WhatsApp, gli utenti potranno presto scambiare soldi fra di loro

WhatsApp, gli utenti potranno presto scambiare soldi fra di loro

Il servizio di messaggistica consentirà presto ai propri utenti di scambiare soldi fra di loro. La funzionalità è già in prova sul primo mercato in attesa di un roll-out globale

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:21 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

WhatsApp ha iniziato le prime prove pubbliche della nuova feature dei pagamenti in India. L'opzione è attualmente in beta e consente di inviare soldi ad altri utenti del servizio, ad eccezione dei commercianti. Al momento in cui scriviamo il test non è stato annunciato ufficialmente dalla compagnia per via della sua scarsa diffusione, tuttavia i primi utenti indiani possono scambiar soldi fra di loro all'interno del client di messaggistica.


Fonte: iPhoneHacks

La compagnia sta lavorando sul supporto dei pagamenti in-app da parecchi mesi, con la funzionalità che farà uso della UPI (Unified Payments Interface) e supporterà in India diverse banche, fra cui la Banca di Stato, ICICI, HDFC e Axis. I primi utenti selezionati hanno già ricevuto la possibilità di effettuare pagamenti via WhatsApp, con la feature che è pienamente funzionante e fa scegliere la propria banca da una lunga lista.

Stando a quanto scrivono i primi beta tester la funzione appare fra le Impostazioni dell'app. Per attivarla è richiesta la verifica del numero telefonico via messaggio di testo (SMS), e solo dopo si potrà scegliere una banca. La procedura per inviare soldi sarà simile a quella con cui oggi si condividono contenuti multimediali e file: il pagamento può essere inviato infatti dallo stesso menu, che avrà una nuova voce apposita.

La possibilità di effettuare pagamenti fra utenti WhatsApp è attesa da tempo in India, nazione dove il servizio è estremamente popolare e dove la società ha richiesto mesi fa al governo il permesso di utilizzare la UPI. Con i suoi 200 milioni di utenti attivi solo in India, WhatsApp ha le carte in regola per dominare il mercato dei pagamenti digitali nello stato asiatico. Nonostante la distribuzione della feature, la compagnia non commenta ancora la novità

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aqua8409 Febbraio 2018, 17:31 #1
c'era proprio la necessità?
tante "nuove" truffe in arrivo!!!
Gyammy8509 Febbraio 2018, 17:39 #2
Originariamente inviato da: aqua84
c'era proprio la necessità?
tante "nuove" truffe in arrivo!!!


L'importante è avercela sempre con la finanza spazzatura
shoxblackify09 Febbraio 2018, 17:43 #3
è assai il danno oramai!! Cioè, ma da dove le prendono queste Genialate ?? Dov'è l'utilità di questa vaccata...
aqua8409 Febbraio 2018, 17:45 #4
Originariamente inviato da: Gyammy85
L'importante è avercela sempre con la finanza spazzatura

scusami ma non ho capito il senso del tuo messaggio
Gyammy8509 Febbraio 2018, 17:48 #5
Originariamente inviato da: aqua84
scusami ma non ho capito il senso del tuo messaggio


Che queste cose piacciono a tutti, poi quando si parla del sistema finanziario tutti inorriditi perché la finanza speculativa è ormai protagonista.
Me li vorrei vedere gli iphone a 5 euro al mese, i soldini scambiati su WhatsApp e le meraviglie contactless di amazon in un'economia basata solo sul reale...
Simonex8409 Febbraio 2018, 17:50 #6
Finalmente!!!!

Classica cena tra amici, arriva il conto, invece di fare la solita caccia alla monetina dopo aver diviso il conto, oppure fare la spola alla cassa per pagare ognuno la sua parte, uno paga il totale con la carta e gli altri gli danno la loro parte via WA, è comodo perché WA ce l’hanno tutti ed è meno “sbatti” di un bonifico
MikTaeTrioR09 Febbraio 2018, 17:58 #7
collegare whattsapp al mio conto bancario?!
no grazie...

qui è una chiaro tentativo delle banche Indiane di pararsi il di dietro dall'arrivo delle cryptovalute....

non potrenno fare niente, hanno i giorni contati
Phoenix Fire09 Febbraio 2018, 18:11 #8
Originariamente inviato da: Simonex84
Finalmente!!!!

Classica cena tra amici, arriva il conto, invece di fare la solita caccia alla monetina dopo aver diviso il conto, oppure fare la spola alla cassa per pagare ognuno la sua parte, uno paga il totale con la carta e gli altri gli danno la loro parte via WA, è comodo perché WA ce l’hanno tutti ed è meno “sbatti” di un bonifico


primo commento veramente sensato, concordo. Per evitare truffe et simili basta mettere dei limiti o cose del genere (tipo invio massimo X e totale giornaliero Y come sui prelievi).
aqua8409 Febbraio 2018, 18:13 #9
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
Per evitare truffe et simili basta mettere dei limiti o cose del genere (tipo invio massimo X e totale giornaliero Y come sui prelievi).

certo... forse tu vivi in un mondo immaginario...
torna nel mondo reale
benderchetioffender09 Febbraio 2018, 18:18 #10
Originariamente inviato da: Gyammy85
Che queste cose piacciono a tutti, poi quando si parla del sistema finanziario tutti inorriditi perché la finanza speculativa è ormai protagonista.
Me li vorrei vedere gli iphone a 5 euro al mese, i soldini scambiati su WhatsApp e le meraviglie contactless di amazon in un'economia basata solo sul reale...




cioè non hai capito una fava:

l'utente ha scritto semplicemente che Whatsapp nasce per spostare messaggini e foto, ma nel tempo ha ingrossato (anche troppo) le sue funzioni, che in parte lo snatura e lo rende anche piu pesante e complicato, quindi piu vulnerabile ad attacchi

riguardo le truffe intende immagino che essendo un sistema novello, partiranno sicuramente una raffica di casini ai primi colpi, come gente che vende sul fprum, si fa pagare su whatsapp e poi si trova il bug da sfruttare per spedire un mattone e scomparire.... tipo
o viceversa il compratore dichiara di non aver ricevuto nulla e ciao denari insomam truffe e truffette varie

non certo pensieri sui massimi sistemi economici

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^