tiles". Nel frattempo in rete appare un video che mostra i tiles espandibili previsti per l'ormai cancellato Lumia 935

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 13:59 nel canale Telefonia
WindowsWindows MobileMicrosoft
 

La Build conference 2016 di Microsoft si è conclusa in maniera piuttosto opaca per quanto riguarda le modifiche dell'interfaccia di Windows 10 Mobile, con specifico riferimento ai Live Tiles. I Live Tiles interattivi non sono stati annunciati, come prospettato, ed hanno lasciato il posto a novità interessanti, ma non certamente tali da comportare un cambiamento sostanziale nell'interazione con la UI.

L'utenza Windows 10 Mobile si deve accontentare, per ora, dei cosiddetti Chaseable Live Tiles, un modo diverso per dire che il contenuto mostrato sulla faccia del Live Tile viene sincronizzato con l'app connessa. Ad esempio, selezionando un Live Tile di un'app di notizie, l'app medesima mostrerà in cima alla lista delle news quella che in quel momento era visualizzata sulla faccia del Live Tile. Una funzionalità utile, perché effettivamente non sempre i contenuti selezionati sul Tile corrispondono a quelli che l'app posiziona in cima alla lista, ma di portata ben più ridotta rispetto a funzionalità come i live tiles interattivi.

Non è noto quando la novità descritta verrà integrata in Windows 10 Mobile (e Windows 10), ma non è da escludere che sarà necessario attendere il prossimo major update (Anniversary Update) previsto per l'estate. Il funzionamento dei nuovi Chaseable Live Tiles viene illustrato in maniera dettagliata nel video riportato di seguito (una sessione di approfondimento tenuta durante la Build 2016) che contiene anche interessanti dettagli sulle novità relative alle notifiche Toast (immagini più grandi, app identity, nuovi stili dei pulsanti, etc.), parte delle quali erano state anticipate nei giorni scorsi 

 

Eppure, non si può dire che Microsoft non sia impegnata per migliorare ulteriormente i Live Tiles di Windows 10 Mobile. Il problema è che tra l'idea e la realizzazione il passo a Redmond non è quasi mai breve e, a volte, non si compie del tutto arrestandosi ad integrazioni prototipali. Proprio nelle ultime ore, per restare in tema di modifiche da apportare ai Live Tiles e di prototipi, ad esempio, è riaffiorato un vecchio progetto Nokia / Microsoft che, come noto, è stato successivamente cancellato, ma che dimostra una delle possibili strada per migliorare l'interazione con la UI di Windows 10 Mobile. 

Il riferimento va al Lumia 935 (nome in codice Nokia McLaren), uno smartphone Windows Phone che prevedeva una sistema di Live Tiles espandibili basato su quello che è spesso stato descritto "3D Touch", ovvero sulla possibilità di interagire con l'interfaccia semplicemente avvicinando il dito allo schermo e senza necessità di toccarlo fisicamente. Lo smartphone prevedeva appositi sensori per rilevare la posizione del dito e modificare/espandere il contenuto dei Tiles, ma l'idea si sarebbe potuta declinare in altre forme e con dispositivi dotati di hardware differente (qualcosa di simile Apple lo ha tradotto effettività in realtà con il 3D touch di iPhone 6/6S). Il contenuto del filmato mostra il prototipo del Lumia 935, destinato a rimanere tale, al pari dei Tiles espandibili. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz04 Aprile 2016, 14:09 #1
In effetti ci sono così più importanti da fare.
gnappoman04 Aprile 2016, 14:36 #2
Ma quando rilasceranno l'upgrade a window 10 mobile quelli di vodafogn? Oppure conoscete un sistema per debrandizzare il telefono senza rimanere invischiati nel programma insider?

Articolo inutile e scritto male imho.
Ormai qui siamo
a leggere solo markette btw
Unrealizer04 Aprile 2016, 14:56 #3
Originariamente inviato da: gnappoman
Ma quando rilasceranno l'upgrade a window 10 mobile quelli di vodafogn? Oppure conoscete un sistema per debrandizzare il telefono senza rimanere invischiati nel programma insider?

Articolo inutile e scritto male imho.
Ormai qui siamo
a leggere solo markette btw


https://www.microsoft.com/en-us/sto...or/9nblggh0f5g4
gnappoman08 Aprile 2016, 16:19 #4
si ma quel simatico software mi dice solo "complimenti ! puoi fare l'upgrade. Ti aggiorneremo quando il produttore del tuo hardware rilascerà l'update".

C'è un modo per effettuare l'upgrade senza aspettare che vodafogn rilasci la "sua" versione moddata con vari bloatware?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^