Wiko, oltre al nuovo logo, presenta gli smartphone View3 e View3 Pro a tripla fotocamera posteriore

Wiko, oltre al nuovo logo, presenta gli smartphone View3 e View3 Pro a tripla fotocamera posteriore

Sempre interessanti per caratteristiche e prezzo, ecco due nuovi smartphone presentati al Mobile World Congress da parte di Wiko. View3 e View3 Pro sono accomunati da un'ottima batteria da 4000mAh, tripla fotocamera posteriore e, appunto, un prezzo abbordabile

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
Wiko
 

Interessanti novità al Mobile World Congress 2019 da Wiko, che intende dare ulteriore verve al settore degli smartphone dotati di buone caratteristiche ma con prezzi contenuti. Una politica che Wiko ha da sempre abbracciato, ripagata da un buon successo di pubblico. Soluzioni "intelligenti", insomma, per chi bada alla sostanza ed è immune dallo sfoggiare per forza un marchio magari più famoso, ma non per questo migliore. Anzi, come rapporto qualità prezzo Wiko ha molto da dire.

Il concetto viene ribadito con la presentazione di due nuovi smartphone Wiko, View3 e View3 Pro, dove il primo è quello dal prezzo più accessibile, il secondo è invece un po' più ricercato a livello tecnico. Diciamolo subito: i prezzi del primo sono dati al di sotto dei 200 Euro, mentre per il secondo si parla di 249,00 Euro oppure 299,00 Euro, a seconda della dotazione. Ecco le caratteristiche.

Wiko View3

Il modello View3 vanta un display da 6,26" 19:9 con risoluzione HD+ (1480x720 pixel), che di fatto è forse il maggior compromesso a cui Wiki è scesa per contenere i costi. Il SoC utilizzato è un Mediatek Helio P22 Octa-Core, a cui si affiancano un quantitativo di RAM da 3GB e 64GB per l'archiviazione (comunque espandibili via microSD di ulteriori 256GB).

In comune con il modello Pro, che analizzeremo in seguito, ci sono molte componenti importanti. Il primo è la batteria da ben 4000mAh, che garantisce un'ottima autonomia. Troviamo inoltre Android Pie, nonché un comparto fotografico posteriore che stupisce almeno per quanto promette. Nella parte posteriore, infatti, troviamo ben tre fotocamere da 12Mpixel, 13Mpixel e 2MPixel. La prima è ul'apprezzata Sony IMX486, mentre la seconda serve per catturare scene grandangolari da ben 120°. La terza e ultima, quella da 2Mpixel, promette un migliore controllo della profondità di campo, come ad esempio per l'effetto bokeh nei ritratti. La fotocamera frontale vanta invece 8Mpixel. Non mancano inoltre sblocco con riconoscimento facciale e lettore di impronte. Un ottimo terminale insomma, considerando che costerà meno di 200 Euro. Le colorazioni disponibili saranno tre ovvero Night Blue, Blush Gold e Electro Bleen.

Wiko View3 Pro

Come già accennato, il comparto fotografico posteriore, la batteria e il sistema operativo sono in comune con il modello View3. Troviamo nella versione Pro un display di maggiore qualità, 6.3" 19:9 con risoluzione FHD+ (2220x1080 pixel), così come più potente è il SoC, in questo caso Mediatek Helio P60 Octa-Core. Sale la dotazione di memoria, 6GB oppure 4GB, così come quella della memoria interna, 128GB oppure 64GB.

Non solo: Wiko dichiara la presenza di un connettore USB Type-C (evidentemente il View3 ne è sprovvisto e adotta il microUSB), così come un sensore NFC. La fotocamera frontale sale a 16Mpixel: dotata di tecnologia Big Pixel, promette di comportarsi molto bene in scenari a bassa luminosità, andando a combinare 4 pixel in 1 proprio per massimizzare la quantità di luce disponibile. Così come per il View3 non manca il riconoscimento AI degli scenari più comuni, che dovrebbe garantire una qualità elevata degli scatti. Ricordiamo che il terminale in versione Pro costerà 249,00 Euro nella versione 64GB/4GB, 299,00 Euro per il 128GB/6GB. Le colorazioni disponibili saranno due, Nightfall e Ocean. La commercializzazione dei modelli WIko VIew3 e VIew3 Pro è prevista a partire dal mese di maggio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
biometallo26 Febbraio 2019, 10:11 #1
Posseggo un cinafonino Wiko (perché sarà anche un azienda francese, ma se dentro la componentistica è tutta made in china..) per essere precisi un wiko ufeel uscito nel 2016 con Andorid 6.0 marshmellow e che morirà con tale versione del sistema operativo...
Perfino gli aggiornamenti di sicurezza sono fermi a febbraio 2017 cioè a pochi mesi dalla messa in commercio, e nulla non ci sono "rom cucinate" o altre vie traverse per aggiornare sto coso il cui produttore da un supporto software pressoché nullo.

Possono ridisegnare il logo quanto gli pare ma dubito che il mio prossimo telefono porterà il loro sul retro...
kamon26 Febbraio 2019, 12:00 #2
Originariamente inviato da: biometallo
Posseggo un cinafonino Wiko (perché sarà anche un azienda francese, ma se dentro la componentistica è tutta made in china..) per essere precisi un wiko ufeel uscito nel 2016 con Andorid 6.0 marshmellow e che morirà con tale versione del sistema operativo...
Perfino gli aggiornamenti di sicurezza sono fermi a febbraio 2017 cioè a pochi mesi dalla messa in commercio, e nulla non ci sono "rom cucinate" o altre vie traverse per aggiornare sto coso il cui produttore da un supporto software pressoché nullo.

Possono ridisegnare il logo quanto gli pare ma dubito che il mio prossimo telefono porterà il loro sul retro...


Confermo, anche io ho avuto la sfortuna di averci a che fare (due volte, un fever 4g e un jerry), sono i peggiori terminali che si possano acquistare sul suolo italiano, anche lato hardware (a parità di soc vanno peggio di qualsiasi concorrente anonimo cinese) ma soprattutto software... Oltre al succitato vergognoso livello di supporto, sono strapieni di bloatware, ad un livello che chi non li ha provati difficilmente può concepire.

Mai più.
floc26 Febbraio 2019, 12:02 #3
wiko ha avuto la furbizia di pubblicizzarsi e piazzarsi nei centri commerciali, solo così si spiega il fatto che venda qualcosa. Perchè cinesone per cinesone c'è sicuramente di meglio.
tallines26 Febbraio 2019, 13:12 #4
Un pò scarsetta come marca.........c'è di meglio .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^