Video: Sailfish OS installato correttamente su Nexus 4

Video: Sailfish OS installato correttamente su Nexus 4

Sailfish OS è un sistema operativo senza dubbio interessante, a tal punto che ha spinto alcuni ragazzi ad installarlo su Nexus 4

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Telefonia
NexusGoogle
 

Sailfish OS è stato installato correttamente su Nexus 4. Si tratta del sistema operativo di Jolla, sviluppato dalla società finlandese fondata da alcuni ex di Nokia in collaborazione con il progetto Mer.

Jolla, Sailfish OS

Il team alla base del porting rimane attualmente sconosciuto ed è riuscito ad installare correttamente la piattaforma operativa su uno degli smartphone più "abusati" dal punto di vista dello sviluppo software. Per dimostrare la veridicità dei fatti è stato pubblicato un video su YouTube che vi mostriamo di seguito.

Jolla è uno smartphone venduto da dicembre anche in Italia al prezzo di 399€. Le sue specifiche tecniche non all'altezza del prezzo di lancio non ne hanno decretato un forte successo, elementi che possiamo congiungere ad una certa immaturità del software operativo installato.

Sotto la scocca troviamo uno Snapdragon 400 dual-core da 1,4GHz, 1GB di RAM e 16GB di storage integrato espandibili tramite microSD. Le fotocameere sono da 8 megapixel e da 2 megapixel, mentre il display è da 4,5" con una risoluzione massima supportata di 960x540 pixel (qHD).

La notizia del porting di Sailfish OS su Nexus 4 anticipa comunque le stesse intenzioni di Jolla. Non molti mesi fa la società aveva annunciato la volontà di rendere compatibile il sistema operativo anche su dispositivi Android: "Non è una cultura diffusa qui [in Finlandia], ma c'è un'utenza a cui interessa installare nuovi sistemi operativi sul proprio dispositivo. In Cina, ad esempio, è la normalità. Circa la metà di utenti che dispone di un dispositivo vecchio o economico installa una versione migliore di Android", aveva dichiarato Tomi Pienimaki, CEO di Jolla, nella seconda metà di dicembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Atarix7105 Febbraio 2014, 10:04 #1
400 euro per un hardware entry level ed un so che con tutta probabilita' e' destinato a scomparire in breve tempo sono una vera follia, forse nelle intenzioni di jolla c'era la voglia di cronometrare il tempo necessario a fallire...
Azib05 Febbraio 2014, 10:24 #2
Sarei curioso di provarlo ma a quel prezzo direi che rimane dove si trova.....
fgpx7805 Febbraio 2014, 10:29 #3
E poi ci si lamenta del'hardware samsung...xixixixi
banaz05 Febbraio 2014, 11:10 #4
a quando i link downloaaadddd
Kino8705 Febbraio 2014, 11:19 #5
A chi si lamenta del rapporto prezzo-hardware ricordo a tutti l'esistenza dell'iPhone 5c

Il software pare valido e alla fine è meglio avere un buon software su un hardware scarso ma comunque sufficiente che non viceversa.
Il vero problema è che sono una piccola compagnia, non hanno di certo le spalle larghe che può avere samsung, con tutto che mi convince molto di più sailfish che non tizen.. difficile abbiano successo con la formula del pacchetto hardware-software; se però spingono, come sembrano voler fare, sulla diffusione dell'OS come distribuzione aftermarket per telefoni android hanno la possibilità di sopravvivere ed espandersi.
Ricordo a tutti che SailFish OS condivide alcuni componenti di basso livello con Android e per di più hanno un layer di compatibilità per far girare le app android, quindi non è che partano proprio da 0 e a livello tecnico un porting dell'OS per telefoni android non dovrebbe essere drammatico.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^