WiFi, Bluetooth e radio FM in un solo chip

WiFi, Bluetooth e radio FM in un solo chip

Da Broadcom un chip di dimensioni e consumi ridotti dedicato al mondo mobile

di pubblicata il , alle 11:15 nel canale Telefonia
 

Come riporta Mobinaute Broadcom ha iniziato la fase di sampling di un chip dedicato ai telefoni cellulari e ai palmari: un singolo chip capace di integrare un modulo Wi-Fi, Bluetooth e un ricevitore per radio FM.

Il BCM4325 supporta Wi-Fi 802.11a/b/g, Bluetooth 2.0 e radio FM con RDS e RBDS (rispettivamente standard europeo e americano). Il chip è pensato in particolare per utilizzi in campo mobile grazie alle sue ridotte dimensioni (4x4 millimetri) e al consumo di energia ridotto del 40%.

Queste caratteristiche lo rendono concorrenziale ai dispositivi simili già presenti in commercio, ad esempio il chip prodotto da Texas Instruments. Concorrenziale anche il prezzo, che dovrebbe attestarsi su 5$ per ogni unità in ordini da 1000 pezzi. É in atto la fase di sampling, mentre non si hanno al momento previsioni dell'inizio della vendita in volumi consistenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
travaricky07 Febbraio 2007, 11:29 #1
Tra un po' ce lo troveremo sicuramente in qualche cellulare ipercostoso (500€ in su) senza saperlo.
"Giustamente" i risparmi sui componenti se li tengono per loro...
Da qualche parte dovrebbero guadagnarci (tanto), no?
danyroma8007 Febbraio 2007, 11:45 #2
beh mica il chip funziona da solo, poi bisogna costruirci tutta l'elettronica intorno. Questo è un "banale" ricevitore/trasmettitore wifi e bluetooth con radio integrata, da sè non fa nulla, bisogna costruirgli intorno tutti gli altri elementi in grado di "comandarlo", di spedirgli e ricevere i pacchetti dati e passarli all'applicativo (sistema operativo). Quindi 5 euro qui e 5 euro là alla fine i costi di produzione lievitano, poi aggiungici tutti i costi di passaggio tra il produttore e il venditore e alla fine ecco spiegato il prezzo finale.
travaricky07 Febbraio 2007, 11:50 #3
Sì, immaginavo che 5$ non diventassero 500$. E io sono convinto che una delle più importanti voci in capito è quella dello schermo, ma non mi stupirei di sapere alla nokia o chi per esso un cellulare da 500€ costa poco più di 200
TrOmBoLoZzO07 Febbraio 2007, 11:53 #4

5 Dollarozzi....

Beh, non capisco perchè ci si ostini a mettere il prezzo del singolo componente...a volte l'ignoranza è un bene: la consapevolezza che per 600 € compro tecnologia che ne vale 50€ (compreso tutto) non mi mette certo di buon umore...!!!!
Ti quoto appieno travaricky!
TrOmBoLoZzO07 Febbraio 2007, 11:56 #5
Commento # 2 di: danyroma80 pubblicato il 07 Febbraio 2007, 11:45

beh mica il chip funziona da solo, poi bisogna costruirci tutta l'elettronica intorno. Questo è un "banale" ricevitore/trasmettitore wifi e bluetooth con radio integrata, da sè non fa nulla, bisogna costruirgli intorno tutti gli altri elementi in grado di "comandarlo", di spedirgli e ricevere i pacchetti dati e passarli all'applicativo (sistema operativo). Quindi 5 euro qui e 5 euro là alla fine i costi di produzione lievitano, poi aggiungici tutti i costi di passaggio tra il produttore e il venditore e alla fine ecco spiegato il prezzo finale.



Infatti non funziona da solo, ci metto altri 45 bei dollaronzi di materiale.
PS: un LCD per cellulari, se si calcola la quantità ordinata, non credo superi i 25 $
danyroma8007 Febbraio 2007, 12:06 #6
trombolozzo non è così.
Facendoti una analogia con un pc tradizionale, questo chip è soltanto la scheda di rete o il modem. Per avere un sistema completo bisogna aggiungerci tutto il resto, come il processore, la ram, la tastiera, il display e il sistema operativo stesso e tutti i vari accessori.
fgpx7807 Febbraio 2007, 12:11 #7
Nessuno di voi ha in mente cosa vuol dire mandare avanti una azienda? Se fai un prodotto e vuoi guadagnarci, venderlo al 50% in più del costo di produzione è d'obbligo. Ci sono tante di quelle spese (stipendi, affitti ufficio, linee telefoniche etc... etc...) che manco immaginate
essereumano07 Febbraio 2007, 12:22 #8
quoto
frnz07 Febbraio 2007, 12:22 #9
quoto allo stracubo fgpx78.
Mi imbufa & lisco molto di più quando vedo le maggiorazioni dei prezzi sulla verdura al mercato generale .... magari il 500% e quella ha una valenza di certo maggiore di un cellulare
aserena07 Febbraio 2007, 12:30 #10
Ci implementassero pure il gps, sarebbe da sballo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^