Windows 10 Mobile inizia a supportare i pagamenti elettronici tramite NFC (solo USA)

Windows 10 Mobile inizia a supportare i pagamenti elettronici tramite NFC (solo USA)

Microsoft introduce il supporto ai pagamenti elettronici tramite NFC rilasciando una versione aggiornata di Microsoft Wallet per gli utenti Windows Insider che utilizzano la build 14360 (e versioni superiori). La nuova feature è al momento limitata al mercato statunitense ed utilizzabile con Lumia 950, 950 XL e 650.

di pubblicata il , alle 09:11 nel canale Telefonia
MicrosoftWindows Phone
 

Microsoft ha annunciato nelle scorse ore l'arrivo della versione 2.0 di Microsoft Wallet, l'app di Windows 10 Mobile dedicata alla gestione di carte di imbarco, carte fedeltà, biglietti per eventi e coupon. La principale novità introdotta dalla nuova release riguarda il supporto ai pagamenti elettronici tramite tap to pay sfruttando la connettività NFC.

Con i dispositivi e le release software di Windows 10 Mobile supportate, sarà quindi sufficiente avvicinare lo smartphone al POS per effettuare il pagamento. Un passo avanti importante per la piattaforma mobile di Microsoft, seppur, al momento, con alcune restrizioni che ne limitano l'ambito di applicazione. 

Microsoft Wallet

In primo luogo, il nuovo strumento di pagamento, al momento, è stato attivato solo nel mercato statunitense. Inoltre, la nuova funzionalità di Windows 10 Mobile può essere utilizzata solo dagli utenti Windows Insider che utilizzano la build 14360 e le versioni successive. Ultima restrizione riguarda l'insieme dei dispositivi supportati, comprendenti Lumia 950, 950 XL e 650

Il sistema di pagamento elettronico tramite la connettività NFC degli smartphone Windows 10 Mobile è stato attivato in collaborazione con MasterCard e Visa. Microsoft ha contestualmente confermato la possibilità di sfruttare il nuovo metodo di pagamento utilizzando le carte di credito emesse da importanti istituti bancari come Bank of America, People's United Bank, Virginia Credit Union, tra le altre. (l'elenco completo può essere consultato collegandosi a questo indirizzo).

wallet

Il pagamento elettronico tramite tap to pay con gli smartphone Windows 10 Mobile potrà essere utilizzato in tutti i punti vendita che espongono uno dei due simboli sopra riportati. L'annuncio effettuato nelle scorse ore rappresenta un primo significativo passo in avanti compiuto dal sistema operativo mobile di Microsoft per accorciare le distanze dalle piattaforme mobile concorrenti che già supportano tali metodi di pagamento, si pensi ad Apple Pay e ad Android Pay. 

Sarà necessario ancora del tempo prima di far diventare i pagamenti NFC tramite Microsoft Wallet una funzionalità standard accessibile da tutti gli utenti Windows 10 Mobile. Come detto, infatti, il nuovo metodo di pagamento elettronico è stato attivato solo con le release di test del sistema operativo e sarà pertanto necessario un fisiologico periodo di prova prima dell'integrazione nelle versioni stabili. Non è da escludere che il supporto ai pagamenti elettronici tramite NFC rientrerà nelle novità dell'Anniversary Update, il prossimo major update di Windows 10 Mobile (e Windows 10 desktop) previsto per l'estate. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^