WhatsApp: ecco WhatsRemoved l'app per recuperare i messaggi cancellati

WhatsApp: ecco WhatsRemoved l'app per recuperare i messaggi cancellati

Un'applicazione per Android che permette di salvare i messaggi e tutti i contenuti che arrivano su WhatsApp e di mantenerli anche se il mittente li cancella. Ecco come funziona WhatsRemoved.

di pubblicata il , alle 09:41 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

Abbiamo visto qualche tempo fa come gli sviluppatori di WhatsApp avessero introdotto la nuova funzionalità per rimuovere i messaggi inviati sul telefono del destinatario purché l'operazione fosse eseguita entro sette minuti dal momento dell'invio. Ora tramite un'applicazione denominata WhatsRemoved sarà possibile recuperare proprio quei messaggi andati persi sfruttando la lettura delle notifiche ricevute da WhatsApp rendendo disponibili i messaggi anche dopo la loro cancellazione.

Il funzionamento risulta più semplice che mai. In questo caso infatti basterà installarla sul proprio smartphone e automaticamente l'applicazione sfrutterà il momento dei 7 minuti per "memorizzare" il messaggio ricevuto visto che lo stesso viene effettivamente inviato allo smartphone anche se poi successivamente cancellato. L'applicazione agirà proprio il momento temporale della stasi della notifica in entrata avvisando l'utente ogni volta che il messaggio viene cancellato.

L'algoritmo dell'applicazione dunque permette di registrare le notifiche salvando i messaggi ricevuti anche dopo la loro eliminazione dagli utenti e non parliamo solo di testo ma anche di immagini inviate come anche note vocali o video. L'applicazione è esclusiva del sistema operativo di Android ed è gratuita. Ogni qualvolta un nostro contatto su WhatsApp ci invierà un messaggio l'app WhatsRemoved segnalerà la cosa e se il messaggio, entro i 7 minuti, verrà eliminato andando nella specifica sezione e visualizzare proprio il messaggio andato "perso" per volontà del mittente.

Da segnalare il fatto che l'applicazione, come sottolineato dagli sviluppatori, non registra alcun tipo di messaggio o dato personale dell'utente e non va a modificare i messaggi letti. Oltretutto non si ha alcuna incompatibilità proprio con l'applicazione ufficiale di WhatsApp visto che non procede ad alcuna modifica e dunque non vi dovrebbe essere rischio di una sospensione dell'account come invece avveniva nel caso di WhatsApp Plus.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gyammy8512 Gennaio 2018, 09:50 #1
E siamo arrivati alle app per le app, curiosa anche la tendenza a fare app alternate (alcune solo per ios, altre solo per android) per accompagnare l'utenza allo state of mind di doversi comprare s9 ecc... e iphone x ecc...
3000 euro ogni 6 mesi e passa la paura
ripe12 Gennaio 2018, 10:13 #2
Originariamente inviato da: Gyammy85
E siamo arrivati alle app per le app, curiosa anche la tendenza a fare app alternate (alcune solo per ios, altre solo per android) per accompagnare l'utenza allo state of mind di doversi comprare s9 ecc... e iphone x ecc...
3000 euro ogni 6 mesi e passa la paura


Che c'entra? Anche le mie app sono solo per Android, ma solo perché non sono interessato allo sviluppo iOS... non è che mi ha pagato la Samsung (magari!)...
mattewRE12 Gennaio 2018, 10:23 #3
Originariamente inviato da: Gyammy85
E siamo arrivati alle app per le app, curiosa anche la tendenza a fare app alternate (alcune solo per ios, altre solo per android) per accompagnare l'utenza allo state of mind di doversi comprare s9 ecc... e iphone x ecc...
3000 euro ogni 6 mesi e passa la paura


Semplicemente iOS non permette ad altre applicazioni di "invaderne" altre (in questo caso non esistono API per accesso alle notifiche), per ovvi motivi di sicurezza e limiti sui processi in background.
Micene.112 Gennaio 2018, 10:31 #4
Originariamente inviato da: Gyammy85
E siamo arrivati alle app per le app, curiosa anche la tendenza a fare app alternate (alcune solo per ios, altre solo per android) per accompagnare l'utenza allo state of mind di doversi comprare s9 ecc... e iphone x ecc...
3000 euro ogni 6 mesi e passa la paura


nn ci lamentiamo sempre
Gyammy8512 Gennaio 2018, 10:48 #5
Lo dicevo perché noto ultimamente che alcune app non sono per entrambi gli os ma solo per l'uno o per l'altro
mattewRE12 Gennaio 2018, 10:51 #6
Originariamente inviato da: Gyammy85
Lo dicevo perché noto ultimamente che alcune app non sono per entrambi gli os ma solo per l'uno o per l'altro


Sinceramente non mi risulta molto.
Di solito prima sviluppano per iOS (nonostante il market share limitato, la ROI è superiore considerata la pirateria meno diffusa) e poi poco dopo per Android (ad esempio il famoso gioco Monument Valley 1/2).
Il caso inverso -solitamente- soltanto quando Android offre API non presenti su iOS.
It_vader12 Gennaio 2018, 16:56 #7
Originariamente inviato da: Gyammy85
per accompagnare l'utenza allo state of mind di doversi comprare s9 ecc... e iphone x ecc...
3000 euro ogni 6 mesi e passa la paura


Oddio, non è che se esce un'app particolare sento una pistola alla tempia e una voce che mi intima di ricomprare il telefono... Anche perchè ricomprare un terminale ogni sei mesi è veramente buttare via i soldi (poi per carità, se a qualcuno avanzano può davvero fare quello che preferisce, anche cambiare un dispositivo al giorno e due la domenica)
dr-omega13 Gennaio 2018, 00:21 #8
[ot]
Ecco io invece in Whatsapp avrei bisogno di una funzionalità che svuotasse ogni notte (o a tempo prestabilito) le chat di guppo, dove si generano mega e mega di discussioni inutili e gallerie fotografiche di dubbio gusto.
No, uscire dai gruppi non è una soluzione contemplata.
Si, anche io contribuisco a spammare foto .
mattewRE13 Gennaio 2018, 00:24 #9
Originariamente inviato da: dr-omega
[ot]
Ecco io invece in Whatsapp avrei bisogno di una funzionalità che svuotasse ogni notte (o a tempo prestabilito) le chat di guppo, dove si generano mega e mega di discussioni inutili e gallerie fotografiche di dubbio gusto.
No, uscire dai gruppi non è una soluzione contemplata.
Si, anche io contribuisco a spammare foto .


Sarebbe già buono avere una funzione come iMessage / SMS su iOS per poter scegliere l’autoeliminazione di roba più vecchia di 30giorni. Mi sembra una funzione così base che è assurdo non averla su Whatsapp (che per fortino uso poco).
Rubberick13 Gennaio 2018, 02:52 #10
Originariamente inviato da: dr-omega
[ot]
Ecco io invece in Whatsapp avrei bisogno di una funzionalità che svuotasse ogni notte (o a tempo prestabilito) le chat di guppo, dove si generano mega e mega di discussioni inutili e gallerie fotografiche di dubbio gusto.
No, uscire dai gruppi non è una soluzione contemplata.
Si, anche io contribuisco a spammare foto .


disabilita il download automatico delle foto e ti scarichi solo quelle che ritieni + utili..

peccato che non si possa applicare selettivamente ad uno specifico gruppo ma è un setting globale..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^