Vodafone, multa da 1 milione di euro per Vodafone Exclusive [Agg. con posizione Vodafone]

Vodafone, multa da 1 milione di euro per Vodafone Exclusive [Agg. con posizione Vodafone]

Grossa multa per Vodafone da parte dell'Antitrust, che considera l'offerta Exclusive in violazione del Codice del Consumo. Era stata lanciata dall'operatore la scorsa estate

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Telefonia
Vodafone
 

L'operatore telefonico dovrà saldare una multa di un milione di euro per Vodafone Exclusive, offerta considerata dall'Antitrust come "servizio accessorio non richiesto". Secondo l'Autorità, l'azienda ha violato il Codice del Consumo attuando nello specifico due condotte considerate illecite: ha attivato automaticamente il servizio senza il consenso espresso e preventivo del cliente, ha addebitato automaticamente il relativo costo mensile rifiutandosi di rimborsare la cifra sotto esplicita richiesta.

A partire dal 31 agosto del 2015 tutti i profili tariffari appartenenti a Vodafone sono diventati "Exclusive", automaticamente. L'operatore cercava di mettersi in guardia da eventuali sanzioni informando i clienti preventivamente, ma pare che questo non sia bastato agli occhi dell'Antitrust. La nuova opzione prevedeva l'accesso alle reti 4G "più grandi d'Europa", la compatibilità del traffico internet sia su smartphone che su tablet, un servizio assistenziale dedicato e due biglietti al cinema al prezzo di uno ogni settimana.

L'Antitrust ha pertanto segnalato una "condotta poco trasparente" per quanto concerne l'attivazione del servizio e le modalità di addebito degli importi. Stando alla nota rilasciata dall'Autorità il cliente non è stato messo nella condizione di rendersi conto che Vodafone Exclusive fosse stata attivata sul proprio terminale con il conseguente consumo del credito residuo presente nell'account. La società è stata così sanzionata di 1 milione di euro per aver violato l'art. 65 del Codice del Consumo, e le è stata vietata la continuazione del servizio.

Vodafone dovrà inoltre pubblicare per trenta giorni consecutivi sulla propria home page un estratto del provvedimento dell'AGCOM all'interno di un'icona denominata "Comunicazione a tutela dei consumatori". Non dimentichiamoci che TIM lancerà un'offerta molto simile, TIM Prime, il prossimo 10 aprile, con metodologie di applicazione che non sono molto diverse da quelle di Vodafone Exclusive. TIM è stata già denunciata all'Antitrust da una società a tutela dei diritti dei consumatori, e possiamo attenderci anche in questo caso una risposta forte da parte dell'Autorità Garante.

Come nel caso della Vodafone Exclusive, è possibile disattivare TIM Prime preventivamente seguendo la breve procedura descritta nel link.

Aggiornamento: Vodafone si è subito fatta sentire rilasciando una nota ufficiale in merito alla multa irrogata dall'Antitrust. Di seguito riportiamo per intero la posizione ufficiale della società:

"Vodafone prende atto della decisione dell’Antitrust in merito all'operazione “Exclusive”, con cui ha modificato i propri piani tariffari migliorando i servizi esistenti, primo su tutti la navigazione su rete 4G, e variando le relative condizioni economiche.

L’azienda sottolinea che la progressiva migrazione dei clienti verso l’utilizzo della rete 4G rappresenta una evoluzione tecnologica, con evidenti benefici sulla qualità del servizio di connessione ad internet offerto ai clienti, in coerenza con la strategia di investimenti sulle nuove reti a banda ultra larga che ha permesso di raggiungere in due anni la copertura del 95% della popolazione con rete 4G Vodafone.

L’azienda sta valutando gli effetti del provvedimento dell’Autorità e le modalità con cui garantire che sia mantenuto il livello del servizio a tutti i clienti che beneficiano dei nuovi piani Exclusive.

Vodafone ritiene di aver operato con trasparenza e flessibilità verso i propri clienti, a cui ha garantito il diritto di recesso e la possibilità di mantenere le precedenti condizioni di offerta, e continuerà a far valere le proprie ragioni nelle sedi opportune".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
litocat16 Marzo 2016, 14:49 #1
Multa da 1 milione, peccato che per l'ADUC Vodafone grazie a questa offerta che viola il codice del consumo ha guadagnato 240 milioni.
Apix_102416 Marzo 2016, 14:57 #2
Originariamente inviato da: litocat
Multa da 1 milione, peccato che per l'ADUC Vodafone grazie a questa offerta che viola il codice del consumo ha guadagnato 240 milioni.


ormai ogni compagnia telefonica ha come unico scopo inculare il cliente... in un modo e nell'altro i soldi te li spillano sempre...
*aLe16 Marzo 2016, 15:08 #3
Tra l'altro la cosa bella è che di questa multa i consumatori (che all'atto pratico sono quelli che ci hanno rimesso i soldini) non rivedranno indietro manco un centesimo...
Apix_102416 Marzo 2016, 15:10 #4
Originariamente inviato da: *aLe
Tra l'altro la cosa bella è che di questa multa i consumatori (che all'atto pratico sono quelli che ci hanno rimesso i soldini) non rivedranno indietro manco un centesimo...


con tutti i soldi che abbiamo speso per fare le ricariche direi che questi 1,9euro siano il meno
gd350turbo16 Marzo 2016, 15:11 #5
Appunto...
Leggo di gente che esulta per questa decisione...
Ma non capiscono che nulla entrerà nelle loro tasche !

Therinai16 Marzo 2016, 15:17 #6
Caspita bella mazzata per vodafone, l'amministratore delegato dovrà dar fondo a due delle sue carte di credito per pagarla. Speriamo che ce la facciano.
roccia123416 Marzo 2016, 15:31 #7
Urca, che multona!!

Il manager dovrà addirittura aspettare il mese prossimo per cambiare lo yacht!
Apix_102416 Marzo 2016, 15:39 #8
Originariamente inviato da: roccia1234
Urca, che multona!!

Il manager dovrà addirittura aspettare il mese prossimo per cambiare lo yacht!


direi forse 8 ore per quello che impatterà su di lui
DukeIT16 Marzo 2016, 15:54 #9
Non si capisce perché, oltre alla multa, non obblighino la società a rimborsare tutti i clienti che non avessero fatto esplicita richiesta del servizio.
Sarebbe il solo modo per impedire questo tipo di raggiri, ma l'impressione è che, invece, queste multe siano semplicemente provvedimenti di facciata.
Apix_102416 Marzo 2016, 16:07 #10
Originariamente inviato da: DukeIT
ma l'impressione è che, invece, queste multe siano semplicemente provvedimenti di facciata.


togli pure impressione ed anche il ma... sono provvedimenti di facciata atti a perculare il cliente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^