WhatsApp, da oggi si possono condividere tutti i tipi di file: ecco come fare

WhatsApp, da oggi si possono condividere tutti i tipi di file: ecco come fare

Il client di messaggistica dà finalmente la possibilità di condividere qualsiasi tipo di file, e non solo foto, video o documenti

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:41 nel canale Telefonia
WhatsAppiOSAndroid
 

Con l'ultimo aggiornamento rilasciato pubblicamente WhatsApp permette di condividere qualsiasi tipo di file con i contatti. Dallo scorso anno il celeberrimo client di messaggistica ha iniziato a concedere la possibilità di condividere documenti in formato PDF, ma ora quella funzionalità è stata estesa a tutte le tipologie di file, senza esclusioni. L'unico limite è nelle dimensioni: pari ad un massimo di 100 MB per file su Android e 120 MB per file su iOS. Con questa novità WhatsApp si allinea alla concorrenza diretta, che già offre questa possibilità da tempo.

 

Per sfruttare questa novità è necessario installare l'ultima versione del client di WhatsApp, che è attualmente in roll-out su iOS e Android. Il changelog ufficiale riporta la feature in prima posizione: "Ora puoi inviare qualsiasi tipo di documento. Per farlo, apri una chat, tocca l'icona della graffetta e seleziona il documento". Fra le altre novità abbiamo una nuova gesture sulla fotocamera integrata nell'app per vedere tutte le foto e i video, oppure un'interfaccia grafica per la formattazione del testo (grassetto, corsivo o barrato) che comparirà tenendo premuto sullo stesso testo.

Come spiega la stessa compagnia per condividere qualsiasi file su WhatsApp è sufficiente eseguire le stesse operazioni di sempre. Su Android è sufficiente selezionare il tasto per inviare un allegato (l'icona a forma di graffetta sulla parte destra della casella per l'immissione del testo) e poi scegliere la voce Documento. Qui si può navigare nella propria cartella Documenti o all'interno di qualsiasi cartella presente nel dispositivo o nella scheda di memoria installata. Tutti i file sono adesso disponibili, mentre in precedenza quelli non compatibili venivano oscurati.

Il client di messaggistica continua quindi ad espandersi, con un cambio di strategia evidente negli ultimi anni che lo ha portato a crescere e a diventare sempre più completo e più complesso. Fra le novità principali introdotte, oltre alla semplice messaggistica, troviamo chiamate e videochiamate, oltre alla crittografia end-to-end che aumenta il livello di sicurezza e di privacy delle singole conversazioni. L'anno scorso era stata data la possibilità di scambiare documenti con una pesante limitazione (solo file PDF), ma adesso - finalmente - anche questo limite è andato.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo14 Luglio 2017, 13:46 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/telefo...fare_69976.html

Il client di messaggistica dà finalmente la possibilità di condividere qualsiasi tipo di file, e non solo foto, video o documenti

Click sul link per visualizzare la notizia.


Provato prima, funziona !
Comodo!
paolotennisweb14 Luglio 2017, 15:22 #2
figata! altro che telegram che non usa nessuno
metrino14 Luglio 2017, 15:43 #3
Originariamente inviato da: paolotennisweb
figata! altro che telegram che non usa nessuno


telegram lo usano in pochi perché in pochi lo conoscono.
Se fosse diffuso lo userebbero in tanti.
Whatsapp avrà tante feature ma mai quante quelle di telegram
... non fosse altro per i "bot" (che non sono i buoni ordinari del tesoro).

hai provato quello x tracciare le spedizioni, TrackBot? o per la musica VKM bot?
Angelorpheus14 Luglio 2017, 15:44 #4
Originariamente inviato da: paolotennisweb
figata! altro che telegram che non usa nessuno


davvero che schifo telegram, che addirittura ti lascia inviare i files di qualsiasi dimensione e tipo e tenerli in cloud...buuu schifosiii
vincyller15 Luglio 2017, 09:24 #5
Originariamente inviato da: Angelorpheus
davvero che schifo telegram, che addirittura ti lascia inviare i files di qualsiasi dimensione e tipo e tenerli in cloud...buuu schifosiii


Senza contare i fantastici standard di sicurezza di WhatsApp...
Telegram utilizza ottimi sever, molto piu' sicuro, ha chat segreta, messaggi che si autocancellano e in palio offrono 300.000 denari se riesci a bucare un loro server e leggerti le chat, offerto da loro

whatapp pero' condivide file di 100MB ora...
-Vale-15 Luglio 2017, 12:52 #6
Originariamente inviato da: vincyller
Senza contare i fantastici standard di sicurezza di WhatsApp...
Telegram utilizza ottimi sever, molto piu' sicuro, ha chat segreta, messaggi che si autocancellano e in palio offrono 300.000 denari se riesci a bucare un loro server e leggerti le chat, offerto da loro

whatapp pero' condivide file di 100MB ora...


Con WhatsApp peró parlo con chi conosco , con telegram no quindi la funzione di base viene meno
fabiomax5615 Luglio 2017, 16:35 #7
telgramm è meglio in tutto quanto alla sicurezza l'unica differenza è che con WA è la cia a leggere i post mentre con l'altro è il kgb
zoomx16 Luglio 2017, 09:49 #8
Originariamente inviato da: metrino
... non fosse altro per i "bot" (che non sono i buoni ordinari del tesoro).

hai provato quello x tracciare le spedizioni, TrackBot? o per la musica VKM bot?

E' possibile mandare e ricevere messaggi perfino da dispositivi come l'ESP8266 e forse anche da Arduino, sempre tramite bot.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^