WhatsApp: le chiamate vocali non arriveranno prima del 2015

WhatsApp: le chiamate vocali non arriveranno prima del 2015

Jan Koum, CEO di WhatsApp, si è espresso su una delle funzionalità imminenti del servizio di messaggistica istantanea, le chiamate vocali

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

WhatsApp è il servizio di messaggistica istantanea più diffuso nei mercati occidentali. Nonostante il successo, tuttavia, l'applicazione manca ancora di una feature fondamentale, disponibile invece su molti servizi della concorrenza: le chiamate vocali. Annunciata ufficialmente dopo l'acquisizione di Facebook, la nuova funzionalità sarebbe dovuta apparire ufficialmente nell'estate del 2014. Almeno secondo i piani.

A fare chiarezza sulla questione è stato Jan Koum. L'ormai miliardario CEO di WhatsApp ha dichiarato che il team di sviluppo sta incontrando alcune difficoltà tecniche, per cui il rilascio delle chiamate vocali non è previsto prima della fine dell'anno. Il problema più rilevante è relativo a questioni di compatibilità: per via delle differenti tipologie di microfoni disponibili sul mercato, la società sembrerebbe trovarsi in difficoltà nella stesura di un algoritmo di cancellazione del rumore ottimale per tutti gli smartphone.

L'obiettivo è quello di offrire agli utenti il supporto a chiamate vocali decisamente parche sul fronte dei consumi sul piano tariffario, tarate anche per le esigenze dei mercati emergenti, come India e Brasile, in cui la maggior parte delle persone si collega ad internet attraverso reti 2G ed EDGE. Con molti altri servizi, la qualità delle chiamate in VoIP non risulta convincente nel caso in cui non si abbia una copertura di rete adeguata, mentre WhatsApp sembrerebbe voler eliminare qualsiasi bit inutile dalle conversazioni.

In base agli ultimi numeri rilasciati dalla società, WhatsApp conta 600 milioni di utenti attivi, ma non ha una fulgida strategia di monetizzazione alle spalle. L'unica fonte di guadagno del servizio di messaggistica è il sistema di abbonamenti annuali che comunque non riesce a giustificare in alcun modo i quasi 20 miliardi spesi da Facebook per la sua acquisizione. Zuckerberg ha specificato più volte che non verranno introdotti banner pubblicitari sul servizio, affermazione che ha confermato anche Koum durante la conferenza Code/Mobile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gylgalad31 Ottobre 2014, 09:11 #1
sarebbe anche ora che introducessero la possibilità di averlo su mac e pc
almeno in via opzionale!
Marcus Scaurus31 Ottobre 2014, 09:16 #2
Mi sembra giusto andare con i piedi di piombo. Visto l'infimo livello prestazionale raggiunto da Skype su un po' tutte le piattaforme (lento e pesante), mi dispiacerebbe vedere alla malora anche Whatsapp.

Detto questo, come già ribadito in altre occasioni, 20 miliardi per Whatsapp potevano arrivare solo da chi non sa come buttare i soldi...
ultras7731 Ottobre 2014, 09:18 #3
io lo uso già su pc da anni..
Littlesnitch31 Ottobre 2014, 09:21 #4
Non capisco quale potrebbe essere l'utilità delle chiamate vocali su WA? WA è noto a mezzo mondo come servizio di messaggistica ed è apprezzato per quello.
Per le chiamate ci sono altri servizi noti che svolgono la loro funzione a dovere. Cominciare a complicarsi la vita con le chiamate potrebbe portarli a diventare come Skype che oramai è di fatto inutilizzabile.
Marcus Scaurus31 Ottobre 2014, 09:25 #5
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Non capisco quale potrebbe essere l'utilità delle chiamate vocali su WA? WA è noto a mezzo mondo come servizio di messaggistica ed è apprezzato per quello.
Per le chiamate ci sono altri servizi noti che svolgono la loro funzione a dovere. Cominciare a complicarsi la vita con le chiamate potrebbe portarli a diventare come Skype che oramai è di fatto inutilizzabile.


Vero, ma solo in parte... Io odio, di fatto, dover installare 100 applicazioni perché qualcuno sta qui, qualcuno sta lì, le chiamate di qua, i messaggi di là... Apprezzerei molto le chiamate su whatsapp, ma di certo pretendo che rimanga un programma leggero, veloce e immediato!
Littlesnitch31 Ottobre 2014, 09:33 #6
Originariamente inviato da: Marcus Scaurus
Vero, ma solo in parte... Io odio, di fatto, dover installare 100 applicazioni perché qualcuno sta qui, qualcuno sta lì, le chiamate di qua, i messaggi di là... Apprezzerei molto le chiamate su whatsapp, ma di certo pretendo che rimanga un programma leggero, veloce e immediato!


Beh non ne servono 100, io ne ho 2 WA e Viber. Più su iOS ho FaceTime integrato.
Certo se poi hai la sfortuna di avere molti amici della categoria io voglio il programma alternativo...
Io ho risolto dicendo che uso quelle 2 App e basta, se uno ha bisogno mi trova li o mi chiama con una chiamata voce normale oppure si attacca.
Lo smartphone mi deve semplificare la vita e non devo diventarne succube, per questo ho stabilito dei criteri inflessibili e vivo felice e contento.
Marcus Scaurus31 Ottobre 2014, 09:37 #7
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Beh non ne servono 100, io ne ho 2 WA e Viber. Più su iOS ho FaceTime integrato.
Certo se poi hai la sfortuna di avere molti amici della categoria io voglio il programma alternativo...
Io ho risolto dicendo che uso quelle 2 App e basta, se uno ha bisogno mi trova li o mi chiama con una chiamata voce normale oppure si attacca.
Lo smartphone mi deve semplificare la vita e non devo diventarne succube, per questo ho stabilito dei criteri inflessibili e vivo felice e contento.


Ti stimo! Infatti siamo in 2! Io nemmeno Viber ho messo!

Per la cronaca l'app che odio di più al mondo è facebook messenger (che ora hanno dovuto addirittura separare dall'app madre)!
theJanitor31 Ottobre 2014, 09:39 #8
meglio, così non ho chat di facebook che tipicamente portava rotture di palle
PlayMaker31 Ottobre 2014, 09:52 #9
Si sa qualcosa piuttosto, su una versione per tablet? perchè d'accordo all'integrazione delle chiamate vocali, ma il fatto che - a differenza del resto della concorrenza - non abbiano ancora creato una versione ufficialmente installabile pure sui tablet, trovo che sia scandaloso!
Gylgalad31 Ottobre 2014, 09:56 #10
Originariamente inviato da: ultras77
io lo uso già su pc da anni..


sì ma non anche sul cellulare
o sbaglio?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^