WhatsApp, finalmente in arrivo il client per PC e Mac

WhatsApp, finalmente in arrivo il client per PC e Mac

Dopo WhatsApp Web, la web-application che consente di utilizzare il servizio di messaggistica anche su PC e Mac, sembra che la società stia pianificando il rilascio di un client nativo

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

A differenza di molte altre applicazioni di messaggistica, WhatsApp è rimasta per parecchio tempo fedele all'approccio originale su smartphone. Fino all'anno scorso il servizio era utilizzabile solo ed esclusivamente da telefoni cellulari, poi è arrivato WhatsApp Web. Anche prima erano disponibili metodi per utilizzarlo su personal computer, è vero, ma non erano semplici da attuare, né alla portata di tutti. Neanche l'arrivo di WhatsApp Web ha tuttavia soddisfatto gli utenti più esigenti.

WhatsApp Web aggiornamento

È probabilmente per questo che, stando ad alcune indiscrezioni degli ultimi giorni, la società è al lavoro su un vero e proprio client stand-alone con cui usare il servizio attraverso PC Windows e Mac senza eseguire il pairing con lo smartphone in cui è installata la SIM. Un'applicazione nativa, quindi, come speravano da tempo gli utenti del servizio che erano stati messi a tacere, non del tutto soddisfatti, con la web-application disponibile oggi.

Come di consueto ormai, l'indiscrezione è trapelata attraverso le stringhe di richiesta traduzione di alcune voci provenienti dai team di sviluppo dell'app. Le novità potrebbero arrivare contestualmente ad una nuova versione dell'applicazione, anche se ad oggi, lo sottolineiamo, non c'è nulla di ufficiale. È probabile infatti che la società stia preparando le basi per la funzionalità per testarla a dovere, ma non è detto che la stessa raggiungerà il pubblico di massa.

L'idea di un client nativo per PC Windows e Mac di WhatsApp non è tuttavia così fantascientifica. Moltissime applicazioni della concorrenza meno diffuse utilizzano questo approccio: citiamo ad esempio Telegram o Viber, ma anche Skype, tutte dotate di client anche su desktop. Non è così improbabile che Koum stia valutando l'opportunità di dare questa funzione anche ai propri utenti, con il fine di rubare utenti ai concorrenti e rinvigorire la sua già foltissima base d'utenza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

88 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
^VaMpIr0^02 Maggio 2016, 11:41 #1
Ecco, gia la webapp c'era...ma, adesso, nessuno si muoverà più da casa, se non per andare in palestra, a fare l'happy-qualcosa o l'aperi-selfie. Il resto del tempo, tutti tappati davanti a tv e pc, perchè...virtuale è bello! Stavo meglio quando il contatto umano era fatto da due o più persone che interagivano realmente, no come adesso che ci si lascia per sms, che ci si racconta su facebook e che si crede più in ciò che raccontano i vari post in bacheca che agli occhi di chi ci parla.
gd350turbo02 Maggio 2016, 11:47 #2
La cosa più grave è che agli occhi di chi è "nato con questi servizi", quello che dicono rappresenta la vera verità !

Con tutti i problemi del caso, vedi "catene di s.antonio" per far si che diventi gratis, e/o altre amentià simili !
doctor who ?02 Maggio 2016, 11:58 #3
Come si fa a trovare difficile l'uso della web app ?!
Dumah Brazorf02 Maggio 2016, 12:04 #4
Skype non lo metterei tra gli esempi, è nato sul desktop e poi è andato sul mobile, il contrario insomma.
Aryan02 Maggio 2016, 12:06 #5
Ne facessero uno per tablet ad esempio! A casa utilizzo praticamente solo il mio Nexus 7 tranne appunto per Whatsapp
nickmot02 Maggio 2016, 12:07 #6
Originariamente inviato da: doctor who ?
Come si fa a trovare difficile l'uso della web app ?!


Non è difficile, ma è fastidioso che dipenda strettamente dal telefono.
Quantomeno per i consumi di traffico e batteria.
Simonex8402 Maggio 2016, 12:07 #7
non ho mai usato la web app, non userò neanche il client, i messaggi li mando dal cellulare mica dal pc
TheAle02 Maggio 2016, 12:10 #8
Credo che pian piano WhatsApp si sta trasformando in un client di posta... ora invia anche gli allegati multiformato , ed ecco adesso che esce il client per Windows .
Pino9002 Maggio 2016, 12:13 #9
Originariamente inviato da: Simonex84
non ho mai usato la web app, non userò neanche il client, i messaggi li mando dal cellulare mica dal pc


fraussantin02 Maggio 2016, 12:14 #10
Perche si deve installare roba quando si puo fare da browser?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^