Windows 10 Mobile, gli aggiornamenti saranno gestiti da Microsoft come su desktop

Windows 10 Mobile, gli aggiornamenti saranno gestiti da Microsoft come su desktop

Per evitare ritardi nel rilascio degli aggiornamenti, Microsoft si occuperà in prima persona della loro gestione

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
MicrosoftWindowsWindows Mobile
 

Microsoft cercherà di rendere l'esperienza d'uso dei dispositivi Windows 10 Mobile più sicura e al tempo stesso meno frammentata rispetto a quanto avviene oggi su Windows Phone. Questo rendendo il processo d'aggiornamento simile, se non identico, a quello su desktop, escludendo pertanto del tutto i produttori terzi ed occupandosene in prima persona.

Windows 10 Mobile

In un recente post sul blog ufficiale di Microsoft, la società sostiene che sia una propria responsabilità rendere sicuro il sistema operativo: "Aggiorniamo proattivamente i dispositivi supportati con aggiornamenti necessari per risolvere i problemi", scrive la società. "E oggi, annunciamo che questo processo di aggiornamento si applicherà su tutti i dispositivi Windows 10, smartphone inclusi".

Sebbene il post fosse indirizzato agli utenti business, un portavoce della società ha confermato a ZDNet che le affermazioni valgono per tutti i dispositivi Windows 10, e non solo per le versioni aziendali del sistema operativo. Si tratta di un cambio importantissimo di strategia coerente con il processo di sviluppo della nuova release, in cui Windows 10 è visto come un'unica piattaforma su tutti i dispositivi.

Ad oggi, il processo di aggiornamento (soprattutto per le release più importanti) è curato dagli operatori telefonici e dai produttori terzi. Un problema che causa la cosiddetta "frammentazione", e rallenta in alcuni casi i processi di aggiornamento sui vari dispositivi in circolazione. L'aggiornamento Denim, per fare un esempio, non è ancora stato rilasciato su tutti i Windows Phone compatibili a mesi dalla sua pubblicazione.

Tuttavia, operatori telefonici e produttori terzi non saranno del tutto esclusi dal processo di aggiornamento. Dopo il rilascio di Windows 10 Mobile il programma "Insider" proseguirà offrendo una prima versione degli aggiornamenti con le nuove feature. Gli operatori stessi avranno un'importanza cruciale in fase di test e stabiliranno quando l'aggiornamento sarà pronto per il rilascio al pubblico.

Cambierà poco comunque per gli utenti finali, che vedranno ricevere gli aggiornamenti tutti allo stesso tempo sui proprio dispositivi. La situazione potrebbe comunque non essere così rosea come sembra per chi oggi dispone di dispositivi Windows Phone 8.1. L'aggiornamento ufficiale a Windows 10 Mobile sarà ancora gestito dai produttori terzi, che potrebbero ritardare il rilascio della più recente release anche ai primi mesi del 2016.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThesSteve8719 Maggio 2015, 14:27 #1
un tantinello contraddittorio il discorso, in pratica si suggerisce che tutti gli utenti WP riceveranno gli aggiornamenti assieme ma poi in pratica non solo le versioni "stabili" saranno ancora rilasciate solo da produttori/operatori, ma persino il tanto atteso W10 sarà ritardato proprio per questo motivo...
Dominioincontrastato19 Maggio 2015, 14:33 #2
Mi ci vedo google fare aggiornamenti automatici su android per Samsung e Lg

Se continuano così tra windows 10 desktop e mobile, ne uscirà veramente un bel prodotto....
Bivvoz19 Maggio 2015, 14:34 #3
Originariamente inviato da: ThesSteve87
un tantinello contraddittorio il discorso, in pratica si suggerisce che tutti gli utenti WP riceveranno gli aggiornamenti assieme ma poi in pratica non solo le versioni "stabili" saranno ancora rilasciate solo da produttori/operatori, ma persino il tanto atteso W10 sarà ritardato proprio per questo motivo...


Forse ti sembra contraddittorio perchè hai capito male.

Gli aggiornamenti di windows mobile 10 verranno rilasciati per tutti tutti assieme.
Non gli attuali aggiornamenti per windows phone, non windows mobile 10.
Solo gli aggiornamenti di wm10.

Le prime versioni (beta) verranno rislasciate tutte insieme a chi è iscritto a windows insider ovviamente a chi non è inscritto no.

Cosa ci sarebbe di contraddittorio?
Cappej19 Maggio 2015, 14:38 #4
era l'ora...
Pier220419 Maggio 2015, 14:49 #5
Mi chiedo perché non lo hanno fatto prima. Come sui PC, gli aggiornamenti per tutti, se aspetti i produttori stai fresco...
Bivvoz19 Maggio 2015, 14:54 #6
Originariamente inviato da: Pier2204
Mi chiedo perché non lo hanno fatto prima. Come sui PC, gli aggiornamenti per tutti, se aspetti i produttori stai fresco...


Perchè su windows quando microsoft rilascia una nuova versione se il tuo programma non gira sei tu l'asino che non ha aggiornato il programma quando c'era la preview di windows.
Con windows phone avrebbero avuto qualche difficoltà visto che windows phone non esisteva e nessuno si sarebbe sbattuto.
Almeno credo sia questo il motivo.

Invece adesso windows phone è un ambiente abbastanza sicuro, anche perchè il 90% delle cose le fai con app microsoft e se qualcuno non aggiorna sono cazzi suoi.
sbaffo19 Maggio 2015, 15:26 #7
Speriamo che dia il buon esempio e anche google riprenda in mano la situazione che le è sfuggita di mano.
Va bene che android può essere personlizzato, ma se è solo l'interfaccia e le app proprietarie ciò non giustifica ritardi abissali. Se monto classic start su Win8.1 non è che si bloccano gli update...
Mory19 Maggio 2015, 15:51 #8
Gli aggiornamenti è proprio il motivo principale del mio passaggio a windows phone, mi sono rotto di questa situazione di android dove i produttori se ne fregano altamente di aggiornare dispositivi validi per poi buttarne fuori di nuovi con caratteristiche identiche e sostenendo che quelli vecchi non avrebbero dato la migliore esperienza d'uso (ma poi cosa significa?)
Se lo store di microsoft comincia a popolarsi penso che android piano piano potrebbe perdere clienti vista la politica commerciale a meno che google non prenda in mano la situazione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^