Windows 10 Mobile build 10136 disponibile: cosa è stato corretto, e cosa no

Windows 10 Mobile build 10136 disponibile: cosa è stato corretto, e cosa no

Microsoft ha rilasciato una nuova versione preliminare di Windows 10 Mobile nel canale Veloce dedicata ai suoi Insider. Nella pagina riportiamo cosa è stato corretto e i problemi noti

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:31 nel canale Telefonia
MicrosoftWindows Mobile
 

È trascorso oltre un mese dall'ultima versione di Windows 10 Mobile rilasciata sul canale veloce. Microsoft non ha di certo vinto il consenso del pubblico con quella release, dal momento che bug, problemi e imperfezioni sono ancora all'ordine del giorno con la versione mobile del sistema operativo. Come abbiamo più volte ripetuto, se Windows 10 è già quasi pronto per essere dato in pasto alle masse, il SO per smartphone è ancora piuttosto acerbo.

Windows 10 Mobile

Il rilascio era stato anticipato da Gabe Aul, che su Twitter aveva sottolineato che la pubblicazione della build 10136 sarebbe avvenuta solo dopo la correzione di un ultimo bug. Ma sembra che gli utenti non potessero aspettare, e hanno richiesto a gran voce la build più recente, a prescindere dalla presenza del bug. Microsoft li ha accontentati, come ormai consuetudine, rilasciando la build 10136 anzitempo

Il bug, presente sull'attuale build 10080, non consente di aggiornare alle più recenti versioni quindi, per installare la nuova build 10136, è necessario tornare a Windows Phone 8.1 con il Windows Phone Recovery Tool, installare l'app Windows Insider e aggiornare attraverso il canale Veloce alla più recente build della Insider Preview. La procedura è necessaria fin quando non verrà corretto il bug di cui parlavamo poco sopra.

Se si decide di installare la build 10136 è necessario leggere il messaggio che ha rilasciato la stessa Microsoft:

"Alla fine dell'aggiornamento la schermata di blocco apparirà come non funzionante, senza data e orario, anche per 10 minuti. Siate pazienti e non fate nulla - alla fine appariranno sia la data che l'orario, e sarà permesso solo allora lo sblocco dello smartphone. Manca la schermata di stato post-aggiornamento, che normalmente dovrebbe mostrare i progressi della procedura. Se riavviate o effettuate impazientemente altre operazioni in quel momento, lo smartphone potrebbe finire in uno stato di blocco - quindi semplicemente rilassatevi e lasciate che la procedura venga terminata autonomamente".

La società ha anche rilasciato alcune note di rilascio con le correzioni più importanti, che riportiamo di seguito:

  • Sistemato il bug degli MMS nella Build 10080, e ora dovreste ricevere MMS normalmente
  • Sistemato il problema che provocava il blocco del touch sulla schermata di blocco, e impediva lo sblocco del terminale
  • Sistemati alcuni problemi visivi sull'Action Center
  • Sistemato il problema per cui il testo nell'app Contatti era troppo piccolo
  • Quando interagisci con il toggle Wi-Fi sull'Action Center, adesso disabilita/abilita il Wi-Fi, invece di portarti alla pagina relativa nelle Impostazioni. Il cambiamento è stato praticato come risposta a una dele richieste più diffuse fra i Windows Insider
  • Lo sfondo della schermata Start viene ridimensionata correttamente
  • Puoi aggiungere uno stato dettagliato da mostrare sulla Schermata di blocco da applicazioni come Outlook e Calendario senza che le Impostazioni vadano in crash
  • Abbiamo anche sistemato il problema per cui appariva un cursore con la pressione del tasto Indietro dello smartphone.

Oltre alle novità, Microsoft ha mostrato anche i bug noti, oltre quello molto grave che abbiamo descritto poco sopra:

  • Dopo aver aggiornato, saranno presentate tile duplicate per applicazioni come Search e Phone sotto la lista All Apps
  • Se fai troppi tentativi di sblocco via PIN, vivrai l'esperienza di reset "enter A1B2C3". Inoltre, c'è un problema nella build per cui non sarà disponibile il pad per l'inserimento del PIN dopo aver scritto il codice. Si può aggirare premendo il tasto Emergency Call dopo l'inserimento del codice, e poi tornare alla schermata precedenza con il tasto Indietro.
  • C'è un problema che compromette il corretto funzionamento di Skype dopo l'aggiornamento. La migliore soluzione è di disinstallare Skype su Windows Phone 8.1 prima di effettuare l'aggiornamento alla build più recente, e poi reinstallare l'applicazione dopo l'update. Generalmente, ma non sempre, si può disinstallare e reinstallare l'app anche direttamente sulla build 10136.
  • Ci potrebbero essere errori nell'installazione di nuovi Language Pack. In questo caso, Microsoft consiglia di consultare questa pagina.

Insomma, Windows 10 Mobile non è ancora pronto per essere masticato dal pubblico di massa, ed è evidente. Tuttavia Microsoft lo ha precisato sin dai primi momenti, con la versione per PC che arriverà già nel prossimo mese di luglio, mentre il sistema operativo per smartphone sarà rilasciato al pubblico più tardi, forse in autunno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
matita8818 Giugno 2015, 05:16 #1
vabbè, un passo alla volta, l'importante è che facciano tutto e bene
inkpapercafe18 Giugno 2015, 09:22 #2
Siamo lontanti, ancora glitch e lampeggiamenti a schermo, e rallentamenti improvvisi (RAM overflow?).
Con calma, testare migliaia di righe di codice
Eversor218 Giugno 2015, 13:53 #3
Originariamente inviato da: inkpapercafe
Siamo lontanti, ancora glitch e lampeggiamenti a schermo, e rallentamenti improvvisi (RAM overflow?).
Con calma, testare migliaia di righe di codice


Migliaia dici? Io punterei sull'ordine del milione di righe.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Pier220418 Giugno 2015, 14:31 #4
Originariamente inviato da: Eversor2
Migliaia dici? Io punterei sull'ordine del milione di righe.


Nei computers dello Space Shuttle ci sono 4 milione di righe di codice, in Windows 7, 40 milioni ...e 45 milioni in Office 2013

Minchia...se li dovessi scrivere io mi servirebbero 80 mila anni, e non garantisco il successo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^