Verrà deciso venerdì il futuro del Mobile World Congress 2020?

Verrà deciso venerdì il futuro del Mobile World Congress 2020?

Una riunione prevista per venerdì del GSMA, ente organizzatore del Mobile World Congress di Barcellona, potrebbe portare ad una decisione finale circa lo svolgimento o la cancellazione della fiera della telefonia

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Telefonia
 

Nella giornata di venerdì 14 febbraio GSMA, l'ente che organizza il Mobile World Congress di Barcellona, si riunirà in una assemblea per confermare o meno la fiera della quale si sta parlando in modo costante in questi giorni: lo riporta il sito del quotidiano spagnolo elPeriodico.

Come noto sono diverse le aziende che hanno annunciato i propri piani di cancellazione della partecipazione al Mobile World Congress. Per tutte prevalgono le considerazioni legate alla volontà di garantire la sicurezza e la salute dei propri dipendenti e dei partner, alla luce del rischio che si possa entrare in contatto con il Coronavirus.

L'incontro di venerdì 14 febbraio era già stato previsto da tempo ma arriva con un'attenzione ben diversa alla luce dei recenti avvenimenti. Per il momento continuano i preparativi necessari per lo svolgimento della fiera, alla quale lo scorso anno hanno partecipato nei 4 giorni di kermesse poco meno di 110.000 persone provenienti da 198 paesi.

entrance_720.jpg

La posizione ufficiale di GSMA rimane quella annunciata nei giorni scorsi: lo svolgimento della fiera non è messo in discussione e si sono messe in atto una serie di procedure preventive che mirano a garantire quanto possibile la sicurezza dei partecipanti. Tutto potrebbe cambiare a seguito dell'incontro di venerdì, soprattutto se continueranno a venir confermate nuove defezioni da parte di aziende del settore che seguiranno quelle comunicate sino ad ora.

Un'alternativa potrebbe essere quella di spostare per questa edizione il MWC più in avanti nel tempo, magari attorno al mese di maggio. Questo richiederebbe un lavoro non di certo banale di riorganizzazione complessiva dell'evento, con tutte le implicazioni anche solo dal punto di vista logistico per aziende espositrici e per i partecipanti. A prescindere da questo, non vi è certezza che tra alcuni mesi lo scenario globale legato alla diffusione del Coronavirus possa dirsi in qualche modo risolto: la situazione è in costante mutamento e pare ora troppo presto fare previsioni di questo tipo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^