Vodafone: aumento dei ricavi e crescita dei clienti in fibra ottica (+23,8%). Ecco tutti i dati

Vodafone: aumento dei ricavi e crescita dei clienti in fibra ottica (+23,8%). Ecco tutti i dati

Aumentano i clienti di rete fissa di Vodafone con attivazioni su rete in Fibra ottica. Aumentano anche i ricavi con un 2019-2020 per Vodafone che risulta decisamente positivo. Ecco i dettagli.

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Telefonia
Vodafone
 

Sono positivi i risultati di Vodafone che riguardano i numeri della rete fissa. L'operatore rosso italiano vede un sostanziale aumento non solo delle attivazioni sulla rete in fibra ottica ma anche dei ricavi per quanto concerne l’esercizio 2019-2020. con i risultati però ci sono anche notizie riguardanti la capacità della rete Vodafone in questi mesi di dura situazione causata dall’emergenza coronavirus. Non solo perché il lavoro dell'azienda non si ferma ed è già attivo lo sviluppo delle reti FWA e 5G.

Più di 2 milioni di clienti hanno scelto la fibra ottica Vodafone

Arriva la presentazione del bilancio del gruppo Vodafone ed è una buona occasione per fare il punto della situazione sull’andamento del mercato. Quali sono i risultati di Vodafone? Rispetto al periodo precedente le perdite si sono ridotte con una crescita dei ricavi pari al 3%. Molto interessanti riguardano poi i dati che arrivano sui clienti di rete fissa Vodafone in Italia che secondo l'operatore hanno superato quota 3 milioni, con oltre 2 milioni di attivazioni su rete in fibra ottica. Rispetto a un anno fa, la crescita delle attivazioni FTTH e FTTC è stata del 23,8%.

Per il CEO del gruppo, Nick Read, i risultati economici sono incoraggianti e permettono di portare avanti i piani di crescita, tanto sulla rete mobile quanto su quella fissa. Come ha sottolineato lo stesso CEO ''abbiamo inoltre continuato a investire nella nostra infrastruttura di rete Gigabit fissa e mobile e servizi digitali, per fornire velocità più elevate ai nostri clienti e gestire con successo le recenti ondate di domanda. I servizi offerti da Vodafone sono più importanti che mai e ci impegniamo a svolgere un ruolo chiave nel recupero della società verso la ‘nuova normalità’.''

Per quanto concerne le azioni dell'operatore durante il periodo dell’emergenza Coronavirus abbiamo assistito ad un potenziamento sin da subito le reti che hanno permesso a tutti gli utenti di poter comunicare senza interruzioni sulle linee fisse e mobili. Presente un importante aumento della domanda sotto questo punto di vista. Secondo i numeri di Vodafone addirittura nel primo periodo di lockdown il traffico è aumentato di circa il 30% sulla rete mobile e di circa il 60% sulla rete fissa. Importante ora continuare a mantenere il tutto anche nella fase 2, in cui comunque lo smart working e la didattica a distanza la faranno da padroni e dovranno anche coesistere con la riapertura di molte attività economiche.

Sullo sviluppo delle reti 5G, Vodafone ha voluto ribadire che la rete 4G+ è già disponibile in oltre 300 città, mentre più di 7.000 comuni sono raggiunti dal 4G Vodafone. Nonostante l’emergenza sanitaria, sono proseguiti per quanto possibile anche i lavori per la diffusione della copertura 5G. Al momento sono cinque le città coperte dal servizio: Roma, Milano, Napoli, Torino e Bologna.

Infine divenuta importante anche la fibra ottica ma soprattutto la FWA che sta davvero crescendo: la rete FTTH e FTTC Vodafone permette ora di arrivare a 23 milioni di italiani con un numero decisamente importante pari a 7,5 milioni di abitazioni. Qual è l'obbiettivo di Vodafone? Riuscire a superare quota 19 milioni. Va in questa direzione il piano pluriennale FWA che ha lo scopo di permettere l’accesso alla rete a banda ultralarga anche agli oltre 2.000 comuni italiani che purtroppo non possono essere raggiunti dalla fibra ottica.

Proprio in questi ultimi giorni, Vodafone, ha già presentato le prime offerte commerciali dedicate ai clienti della rete FWA. Parliamo di Casa Wireless e Casa Wireless+ che garantiscono una connettività stabile e veloce anche dove la Fibra attualmente non arriva ma permettono comunque una velocità di navigazione potenziale che può addirittura arrivare a lavorare fino ai 300 Mbps.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
BluThunder7925 Maggio 2020, 23:22 #1

A BHE

in val seriana quella del covid siamo ancora nel terzo mondo pago una connessione a 8Mbit come una fibra ottica 24€ al mese...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^