WhatsApp: arriva ''Trasferisci Account''. Ecco cos'è e come funziona

WhatsApp: arriva ''Trasferisci Account''. Ecco cos'è e come funziona

Nella versione beta di WhatsApp per Android è stata scovata una nuova funzionalità oltre all'ormai contemplato tema scuro: Trasferisci Account. A cosa serve e perché potrebbe essere davvero utile?

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
WhatsApp
 

Il tema scuro non è stata l'unica novità che WhatsApp e si suoi sviluppatori hanno deciso di introdurre nella nuova versione Beta del loro sistema di messaggistica più utilizzato al mondo. In questo caso infatti con l'app in versione Beta 2.20.14 è possibile utilizzare anche la nuova funzionalità denominata "Trasferisci Account" che garantirà agli utenti che la useranno la possibilità di trasferire il proprio account WhatsApp da uno smartphone Android ad un altro senza dover effettuare la registrazione solita.

WhatsApp: ecco come funziona "Trasferisci Account"

La nuova funzionalità "Trasferisci Account" per alcuni aspetti risulta una novità mai vista su WhatsApp che potrebbe rivoluzionare l'intero sistema di messaggistica per gli utenti. Sì, perché il funzionamento è semplice ma utile ed immediato: l'utente potrà cambiare smartphone e trasferire il proprio account senza dover per forza passare dalla registrazione solita. Un modo che permettà di non avere più WhatsApp fortemente legato ad un solo smartphone.

In questo caso sappiamo che solitamente WhatsApp permette di cambiare account da uno smartphone ad un altro utilizzando un'autenticazione che prevede l'invio di un codice di sicurezza tramite un SMS oppure con la comunicazione dello stesso tramite una chiamata da server. Ecco che "Trasferisci Account" verrebbe incontro all'utente proprio da questo punto di vista bypassando la cosa e "trasferendo" comunque l'account su di un altro smartphone.

Insomma l'ultima Beta sembra voler introdurre a livello pubblico tante novità. Abbiamo visto proprio qualche giorno fa l'arrivo del Tema Scuro ossia della colorazione nera o chiara di tutti i menu dell'applicazione comprese le chat e le impostazioni. Una funzionalità richiesta a gran voce dagli utenti e che gli sviluppatori di WhatsApp hanno finalmente deciso di rilasciare anche se non pubblicamente ancora. Oltre a questo sono arrivati anche gli adesivi animati a cui è stata aggiunta l'icona nella pagina degli sticker per facilitare la ricerca degli stessi ma anche il cosiddetto "Cancella Messaggi" che permette di eliminare i messaggi delle chat di gruppo anche dopo un certo periodo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aqua8425 Gennaio 2020, 09:07 #1
che sia la volta buona che spostarsi da Android a iOS e viceversa non si debba passare da un pc usare programmi assurdi ??
o forse è ancora presto, siamo appena nel 2020...
biometallo25 Gennaio 2020, 09:18 #2
Originariamente inviato da: biometallo
Account Transfer
...
Today WhatsApp is working on a very similar feature, but for Android, called Account Transfer: this feature uses official Google APIs (the documentation is available here) that allow to transfer your WhatsApp data on another device without the need for a new registration!

Ma boh, magari se ne parlerà domani...


Invece Mucciarelli si è tenuto la news due giorni per tirarla fuori solo sabato

Originariamente inviato da: aqua84
che sia la volta buona che spostarsi da Android a iOS e viceversa non si debba passare da un pc usare programmi assurdi ??
o forse è ancora presto, siamo appena nel 2020...


E magari, qui si parla di trasferimento usando le app di google, insomma da android ad android semplicemente dovrebbe rendere più veloce il cambio di telefono non quello di sistema operativo, da quello che capisco una funzione analoga è già stata introdotta su IOS.
AlexSwitch25 Gennaio 2020, 10:08 #3
Ancora con codeste notizie su Whatsapp? E basta... l'altro giorno un articolo sul tema scuro, oggi sul trasferisci account... e domani? Magari sullo stile due cuoricini per gli sticker?

Comunque su iOS non c'è bisogno di trasferire l'account da iPhone a iPhone, basta solamente recuperare l'ultimo backup del vecchio iPhone su quello nuovo.
ase25 Gennaio 2020, 10:19 #4
per fortuna l'ho abbandonato da mesi e uso solo telegram
NoNickName25 Gennaio 2020, 11:17 #5
Non serve a niente. Attivando il backup di Google, si trasferisce già l'account quando si fa il restore su un dispositivo diverso.
Erotavlas_turbo25 Gennaio 2020, 11:34 #6
Come ho chiesto anche in un'altra discussione di questo forum.

Come e dove viene generata la chiave di crittografia per il backup dei messaggi, contatti, sticker, etc. di whatsapp?
Lato server o client?
Cappej25 Gennaio 2020, 14:51 #7
Originariamente inviato da: Erotavlas_turbo
Come ho chiesto anche in un'altra discussione di questo forum.

Come e dove viene generata la chiave di crittografia per il backup dei messaggi, contatti, sticker, etc. di whatsapp?
Lato server o client?


oggi, grazie al logo Facebook, mi verrebbe voglia di dirti

"nel modo più facile per loro per acquisire i nostri dati"

...
floc25 Gennaio 2020, 15:28 #8
Originariamente inviato da: Erotavlas_turbo
Come ho chiesto anche in un'altra discussione di questo forum.

Come e dove viene generata la chiave di crittografia per il backup dei messaggi, contatti, sticker, etc. di whatsapp?
Lato server o client?


la chiave viene generata lato server la prima volta che generi un backup, e conservata sul telefono in memoria protetta. (aka "volendo, loro ce l'hanno"
I backup su cloud vengono cifrati con tale chiave (esclusi i media che sono in chiaro)
La chiave è generata a partire dal whatsapp id (numero di telefono) e attraverso un deauth è possibile ricostruirla senza troppi problemi (aka "con la sim o un simjacking e gli strumenti giusti possono averla tutti"
Ovviamente l'utente si accorge del deauth perchè il suo device viene sganciato.
Erotavlas_turbo26 Gennaio 2020, 08:23 #9
Originariamente inviato da: floc
la chiave viene generata lato server la prima volta che generi un backup, e conservata sul telefono in memoria protetta. (aka "volendo, loro ce l'hanno"
I backup su cloud vengono cifrati con tale chiave (esclusi i media che sono in chiaro)
La chiave è generata a partire dal whatsapp id (numero di telefono) e attraverso un deauth è possibile ricostruirla senza troppi problemi (aka "con la sim o un simjacking e gli strumenti giusti possono averla tutti"
Ovviamente l'utente si accorge del deauth perchè il suo device viene sganciato.


Qualche fonte?

Ho indagato ulteriormente. La risposta più plausibile, confermata da varie fonti, è la seguente:
Whatsapp memorizza in chiaro i dati all'interno dei database SQL in locale. I backup dei messaggi, contatti, sticker e impostazioni varie sono cifrati con crittografia simmetrica AES-256. I dati multimediali (immagini, video e audio) sono in chiaro.
La chiave di crittografia è memorizzata nei server di Whatsapp e inviata in caso di reinstallazione o cambio di dispositivo.

Quindi google è in grado di leggere solo i dati multimediali, ma avendo whatsapp la chiave di cifratura occorre fidarsi di entrambi.
Whatsapp potrebbe scaricare il backup dai server di google e inviarlo dove vuole o passare la chiave di cifratura a google...
floc26 Gennaio 2020, 19:27 #10
Originariamente inviato da: Erotavlas_turbo
Qualche fonte?


attività di indagine.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^