WhatsApp, come effettuare il backup delle conversazioni su Google Drive

WhatsApp, come effettuare il backup delle conversazioni su Google Drive

WhatsApp ha introdotto finalmente la possibilità di sincronizzare le proprie conversazioni in cloud sfruttando il servizio Google Drive. Ecco come farlo in pochi semplici passi

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:52 nel canale Telefonia
WhatsAppAndroid
 

Annunciata circa una settimana fa, la possibilità di sincronizzare le conversazioni in cloud ed effettuare quindi un backup permanente è finalmente arrivata su WhatsApp per Android. La funzionalità è disponibile all'interno dell'ultima versione del client di messaggistica istantanea scaricabile dal sito ufficiale o da Google Play Store ed è il frutto di mesi di lavoro e test da parte del team di sviluppo della celebre applicazione.

La sincronizzazione con Google Drive era stata introdotta infatti in una versione preliminare dell'app ad aprile, per poi subito venire rimossa. Ad alcuni mesi di distanza la funzione è ritornata all'interno dell'ultima versione disponibile, la v2.12.312. Questa è disponibile attraverso il sito ufficiale, mentre solo alcuni utenti sono riusciti ad ottenere l'aggiornamento automaticamente via Google Play Store.

WhatsApp, sincronizzazione con Google Drive WhatsApp, sincronizzazione con Google Drive

Per installarla bisogna compiere una procedura molto semplice. Prima di tutto è necessario assicurarsi che sia attivata l'opzione per installare applicazioni da "sorgenti sconosciute": nelle Impostazioni del dispositivo bisogna selezionare Sicurezza e poi abilitare la spunta su Sorgenti sconosciute. Dopo averlo fatto, basta indirizzare il proprio browser web verso l'indirizzo whatsapp.com/android e premere su Download Now.

Completato il download bisogna eseguire il file .apk e quindi installare la nuova versione di WhatsApp sul dispositivo. Al primo avvio sarà la stessa applicazione a proporci alcune opzioni per il backup, come ad esempio la frequenza dello stesso, in quale account Google salvare le proprie conversazioni e se vogliamo sincronizzare anche i video, oltre a foto e testi. Sarà altrettanto semplice modificare le opzioni precedentemente selezionate.

Basta cliccare sui tre tasti in alto a destra sull'applicazione per richiamare il menu a tendina, selezionare Impostazioni, poi "Chat e chiamate" ed infine Backup delle chat. Qui potremo effettuare un backup manualmente, oppure modificare tutte le impostazioni relative alla funzionalità, come ad esempio la possibilità di sincronizzare i dati con l'account solo su Wi-Fi per preservare il traffico dati del proprio piano tariffario.

La possibilità di effettuare il backup delle conversazioni è già presente da tempo sulla versione per iOS di WhatsApp, tuttavia in questo caso la sincronizzazione dei contenuti avviene con iCloud. I dati non sono quindi compatibili fra di loro, con le conversazioni effettuate su un dispositivo Android che non potranno essere passate su un iPhone, e viceversa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mr_Paulus14 Ottobre 2015, 17:11 #1
ennesimo punto a sfavore di un'app pietosa nei confronti di Telegram.

purtroppo ha dalla sua la diffusione.
Brohymn14 Ottobre 2015, 17:19 #2
io questa versione non ce l'ho ancora disponibile nel play store.

sarei anche interessato ad avere un tool per fare il merge delle chat provenienti da piu' devices
Marko#8814 Ottobre 2015, 17:29 #3
A mw frega nulla dei backup di Whatsapp. Mi piacerebbe che anche su Android si potessero vedere le foto che ci vengono inviate SENZA che vengano salvate in automatico nella memoria del telefono.
ziozetti14 Ottobre 2015, 18:01 #4
Premesso che attendevo da tempo questa funzione, teoricamente Android M dovrebbe salvare tutte le app compresi i dati, vero?
Nel caso risulterebbe un doppione (averne di backup doppi, in ogni caso!)
GrowingTentacles14 Ottobre 2015, 18:04 #5
usiamo tutti telegram!
Marko#8814 Ottobre 2015, 18:09 #6
Originariamente inviato da: GrowingTentacles
usiamo tutti telegram!


La gente preferisce fare quello che fanno tutti e non provare alternative piuttosto che uscire un attimino dal gregge e guardarsi attorno.
ziozetti14 Ottobre 2015, 18:15 #7
Originariamente inviato da: Marko#88
A mw frega nulla dei backup di Whatsapp. Mi piacerebbe che anche su Android si potessero vedere le foto che ci vengono inviate SENZA che vengano salvate in automatico nella memoria del telefono.

Se non ho capito male su iOS si può, chissà perché non c'è anche su Android...
ziozetti14 Ottobre 2015, 18:16 #8
Originariamente inviato da: Marko#88
La gente preferisce fare quello che fanno tutti e non provare alternative piuttosto che uscire un attimino dal gregge e guardarsi attorno.

Il gregge bela, è inutile ruggire solo perché è molto più potente e spaventoso: non ti capirà nessuno.
El Tazar14 Ottobre 2015, 18:20 #9
Questo continuo considerare le persone come pecore è perfino fastidioso, pur considerando che la scelta alla fine è tra un gregge o l'altro
ziozetti14 Ottobre 2015, 18:48 #10
Originariamente inviato da: El Tazar
Questo continuo considerare le persone come pecore è perfino fastidioso, pur considerando che la scelta alla fine è tra un gregge o l'altro

"Siamo poche, ma almeno siamo nere!"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^