WhatsApp integrato su Facebook: era inevitabile

WhatsApp integrato su Facebook: era inevitabile

Facebook ha iniziato ad integrare WhatsApp all'interno del client mobile del social network: una svolta inevitabile? Sembrerebbe proprio così

di pubblicata il , alle 09:37 nel canale Telefonia
Facebook
 

L'utente medio spesso si lamenta per il costo dell'abbonamento annuale di WhatsApp, pari a meno di un euro. Sembra però che Facebook abbia messo mano al portafogli senza batter ciglio l'anno scorso, quando sborsava circa 22 miliardi di dollari per acquisire il client di messaggistica istantanea, e tutta la baracca intorno ad esso. Sebbene non siano ancora chiari i piani di Zuckerberg con la celebre app, emergono nuovi flebili dettagli.

Facebook, funzione invia a WhatsApp
Fonte: Reddit

La nuova versione del client di Facebook per Android, v. 31.0.0.7.13, permette agli utenti di inviare e condividere notizie anche ai contatti WhatsApp con un tasto di invio specifico che conduce proprio al servizio di messaggistica. Si tratta di una funzionalità non ancora introdotta all'interno delle versioni rilasciate pubblicamente, e sembra che sia destinata al momento solo ai beta tester perché venga testata a dovere prima di essere rilasciata in via ufficiale.

Durante l'acquisizione, Facebook aveva specificato che WhatsApp sarebbe rimasta una realtà del tutto indipendente dal social network. Tuttavia, la miliardaria acquisizione dello scorso anno è ancora infruttuosa per la compagnia di Zuckerberg, e lo sarà ancora per molti anni a questa parte dal momento che, nonostante la sua celebrità, WhatsApp non ha ancora un florido piano economico alle sue spalle.

L'abbonamento annuale non garantisce di certo guadagni dirompenti a fronte della spesa operata da Facebook, con la società che cerca di massimizzare il traffico su entrambi i servizi con le nuove opzioni in fase di studio, senza naturalmente escludere Facebook Messenger, il client di messaggistica ufficiale del social network proposto anch'esso come applicazione separata. Ma WhatsApp cerca comunque di crescere con le sue gambe.

Da pochissime settimane è disponibile la funzionalità delle chiamate vocali per tutti gli utenti Android, mentre verrà rilasciata per iPhone e smartphone Windows Phone in un prossimo futuro. L'arrivo sembra imminente in entrambi i casi, tuttavia non è ancora chiaro come la società di Koum voglia rendere proficua anche questa funzionalità, che ad oggi è proposta in maniera assolutamente gratuita. E probabilmente sarà sempre così.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

73 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Markdvl08 Aprile 2015, 09:44 #1
Questa funzione era già attiva da molti mesi per i siti web ..... nulla di nuovo.
E' una funzionalità web e non di Facebook, chiunque nel suo sito può mettere il tasto condividi su wapp ....
gd350turbo08 Aprile 2015, 09:47 #2
L'importante è che non mettano facebook su whatsap, nel qualcaso, migrazione istantanea su telegram !
regenesi08 Aprile 2015, 09:48 #3
Ed ecco l'inizio della fine per "uozzapp" !!!
Forse che non l'avevano capito che il suo bello era anche quello di non avere "amici" che ti intasavano le chat di minchiate ?!?
piererentolo08 Aprile 2015, 09:58 #4
Originariamente inviato da: regenesi
Ed ecco l'inizio della fine per "uozzapp" !!!
Forse che non l'avevano capito che il suo bello era anche quello di non avere "amici" che ti intasavano le chat di minchiate ?!?

Io amici che mi intasano whatsapp di minchiate/catene/video porno li ho già... a quelli non c'è rimedio!
FirePrince08 Aprile 2015, 10:00 #5
Come al solito la soluzione a tutti questi problemi si chiama Telegram
Marko#8808 Aprile 2015, 10:00 #6
In che senso "L'abbonamento annuale non garantisce di certo guadagni dirompenti"?

Nino Grasso hai presente il numero di utenti che ha whatsapp?
PHØΞИIX08 Aprile 2015, 10:03 #7
Io personalmente la trovo una funzionalità molto utile!!
Finalmente potrò evitare i continui copia-incolla dei link/news/immagini che trovo su Facebook e voglio condividere con i miei contatti/gruppi di WhatsApp!

E a coloro a cui non piace la nuova funzionalità? Semplice, non usatela
keroro.9008 Aprile 2015, 10:29 #8
Originariamente inviato da: Marko#88
In che senso "L'abbonamento annuale non garantisce di certo guadagni dirompenti"?

Nino Grasso hai presente il numero di utenti che ha whatsapp?


Gli utenti sono circa 600 mln....hai voglia ad arrivare a 22 mld vendendo a 0.99$...
calabar08 Aprile 2015, 10:53 #9
@PHØΞИIX
Il problema non è usarla o non usarla, il problema è se gli altri la usano per tempestarti whatsapp di roba inutile.
La soluzione potrebbe essere un filtro che permetta di ricevere messaggi solo da client whatsapp, ma dubito fortemente abbiano intenzione di inserire qualcosa del genere (per ovvi motivi).
sbudellaman08 Aprile 2015, 11:00 #10
Originariamente inviato da: Marko#88
In che senso "L'abbonamento annuale non garantisce di certo guadagni dirompenti"?

Nino Grasso hai presente il numero di utenti che ha whatsapp?


"... a fronte della spesa operata da Facebook" che è stata di 22 miliardi, dunque quand'anche fossero 1 miliardo di utenti anzichè i 700 milioni misurati a gennaio, servirebbero comunque 22 anni per rifarsi dei costi. Quindi ciò che dice è vero, in confronto alla spesa fatta il guadagno con l'abbonamento è scarso, bisogna sfruttare quest'utenza in altro modo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^