Utenti Blackberry poco fedeli al marchio?

Utenti Blackberry poco fedeli al marchio?

Per Crowd Science il 40% degli utenti di Blackberry passeranno a iPhone e il 32% a Android, ma attenzione alle modalità di indagine

di pubblicata il , alle 15:14 nel canale Telefonia
iPhoneBlackBerryAndroidApple
 
Il 40% degli utenti Blackberry prevedono di passare a Apple iPhone nel momento in cui saranno costretti a cambiare terminale, mentre il 32% preferirà un dispositivo Android. Sono questi i risultati più significativi di una ricerca condotta da Crowd Science e riportata da ArsTechnica.com.

Dai risultati della ricerca pare emergere un dettaglio non da poco: i dispositivi Blackberry vengono visti come ideali soluzioni per il business, ma nelle situazioni in cui l'uso lavorativo si mischia a quello personale deludono l'utente. Il mercato offre alternative tecnologicamente più avanzate dal punto di vista dei dispositivi, mentre Blackberry può farsi forte della propria infrastruttura di servizi la cui validità non è certo in discussione.

Il lavoro di Crowd Science evidenzia anche un ulteriore dettaglio: il 90% dei possessori di un iPhone o di dispositivo Android non intendono cambiare piattaforma al momento della sostituzione del terminale. Per capire meglio i numeri di Crowd Science è interessante osservare come e quando è stata fatta la ricerca, e forse da tali modalità di indagine emergeranno interessanti dati.

Andiamo per ordine. Il periodo nel quale è stata condotta la ricerca  va dal 24 dicembre 2009 al 21 gennaio 2010, e si consideri che il 5 gennaio Google presentò Nexus One portando quindi i riflettori sul progetto Android. La ricerca è stata condotta su 1.140 utenti scelti casualmente nell'ambito del  Crowd Science Sample Beta program e di questi il 44% non utilizza uno smartphone, il 17% ha un iPhone, il 15% è in possesso di un Blackberry. La restante percentuale è popolata da utenti che utilizzano terminali Nokia (10%), Windows Mobile (4%), Android (3%) e Palm (2%).

Questi dati relativi alle modalità con cui la ricerca è stata condotta invitano alla cautela, infatti pare mancare un campione rappresentativo dell'utenza "core" di Blackberry e cioè la più classica clientela aziendale. Interpretando i numeri emerge che Blackberry sul piano dell'utenza non professionale non incontra ancora i favori del pubblico e gli sforzi fatti per ora in tal senso -compresi alcuni terminali con caratteristiche più vicine alle esigenze consumer - non hanno portato a risultati importanti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scezzy16 Marzo 2010, 15:21 #1
L'ultimo grafico sulle vendite di smartphone parlava di Rim saldamente in testa e con un andamento lineare. Apple era in forte crescita e Microsoft in picchiata verticale. Mi sa che tra un anno le cose saranno molto diverse....
gpat16 Marzo 2010, 15:28 #2
Naturale... le email push ormai le hanno tutti: la parte telefonica e la batteria può anche essere la migliore del mondo ma non si può vedere nel 2010 un cellulare da 500€ che fa foto peggiori di un nokia 3650 del 2003 e video altrettanto penosi. C'è la scusa della componente business, ma oggi come oggi un pò di multimedialità la vogliono tutti.
bonzuccio16 Marzo 2010, 15:43 #3
Il momento in cui avviene l'intervista è determinante, questa frase "Il periodo nel quale è stata condotta la ricerca va dal 24 dicembre 2009 al 21 gennaio 2010, e si consideri che il 5 gennaio Google presentò Nexus One portando quindi i riflettori sul progetto Android." rende superfluo il resto.
Inoltre per l'utente business il terminale è imposto e questo porta a un certo grado di "tradibilità".
L'efficienza del push email dei BB non è comparabile a livello di robustezza, sicurezza ed efficienza delle altre soluzioni ovviamente a vantaggio dei primi.
Markk11716 Marzo 2010, 16:07 #4
ormai come già detto i riflettori sono su android! la rim ha fatto cellulari orrimi prima dell'avvento dei nuovi che possono fare tutto e la rim è sorpassata!
Manublade16 Marzo 2010, 16:08 #5
Da utente BlackBerry posso dire che per uso personale non lo acquisteri.

Va bene per lavoro (ed infatti lo uso per quello visto che l' azienda me lo fornisce) ma lo trovo poco intuitivo e
pratico.

Certo che l'infrastruttura BIS/BES è difficile da superare per la gestione delle mail, a volte mi arrivano prima le mail sul BB che sul PC!

Kappa7616 Marzo 2010, 16:08 #6
Su 1140 utenti intervistati il 15% ha un blackbarry e cioe' 171 persone... eh si, è proprio un bel campione numeroso ahahah.. ma li pagano davvero per fare questi sondaggi del piffero?

Cmq, da ex utente BB, sono daccordo sul fatto che il servizio email è fantastico ma oggi questo non basta più per colmare tutte le altre lacune, come la scarsa facilità (o intuitività d'uso e le funzioni multimediali solo discrete.
AndreaG.16 Marzo 2010, 16:21 #7
Per forza! come facilità d'uso solo i vecchi motorola erano riusciti a fare peggio
domthewizard16 Marzo 2010, 16:30 #8
se intervistano i soliti biNbiminkia (anche di 40 anni) è normale che passeranno ad aifogn, loro un BB neanche sanno cos'è

Originariamente inviato da: AndreaG.
Per forza! come facilità d'uso solo i vecchi motorola erano riusciti a fare peggio

essì eh, perchè android è un mostro di intuitività * certo se poi tutti vogliono la pappa pronta senza neanche scartare il manuale d'istruzioni...


*detto da uno che ha avuto 3 BB, 2 tattoo e un galaxy

cmq meglio così, da quando RIM si è dedicata ai consumer è scaduta parecchio (e questo lo dico da attuale e fedelissimo BBuser)
avvelenato16 Marzo 2010, 17:11 #9
Secondo me invece la ricerca da un altro denuncia il non completo raggiungimento dell'obbiettivo di RIM di ammiccare l'occhio ai consumer (come dicono in molti le funzioni multimediali non sono all'altezza della concorrenza) e d'altra parte il target di RIM è principalmente quello business/enterprise, con contratti che prevedono oltre ai numerosi terminali anche il sistema BES e tutta l'assistenza e i servizi legati. RIM deve decidere dove investire le sue risorse, perché le potenzialità ci sono, voglio dire, gli ultimi terminali usciti, dallo storm 2 al bold 9700, sono piuttosto allettanti per il consumer "evoluto". Tuttavia il modello iPhone di fornire un semplice e funzionale repository/mercato delle applicazioni si sta rivelando vincente nel mondo consumer. Dipende da quello che uno vuole, certo che per le mail un BB è imbattibile, poi se a uno invece gli serve facebook ovvio che col BB ci rimane male...
Pessimismo16 Marzo 2010, 17:20 #10

mmmm

sembrano commenti poco obiettivi
ma apparte domthewizard qualcuno ha mai avuto un bb serio da 4/500 euro con bis arrivo? dalle vostre affermazioni mi pare di no dato che per esembio facebook c'è (avvelenato)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^